Morgan Freeman cerca di salvare le api dall’estinzione

Morgan Freeman cerca di salvare le api dall’estinzione

Morgan Freeman cerca di salvare le api

Sta trasformando il suo ranch del Mississippi in un santuario per le api

Morgan Freeman cerca di salvare le api dall'estinzione - Seven, 1995, David Fincher, Brad Pitt, Morgan Freeman, prove
Una scena di Seven, che ah come protagonisti Brad Pitt e Morgan Freeman
Sei qui: Home » Morgan Freeman cerca di salvare le api dall’estinzione

Morgan Freeman cerca di salvare le api. Negli ultimi decenni veleni, pesticidi, campi magnetici, mutazioni climatiche e diminuzione di suolo non urbanizzato, hanno causato una drastica diminuzione della popolazione mondiale di api. Un recente rapporto delle Nazioni Unite ha evidenziato che la loro scomparsa potrebbe avere effetti disastrosi per l’intera umanità. Negli Stati Uniti, gli scienziati e gli agricoltori hanno lanciato l’allarme: il numero di colonie di api attive per ettaro è diminuito del 90% dal 1962.

Morgan Freeman, famoso per aver interpretato Dio in Una settimana da Dio e per aver vinto l’Oscar al miglior attore non protagonista per Million dollar baby sta cercando di fermare la diminuzione della popolazione di api trasformando il suo ranch del Mississippi in un santuario per le api. L’attore si interessò per la prima volta all’apicoltura nel 2014 quando divenne il suo hobby. Da allora Morgan Freeman ha importato più di 26 alveari dall’Arkansas nel suo ranch di 124 acri nel Mississippi, che è diventato un paradiso per le api. Il suo ranch ha moltissimo trifoglio, magnolia e lavanda in fiore.

L’attore fa parte del movimento globale a sostegno della conservazione delle api

Morgan Freeman è entrato così a far parte del movimento globale a sostegno della conservazione delle api, e continua a sensibilizzare sul tema, spiegando alla gente quanto sia importante preservare le api. L’attore ha più volte osservato:

c’è bisogno di uno sforzo comune per riportare le api sulla Terra. Non capiamo che sono alla base, io credo, della crescita del pianeta.

Morgan Freeman cerca di salvare le api dall'estinzione - Seven, 1995, David Fincher, Brad Pitt, Morgan Freeman, pioggia
Una scena di Seven, che ah come protagonisti Brad Pitt e Morgan Freeman


Morgan Freeman cerca di salvare le api dall’estinzione, perché sono fondamentali per la sopravvivenza dell’ecosistema

Secondo Greenpeace infatti 70 colture alimentari su 100 sono impollinate dalle api, che quindi permettono il 90 per cento della nutrizione mondiale e per questo il fatto che il loro numero sia in calo è preoccupante.
Le api impollinano la maggior parte dei frutti e delle verdure che noi mangiamo e senza di loro gli esseri umani e moltissimi altri animali rischierebbero l’estinzione.

Insomma si deve invertire al più presto questa pericolosissima tendenza e fare di tutto per evitare l’estinzione delle api

Per evitare che le api si estinguano basterebbe mettere al bando i pesticidi nell’apicoltura e combattere i cambiamenti climatici. Negli USA si sta diffondendo l’installazione di un Bee Brick, ovvero una sorta di mattone bucato che funga da casa per le api da mettere in cortile o in giardino.

Si può, anche senza disporre di una tenuta di 50 ettari come Morgan Freeman, contribuire alla salvaguardia delle api coltivando piante e fiori che le attirino e le nutrano, ad esempio tulipani oppure rosmarino ed erba cipollina, molto utili anche per preparare piatti gustosi.

Luca Miglietta

Pubblicato da Luca Miglietta

Luca Miglietta, classe 1988, nato a Torino, appassionato di cinema e di tutto il mondo che lo circonda. Cresciuto fin da piccolo con la passione per il grande schermo guardando saghe come Ritorno al Futuro, Star Wars ed Indiana Jones. Difficile dire quale sia il mio film preferito in assoluto, perché generalmente non mi affeziono a un singolo film a parte quelli sopracitati che sono legati alla mia infanzia. Se dovessi però dirne qualcuno penserei a: Blade Runner, Terninator o Apocalypse Now. Non amo solamente il cinema, ma anche la letteratura e la fotografia.

Link Utili
Contatti blog Chi sono Note legali

Informazioni utili

----- Telegram: Canale su Telegram su cui trovare gli aggiornamenti del blog -----

----- WhatsApp: Canale e gruppo WhatsApp su cui trovare gli aggiornamenti del blog ----

Ecco invece gli account Instagram, Twitter e Facebook dove seguire le ultime notizie sul cinema, le serie Tv, la musica ed i videogiochi. Inoltre troverete tutti gli aggiornamenti del blog e gli ultimi articoli sulle curiosità collegate a film e serie ed approfondimenti su interessanti argomenti. Ovviamente non mancherà uno sguardo alle ultime uscite nelle sale cinematografiche e sulle piattaforme streaming Amazon Prime Video, Netflix, Disney+ e Now TV.

Avvertenze

Non son solo film non è una testata giornalistica registrata, ma un blog indipendente sul mondo del cinema, delle serie tv, della musica e dellintrattenimento in generale. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti presenti sul blog non son solo film non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2021 non son solo film a cura di Luca Miglietta.
Non mi resta che augurarvi una buona navigazione e permanenza sul sito non son solo film ed ovviamente una buona lettura!