Crea sito

Morto Gene Dynarski

Morto Gene Dynarski

E’ morto Gene Dynarski, aveva 86 anni, ha interpretato Izzy Mandelbaum Jr. in Seinfeld e recitato in alcune puntate di Star Trek

E' morto Gene Dynarski
Gene Dynarski

E’ morto Gene Dynarski all’età di 86 anni, era apparsa nel ruolo di Izzy Mandelbaum Jr. in Seinfeld e in Star Trek. L’attore è morto lo scorso 27 febbraio, ma la notizia è stata comunicata solamente ora dal drammaturgo Ernest Kearny. Al momento della morte l’attore si trovava in un centro di riabilitazione a Studio City.

Gene Dynarski è nato il 13 settembre 1933, prima di trasferirsi a Los Angeles e iniziare la carriera, aveva lavorato in una pista da bowling e prestato servizio nella Marina degli Stati Uniti. Il suo primo ruolo in televisione nel 1965 in un episodio del dramma medico Ben Casey, in onda su ABC.

Gene Dynarski ha fatto due apparizioni in Star Trek: The Original Series. Ha interpretato nella prima stagione il minatore Ben Childress, nell’episodio Mudd’s Women del 1966, è tornato poi nella terza stagione nel 1969, nell’episodio The Mark of Gideon, interpretando Krodak, uno degli abitanti del pianeta Gideon.

La sua carriera è legata in paricolare al franchise di Star Treck in cui ha recitato in tre episodi

Gene Dynarski nel 1988 è tornato di nuovo nell’universo di Star Trek, apparendo nella prima stagione di Star Trek: The Next Generation. In questo episodio ha interpretato il Comandante Quinteros, un ufficiale della Flotta Stellare che presta servizio nel Cantiere navale di Utopia Planitia ed è colui che supervisiona la costruzione dell’Enterprise-D.

E’ apparso in due film famosi film di Steven Spielberg: Incontri ravvicinati del terzo tipo e Duel. Gene Dynarski è inoltre apparso nell’episodio di Seinfeld del 1997, The English Patient, per poi tornare nella stagione successiva, nell’episodio The Blood. Ha recitato anche in altre serie tv tra cui Batman, Earthquake, Airport 1975, Tutti gli uomini del presidente, Hill Street Blues, The A-Team, La casa nella prateria, Starsky e Hutch, Kung Fu, The Monkees, Kojak, Bonanza e X-Files.

Luca Miglietta