Crea sito

Tom Cruise vuole girare un film nello spazio

Tom Cruise vuole girare un film nello spazio

Pare che, qualche anno fa, il regista James Cameron avesse già proposto a Tom Cruise di girare un film nello spazio

Tom Cruise vuole girare un film nello spazio

Tom Cruise vuole girare un film nello spazio con collaborazione di NASA e SpaceX di Elon Musk. Non si tratta di una provocazione, ma del nuovo incredibile progetto di Tom Cruise, di realizzare il primo film nello spazio.

Sembra inoltre che non si tratti di un rumor diffuso in rete per riempire le pagine dei giornali, in un momento il cui il cinema è fermo a causa della pandemia di coronavirus, ma pare che si tratti di un progetto molto concreto. I dettagli, come il regista, la produzione e il cast, non sono stati però ancora stati rivelati.

Di una cosa tutte le fonti sono certe, non sarà nuovo episodio di Mission Impossibile, il cui set è stato bloccato qualche mese fa a Venezia per l’emergenza COVID19, ma di una sceneggiatura originale. Il sito americano Deadline lo descrive come un film d’azione e avventura.

Si fosse parlato di un altro attore, qualche dubbio poteva venire sulla fattibilità del progetto, ma trattandosi di Tom Cruise, son sicuro che il progetto sia reale. L’attore americano non è nuovo ad imprese pericolose, ha spesso girato scene d’azione estreme senza controfigura, come ad esempio aggrapparsi a un aereo in fase di decollo, che viaggiava a 300 km/h, in Mission Impossible- Rogue Nation o essere stato la prima star del cinema ad effettuare un pericoloso salto HALO. Tom Cruise per girare Mission: Impossible – Fallout è infatti saltato da un aereo a 7000 metri facendo il cosiddetto HALO jump.

Questa sua volontà di voler girare senza controfigura le scene d’azione più spericolate gli ha provocato ogni tanto anche qualche infortunio, come essersi rotto la caviglia saltando da un tetto all’altro durante le riprese di Mission Impossible: Fallout.

Tom Cruise vuole girare un film nello spazio con NASA e Space X di Elon Musk
Tom Cruise in una scena di Mission-Impossible 6 – Fallout. L’attore, senza stuntman, gira aggrappato ad una parete

Tom Cruise vuole girare un film nello spazio con collaborazione di NASA e Space X di Elon Musk

Oltretutto sembrerebbe, secondo Deadline, che quest’idea di girare nello spazio fosse nei pensieri di Cruise già da molti anni. Qualche ano fa il regista James Cameron, che aveva firmato un contratto con i russi per girare un documentario in 3D nella Stazione Spaziale Internazionale, aveva proposto all’attore un film girato nello spazio. Non conosciamo ancora chi dirigerà il nuovo progetto, ma non è detto che non sia proprio il regista di Terminator.

Se vi ricordate, qualche anno fa, anche il sito di streaming dedicato agli adulti Pornhub aveva pensato di portare a termine un progetto simile. Proprio per la tematica del sito però non poteva coinvolgere la NASA o SpaceX. Per questo motivo il portale porno aveva aperto una campagna di crowdfunding su Indiegogo, ma non aveva raggiunto la somma prefissata per il progetto, che così non si era realizzato.

Non è detto che Elon Musk non faccia anche un cameo nella pellicola, lo ha già fatto in Iron Man 2, I Simpson, The Big Bang Theory, South Park e Rick & Morty. Bisogna solo sperare che la pandemia di coronavirus non tardi troppo la realizzazione del progetto. Troppi ritardi potrebbero far naufragare la realizzazione della pellicola, tenendo presente che Tom Cruise ha già 57 anni. Andare nello spazio non è una passeggiata e farci un film ancora meno. Una cosa è sicura, se verrà realizzata la pellicola, finirà sicuramente nei libri di storia.

Luca Miglietta