Crea sito

Quasi due milioni per Tenet al botteghino italiano

Quasi due milioni per Tenet al botteghino italiano

Positivo il riscontro di pubblico italiano, a livello mondiale raggiunge i 35 milioni di incasso

Quasi due milioni per Tenet al botteghino italiano
Una scena di Tenet, che ha come protagonisti e John David Washington

Quasi due milioni per Tenet al botteghino italiano, buona l’accoglienza riservata al film di Christopher Nolan. Un notizia molto positiva per i gestori dei cinema italiani che hanno perso moltissimo denaro a causa del lockdown causato dalla pandemia di coronavirus. Discorso che vale anche per i gestori dei cinema stranieri anch’essi piegati dall’emergenza sanitaria mondiale.

Il film raggiunge quasi due milioni di incasso al botteghino italiano a livello mondiale solo 35 milioni per via della chiusura dei cinema in molti paesi del mondo. Si tratta di stati in cui la pandemia di COVID19 provoca ancora molte vittime e contagi. I cinema hanno riaperto in quasi tutti i paesi europei e anche in alcuni paesi asiatici come Singapore, dove però ieri poteva esserci una tragedia causata dal crollo di parte del soffitto di una sala cinematografica. Ne ho parlato ieri in questo articolo: Crolla il soffitto di un cinema a Singapore durante la proiezione di Tenet.

La riapertura delle sale non è però avvenuta negli Stati Uniti, uno dei mercati più importanti per le case cinematografiche. Tenet infatti ha fatto il suo debutto prima all’estero che in patria, dove dovrebbe uscire il 2 settembre e ma solo nei cinema di poche e selezionate città. Gli Stati Uniti infatti sono ancora alle prese con la pandemia di coronavirus che sta continuando a causare vittime ed infetti in gran parte degli Stati della federazione. I cinema possono solo riaprire nelle aree del paese dove il coronavirus è sotto controllo.

Altri paesi nel mondo dove la situazione non è ancora tornata alla normalità sono il Brasile, gran parte del Sud America e l’India, anche qui i cinema son chiusi.

Quasi due milioni per Tenet al botteghino italiano, il film ha un ottimo riscontro nei paesi in cui è uscito

Tenent in Italia è uscito il 26 agosto ed ha guadagnato oltre 400 mila euro botteghino nel primo giorno di uscita. Si tratta dell’ultima pellicola scritta e diretta da Christopher Nolan, che ha come attori John David Washington, Robert Pattinson, Elizabeth Debicki, Michael Caine e Kenneth Branagh.

Tenet è uscito in Italia in 874 sale cinematografiche, ridando vita ad un settore in crisi. A livello mondiale il basso incasso è dovuto al fatto che la pellicola è uscita solamente in 41 paesi, gran parte dei quali si trovano in Europa.

Tra i paesi dove Tenet ha guadagnato di più fa sapere Deadline ci sono: il Regno Unito con 7.1 milioni di dollari, la Francia con i 6.7 milioni, la Corea del Sud dove il film raggiunge un incasso di 5.1 milioni ed infine in Germania ottiene 4.2 milioni di dollari.

Infine vi ricordo che, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie, potete seguire il blog sui canali Facebook, Instagram e Twitter. Se vi è piaciuto l’articolo “Crolla il soffitto di un cinema a Singapore durante la proiezione di Tenet?” lasciate un commento o condividetelo.

L.M.