Crea sito

Naya Rivera scomparsa in un lago

Naya Rivera scomparsa in un lago

L’attrice di Glee Naya Rivera è scomparsa dopo essere andata a nuotare con suo figlio al Lake Piru in California.

Naya Rivera scomparsa in un lago
Una scena di Glee con Naya Rivera

Naya Rivera scomparsa in un lago. L’attrice che ha interpretato Santana Lopez in Glee, la serie musicale Fox, si teme sia annegata, dopo essere andata a nuotare al lago Piru in California.

La barca noleggiata da Naya Rivera è stata trovata con sopra suo figlio di quattro anni. Il bambino secondo le prime indiscrezioni avrebbe detto che erano andati a nuotare ma la madre non è tornata sulla barca.

La trentatreenne Naya Rivera ha recitato in Glee per sei anni e più recentemente è apparsa in un ruolo ricorrente nella serie Step Up: High Water.

Naya Rivera ha sposato l’attore Ryan Dorsey nel 2014. Attualmente i due sono separati, ma condividono la custodia del figlio. La Rivera ieri aveva pubblicato una foto che ritraeva lei ed il figlio su Instagram, la didascalia “Solo noi due”.

View this post on Instagram

just the two of us

A post shared by Naya Rivera (@nayarivera) on

Naya Rivera scomparsa in un lago, le ricerche continuano con ogni mezzo per ritrovare l’attrice, che si teme sia annegata. Potrebbe aver incontrato un mulinello che non le ha permesso di risalire in superficie

La CBS di Los Angeles riferisce che Naya Rivera aveva noleggiato una barca intorno alle 13:00, che è stata trovata tre ore dopo con solo suo figlio all’interno. E’ subito cominciata una ricerca con subacquei, droni ed elicotteri, ma fino ad ora nessuna traccia dell’attrice. Secondo quanto riferito, il figlio di Naya Rivera sta bene e si trova con altri membri della famiglia.

Il capitano Eric Buschow del dipartimento dello sceriffo della contea di Ventura, ha dichiarato a USA Today che Naya Rivera è presumibilmente annegata e che le squadre stanno cercando il suo corpo.

Non è la prima volta che una tragedia colpisce il cast di Glee, nel 2013 l’attore Cory Monteith, che interpretava Finn Hudson, è morto per overdose di eroina. Nel dicembre 2015, invece l’attore Mark Salling è stato arrestato e accusato di possesso di pornografia infantile. Si è dichiarato colpevole delle accuse e si è suicidato nel gennaio 2018, prima che la condanna potesse avere luogo.

La stessa attrice, tre anni fa, era finita sulla cronache quando venne arrestata per aver picchiato il marito Ryan Dorsey a seguito di una lite furibonda.

Viste i tanti problemi che hanno colpito la serie tv si parla di “maledizione di Glee”. In questo caso però il corpo di Naya Rivera non è ancora stato ritrovato e i fan possono ancora sperare.

Luca Miglietta