Crea sito

Snatch – Lo strappo citazioni e dialoghi

Snatch – Lo strappo citazioni e dialoghi tratti dalla pellicola di Guy Ritchie

Pellicola del 2001, che ha come protagonisti Benicio Del Toro, Dennis Farina, Vinnie Jones, Brad Pitt, Rade Sherbedgia, Lennie James, Robbie Gee, Jason Statham, Mike Reid, Alan Ford, Ewen Bremner, Jason Flemyng, Ade e Stephen Graham

Snatch - Lo strappo citazioni e dialoghi tratti dalla pellicola di Guy Ritchie
Una scena che ha come protagonista Benicio Del Toro – Snatch – Lo strappo citazioni e dialoghi

Un articolo su Snatch – Lo strappo citazioni e dialoghi . Seguono ora alcune frasi e citazioni tratte dalla pellicola di Guy Ritchie.

Snatch – Lo strappo citazioni

Frasi del Turco

Mi chiamo Turco. Buffo nome per un inglese lo so, i miei genitori erano su un aereo che è caduto, è cosi che si sono incontrati, e mi hanno dato il nome dal nome dell’aereo, non sono molti ad avere preso il nome da un incidente aereo. Lui è Tommy, dice che gli hanno dato il nome di un fucile, ma io so che in realtà era il nome di una famoso ballerino classico del ‘900, lo conosco da una vita… è il mio compagno… non è che ci teniamo per mano o facciamo passeggiate romantiche, più che altro cerco di tenerlo lontano il più possibile dai guai in cui lui mi caccia, gli do il tormento, lo tengo in riga… ma in fondo è come un fratello. Che ne so io dei diamanti? Sono un impresario di boxe… ero un felice impresario di boxe fino a una settimana fa e poi… che ne so io dei diamanti? non vengono da Anversa? (Turco)

Che ci fa una pistola nei tuoi pantaloni? Proteggerti da cosa? Dai Teteschi? Come fai a non spararti nelle palle ogni volta che ti siedi? (Turco)

Boris Lametta ovvero Boris “schiva pallottole”: storto come la falce sovietica e duro come il martello che la incrocia. A quanto pare è impossibile ammazzarlo il bastardo. (Turco)

È difficile sopravvivere nel mondo della boxe, perciò ogni tanto capita di dover fare qualcosa contrario ai tuoi principi, fondamentalmente devi dimenticare di averli. (Turco)

Dicono che il suo kit per scannare comprende: la pistola a scossa, una busta di plastica, nastro adesivo e un branco di maiali affamati. (Turco)

Frasi del Turco

Tutti conoscono Doug la zucca, se sono pietre e sono rubate, Doug è l’uomo a cui rivolgersi. Fa finta di essere ebreo, gli piacerebbe essere ebreo! Ha detto anche alla sua famiglia che è ebreo, ma è tanto ebreo, quanto è una cazzo di scimmia. Pensa che sia un bene per gli affari, in effetti nel giro dei diamanti… è un bene per gli affari. (Turco)

C’era un problema con gli zingari o rom, non si capisce quasi niente di quello che dicono, non è un dialetto non è una lingua, è semplicemente… be’ è zingaro! (Turco)

Praticamente, quella lingua lunga di uno zingaro tatuato era un campione di boxe a mani nude, traduzione: era più tosto di un chiodo da bara. Comunque… questo è l’ultimo pensiero che sfiora la mente di Tommy, se Meraviglia non si sveglia entro pochi minuti, Tommy sa che sarà sepolto con lui. Perché gli zingari dovrebbero prendersi la briga di spiegare come mai un uomo è morto nel loro campo? Se li seppelliscono tutti e due e spostano il campo, non serve! mica hanno il codice fiscale gli zingari! Tommy, il piccoletto, sta pregando… e se non sta pregando, cazzo… sarebbe meglio che lo facesse. (Turco)

Non sei proprio Mister “ultime notizie” eh Tommy? Pugno pazzo è impazzito e la pistola ha sparato. (Turco)

Testarossa gestisce un picchetto illegale, accetta scommesse su qualsiasi cosa riguardi sangue e sventramenti. Se io cambio pugile Testarossa sfrutta la situazione, mi cala i pantaloni, mi lubrifica per bene e punta alla penetrazione. E se non avessi lo zingaro come rimpiazzo, mi spaccherebbe in due. (Turco)

Frasi del Turco

Lo so che sembra uno stronzo ciccione, anzi è uno stronzo ciccione! (Turco)

Mickey è già tanto se non siamo cibo per vermi dopo la tua ultima bravata, ma una reggia mobile da baldracca, ti stai allargando! (Turco)

È pericoloso quel bastardo. Si è preso troppe pasticche da sballo al culmine dello sballo sovietico, quello ha tante palle qui sotto quante pigne ha qui dentro. (Turco)

Mio dio Tom, allora sei carico davvero! Be’ andiamo no? Prima che arrivino i Teteschi! (Turco)

C’è il funerale di sua madre sta sera, dio la benedica. Lo sai quanto bevono gli zingari alle veglie funebri, non sono preoccupato che Mickey mandi l’altro al tappeto, sono preoccupato che Mickey ci arrivi al quarto round, cazzo! (Turco)

Avete mai attraversato la strada guardando dalla parte sbagliata? E c’è una macchina che vi viene addosso? Allora voi che fate? Una cosa molto stupida: vi fermate! E non rivedete tutta la vostra vita perché avete troppa paura per pensare. Vi fermate e fate una faccia da scemi… ma lo zingaro no… perché? Perché aveva già in mente di andare lui addosso alla macchina… (Turco)

Ogni azione genera una reazione… e la reazione di uno zingaro è una faccenda piuttosto cazzuta! (Turco)

Frasi di Testarossa

Be’ vedi di tirarmi via quella lingua dal culo, i cani leccano… e tu non sei un cane vero? Eppure… eppure tu hai tutte le caratteristiche di un vero cane… tutte tranne la fedeltà. (Testarossa)

Sei un piccolo piranha spietato te lo concedo… ma non mi è mai piaciuto il pesce. (Testarossa)

State camminando sulle uova, piccoli bastardi col pedigree, e io sarò lì dentro quando si romperanno. Ora andate a farvi fottere. (Testarossa)

Senti brutta cacatina, se tiro un osso a un cane non voglio sapere se è buono o no. Fermami un’altra volta mentre cammino e ti stacco quelle due cisti inutili che ti pendono in mezzo alle gambe! (Testarossa)

Pensare ti può creare un sacco di guai, io non mi ci dedicherei più di tanto. (Testarossa)

Conosci il significato della parola “Nemesi”? La giusta e logica imposizione di un castigo terribile che si manifesta attraverso l’opera di un agente adeguato, personificato nella fattispecie da un terribile figlio di puttana… me! (Testarossa)

Come disse la moglie di Matusalemme dopo una scopata: “Ce la fai a ripetere?” (Testarossa)

Dammi quella pistola, cazzo! (Testarossa)

Snatch - Lo strappo citazioni e dialoghi tratti dalla pellicola di Guy Ritchie
Una scena che ha come protagonista Dennis Farina – Snatch – Lo strappo citazioni e dialoghi
Frasi di Avi

Sì a Londra! Sapete? Té, nebbia, Big Ben, cibo di merda, tempo peggio, Mary scassa palle Poppins… Londra! (Avi)

Scommesse? Stiamo parlando di Frankie “Ho-un-problema-col-gioco” Quattro cazzo di Dita, Doug! (Avi)

Hai idea di perché lo chiamano Frankie “Quattro Dita”, Doug? Perché quell’imbecille fa scommesse stupide con gente pericolosa! E quando non paga loro prendono e gli tagliano un pezzo! E non sto parlando certo del suo schifosissimo prepuzio! (Avi)

Hai uno spazzolino? Andiamo a Londra! (Avi)

Chiudi la bocca e sta seduto pelatone del cazzo! (Avi)

Io non cerco Las Vegas e non cerco niente di legale, io sto cercando Frankie esattamente “quattro dita” cazzo! (Avi)

Mi sta bruciando lo stomaco, Tony fa qualcosa di terribile. (Avi)

Sì, non andate in Inghilterra! (Avi, alla domanda “qualcosa da dichiarare?”)

Frasi di Mickey

Ti piacciono i coni [cani]? (Mickey)

Il patto era: “te la pruzzi com’è” [te la prendi com’è]. (Mickey)

Dovresti andare a farti fottere se ci passi con le tue gambe. (Mickey)

Usa la macchina prima che diventi di puzza. (Mickey)

Risparmia il fiato per la minestra. (Mickey)

Frasi di Vincent

Ehi! Sbaglio o avevi detto che era specializzato in fughe? Da che cazzo vuoi che fugga questo muflone? (Vincent)

Perché ci siamo fermati qui? Perché non ti sei messo in quel posto? troppo stretto? Cazzo, ma se ci potrebbe atterrare un jumbo! (Vincent)

Tu hai la stronzaggine nel sangue! (Vincent)

Quello è un furgone da 4 tonnellate Tyrone! Cazzo, non è mica un pacchetto di patatine! (Vincent)

Frasi di Tony Pallottola al Dente

Puoi chiamarmi Susan se ti fa piacere. (Tony Pallottola al Dente)

Non ti serve una pistola rosabella, ti servo io! (Tony Pallottola al Dente)

E così tu ovviamente sei il grande cazzone e loro due ai tuoi fianchi sono le tue palle. Ci sono due tipi di palle: palle quadrate e toste e poi le palline mosce da finocchio. Vedi i cazzoni vanno dritti e ci vedono chiaro ma non sono intelligenti, sentono odore di passera e vogliono mettersi a giocare e tu credevi di aver fiutato una bella passera e ti sei tirato dietro anche quelle due palline mosce da finocchio per divertimento però hai fregato in pieno i tuoi compagni: non c’è passera qui, solo sifilide. Rimpiangerete di non essere nati donne. Da bravo cazzone se ci pensi ti ammosci, cominci a rattrappirti e le tue palline si rattrappiscono assieme a te. Il fatto che ci sia “Replica” sul fianco delle vostre pistole e che invece ci sia “Desert Eagle .50” sul fianco della mia dovrebbe precipitare, di colpo, te e le tue palle nel tuo buco nero. Andate a farvi fottere. (Tony Pallottola al Dente)

Avi tirati su i calzini! (Tony Pallottola al Dente)

Tu non sei di questo pianeta vero Vincent? Secondo te chi li rapina due uomini neri con le pistole in mano seduti in una macchina che vale meno della tua camicia? (Sol)
Mai sottovalutare la prevedibilità della stupidità, fuori dalla macchina e lasciate li le pistole ad acqua. (Tony Pallottola al Dente)

Frasi di altri personaggi

Pesante è buona, pesante è affidabile, se non funziona può usare per colpire! (Boris Lametta)

Passami valigetta o io ti spara! (Boris Lametta)

Perché la vita è breve, e diventerà brevissima se Testarossa decide di sistemarci. (Sol)

Beh mi fa piacere che ti rosicchi le unghie dei piedi dall’ansia cazzo! (Tommy)

Snatch - Lo strappo citazioni e dialoghi tratti dalla pellicola di Guy Ritchie

Snatch – Lo strappo citazioni e dialoghi

Un articolo su Snatch – Lo strappo citazioni e dialoghi. In breve una serie di dialoghi tratti da Snatch – Lo strappo, selezionati per voi. Anche la sezione sui dialoghi contiene solo quelli più importanti.

Tommy: Le può fare queste cose?
Turco: E’ un incontro clandestino di boxe, mica una gara di solletico! Questi vanno lì apposta per farsi male.

Turco: È un cesso. Come faccio a dirigere gli affari da quella baracca? ci serve un ufficio come si deve, ne voglio una nuova Tommy, devi andare a comprarla. [guardando la roulotte in pessimo stato]
Tommy: Perché proprio io?
Turco: Be’ perché tu ti intendi di roulotte.
Tommy: Chi te lo ha detto?
Turco: Ci hai passato l’estate una volta, e quindi ne sai più di me. E non voglio pagarla una cifra e farmi togliere le mutande!
Tommy: Questa ancora può reggere!
Turco: Certo Tommy, è praticamente il massimo, è che non sono convinto del colore.

Dialogo tra Mickey e Tommy

Mickey: Uh Tommy, compri roulotte?
Tommy: Signor O’Neil…
Mickey: Cazzo parli? Chiame Mickey!

La signora O’Neil: Digli se si vogliono bere qualcosa.
Tommy: Un bicchierino me lo sparerei.
La signora O’Neil: Qui non si spara a nessuno! Te lo dico chiaro e tondo.

Dialogo tra Testarossa e il Turco

Testarossa: Fai il cattivo adesso coglione peloso, capito?! Si caga sotto quando lo metti a combattere, stuzzicalo con un bastone e tira fuori le palle! Ti piacciono i combattimenti di cani?
Turco: Abbiamo perso George Meraviglia.
Testarossa: Shhh. Non ho capito, devi ripetere.
Turco: Abbiamo perso George Meraviglia.
Testarossa: Come e dove l’hai perso? Mica è un mazzo di chiavi, vacca puttana. E non è neanche uno che passa cazzo inosservato, giusto?
Turco: Non mi tiro indietro.
Testarossa: Ti ci puoi giocare le palle a dadi che non ti puoi tirare indietro.
Tommy: Scambiamo un solo pugile.
Testarossa: Oh cazzo, ma la tua amichetta ha pure una voce. E sentiamo, con chi lo scambieresti, tesoruccio?
Turco: Non lo conosci sicuramente, ma è una Spada.
Testarossa: Una Spada? Per me può essere anche “Mohamed Ti Spacco Il Culo Bruce Lee”; non si possono cambiare i pugili!
Turco: Senti, l’incontro si fa lo stesso.
Testarossa: No, così perdo tutte le scommesse, non puoi cambiare pugile all’ultimo momento, quindi no, non si fa lo stesso l’incontro, è chiaro, rincoglionito di merda?!

Snatch - Lo strappo frasi
Una scena che ha come protagonista Jason Statham – Snatch – Lo strappo citazioni e dialoghi
Dialogo tra Tommy e il Turco

Tommy: Cos’è l’inseguimento?
Turco: Caccia alla lepre. Piazzano due segugi alle calcagna, i segugi sono cani prima che me lo chiedi, di una lepre, e la lepre deve correre più veloce dei cani.
Tommy: E se è più lenta?
Turco: Bh, immagino che i cani se la fottono! Dico bene?
Tommy: Ma letteralmente?
Turco: Si Tommy, prima che i teteschi arrivino!

Tony Pallottola al dente: Boris Lametta? Detto anche Boris Schiva Pallottole?
Avi: Perché lo chiamano Schiva Pallottole?
Tony Pallottola al dente: Perché schiva le pallottole, Avi!

Dialogo tra Boris Lametta e Vincent

Boris Lametta: Dammi la pietra.
Vincent: Nella valigetta.
Boris Lametta, togliendosii tappi per le orecchie: Cosa hai detto?
Vincent: Nella valigetta!
Boris Lametta: L’hai rimesso nella valigetta?
Vincent: Sì.
Boris Lametta: Apri valigetta e dammi pietra.
Sol: L’unico che conosceva la combinazione… l’hai appena ammazzato.

Vincent: Ehi, vacci piano. Puttana troia, ma non avevi detto che sapeva guidare?!
Tyrone: Non preoccuparti di me, preoccupati di quel cane e dei miei sedili, chiaro?!
Vincent: Ehi…
Sol: Che c’è?
Vincent: Sbaglio o avevi detto che era specializzato in fughe? Da che cazzo vuoi che fugge questo muflone?

Dialogo tra Testarossa, Bad Boy, Sol e Vincent

Testarossa: Spero di non capitare in un brutto momento. Lo sapete chi sono?
Bad Boy: Io si.
Testarossa: Bene; così risparmiamo tempo.
Vincent: Io non lo so…
Testarossa: Avrete sempre dei grossi problemi a sollevare un cadavere tutto intero. A quanto pare la cosa migliore da fare è tagliare il cadavere, dividerlo in sei pezzi e poi fare un bel mucchio…
Sol: Volete dirmi gentilmente… Chi cazzo sei?
Testarossa: Una volta che hai quei sei pezzi devi sbarazzartene al più presto, non è il caso di lasciarli in freezer dove li può scoprire la mammina, giusto? Allora mi dicono che la cosa migliore è darli in pasto ai maiali. Bisogna affamare i maiali per qualche giorno, ma poi la vista di un cadavere a pezzi gli sembrerà come un ghiacciolo nel deserto. Bisogna rasare la testa della vittima ed estrarre i denti, per il bene della digestione dei maialini, si potrebbe fare anche dopo ovviamente, ma non è bello rovistare nella merda di maiale, vi pare? Quelli si spazzolano le ossa come fossero burro! Ci vogliono almeno sedici maiali per completare l’opera in una seduta quindi non vi fidate di chiunque vi dica che ha un allevamento di maiali. Finiscono un cadavere che pesa diciamo per esempio cento chili in non più di circa otto minuti. Questo vuol dire che un solo maiale può arrivare a consumare un kg di carne umana, cruda, in un solo minuto. Da qui deriva l’espressione “essere avidi come un maiale”.
Vincent: Beh, grazie della spiegazione, mi sono tolto un gran peso dal cuore. Adesso avresti la compiacenza di dirmi chi cazzo sei? A parte uno che da la gente in pasto ai maiali, ovvio.
Testarossa: Conosci il significato della parola “nemesi”? La giusta e logica imposizione di un castigo terribile, che si manifesta attraverso l’opera di un agente adeguato, personificato nella fattispecie da un terribile figlio di puttana… Me!

Snatch - Lo strappo frasi
Una scena che ha come protagonista Brad Pitt – Snatch – Lo strappo citazioni e dialoghi

Altre informazioni a proposito della pellicola presenti sul blog – Snatch – Lo strappo citazioni e dialoghi

Recensione trama: Snatch – Lo strappo

Curiosità ed errori: non ancora presente

Colonna sonora: non ancora presente

 

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie, potete seguire il blog sui canali Facebook, Instagram e Twitter. Se vi è piaciuto l’articolo “Snatch – Lo strappo citazioni e dialoghi” lasciate un commento o condividetelo. Anche questa sezione del blog è in continuo aggiornamento, segnalate se vi sono degli errori. Vi ricordo che anche voi potete segnalare nei commenti le vostre citazioni preferite.

Luca Miglietta