Crea sito

Robert De Niro grato all’Italia

Robert De Niro grato all’Italia: “La mia carriera non ci sarebbe stata senza gli italiani”

In occasione della festa dell’Indipendenza americana, il grande attore ha rimarcato il suo legame con il nostro Paese da dove emigrarono i suoi nonni Giovanni e Angelina

Robert De Niro grato all’Italia
Una scena di Ti presento i miei con Robert De Niro

Robert De Niro grato all’Italia. In occasione della festa dell’Indipendenza americana, l’attore italoamericano ha rivolto un messaggio agli americani che si trovano o vivono in ItaliaRobert De Niro ha sottolineato il legame speciale che ha con il nostro Paese, parlando dell’importanza che hanno avuto nella sua carriera alcuni registi italiani o italo-americani.

L’attore ha ricordato i bisnonni, Giovanni De Niro e Angelina Mercurio, che emigrarono negli Stati Uniti da Ferrazzano, un comune in provincia di Campobasso.

Ciao a tutti e specialmente ai miei cari amici italiani. Sono felice di inviarvi questo messaggio nel giorno del 4 luglio. Ho un legame davvero speciale con l’Italia. I miei nonni Giovanni De Niro e Angelina Mercurio arrivarono negli Stati Uniti da Ferrazzano. La mia carriera non sarebbe stata la stessa se non avessi lavorato con grandi registi italiani e italoamericani come Scorsese, Coppola, Bertolucci, De Palma e Leone… Ed eccomi qui grazie Italia.

 

Robert De Niro grato all’Italia
Una scena di Cape Fear – Il promontorio della paura con Robert De Niro

Robert De Niro grato all’Italia, paese di origine dei suoi nonni, che emigrarono negli Stati Uniti d’America.

Fin dalle prime pellicole, Robert De Niro ha legato la sua carriera in particolare a Martin Scorsese, con cui ha girato alcuni capolavori, che rimarranno per sempre nella storia del cinema.

Robert De Niro e Martin Scorsese hanno lavorato assieme in alcune stupende pellicole come Mean Streets – Domenica in chiesa, lunedì all’inferno, Taxi Driver, Toro scatenato, Re per una notte, Quei bravi ragazzi, Cape Fear – Il promontorio della paura, Casinò e nel più recente The Irishman. Ha collaborato con Francis Ford Coppola ne Il padrino – Parte II, dove ha interpretato il giovane Vito Corleone.

Robert De Niro ha lavorato con Brian De Palma in Hi, Mom! e in The Untouchables – Gli intoccabili.  Una collaborato anche con due registi italiani al cento per cento, come Sergio Leone, in C’era una volta in America (Once Upon a Time in America), e Bernardo Bertolucci in Novecento.

Luca Miglietta