Crea sito

Lili Reinhart chiede scusa per le sue parole

Lili Reinhart chiede scusa per le sue parole, che hanno causato una bufera mediatica negli USA

Qualche giorno fa l’attrice di Riverdale ha postato sul suo profilo Instagram uno scatto senza veli, accompagnato da una didascalia che ha scatenato polemiche

Lili Reinhart chiede scusa per le sue parole
Una foto di repertorio con Lili Reinhart

Lili Reinhart chiede scusa per le sue parole, che hanno causato una bufera mediatica negli USA. Dopo la pubblicazione di una sua foto provocatoria su Instagram, allo scopo di dare risalto all’assassinio di Breonna Taylor, l’attrice è stata tempestata di critiche.

Così l’attrice di Riverdale ha deciso di scusarsi sul suo profilo Twitter.

I’ve always tried to use my platform for good. And speak up about things that are important to me.

I also can admit when I make a mistake and I made a mistake with my caption. It was never my intent to insult anyone and I’m truly sorry to those that were offended.

I’ve tried very hard to be honest on my IGTV lives that I’m still learning and trying to be better.
But I understand that my caption came off as tone deaf. I truly had good intentions and did not think it through that it could come off as insensitive.

Ecco la traduzione in italiano di quanto scritto da Lili Reinhart.

Ho sempre cercato di usare i vari social network solo a fin di bene. Ho sempre tentato di parlare di ciò che conta davvero per me. Sono in gradi di capire quando sbaglio e ammetto di aver commesso un errore con quella didascalia.

Non è mai stata mia intenzione insultare nessuno e sono veramente dispiaciuta per tutti quelli che si sono sentiti particolarmente offesi. Ho cercato in tutti i modi di essere onesta nella mia vita.

Ho ancora molto da imparare, soprattutto come essere una persona migliore. Ma capisco che la mia didascalia sia risultata offensiva. Avevo davvero buone intenzioni e non pensavo che potessi sembrare così insensibile.

Lili Reinhart chiede scusa per le sue parole che hanno offeso e sconcertato alcune persone.

L’attrice voleva che i suoi fan conoscessero la triste storia di Breonna Taylor, la ragazza afroamericana uccisa a seguito di una sparatoria in cui son stati coinvolti tre agenti del dipartimento di polizia locale, che stavano effettuando una perquisizione della sua abitazione. Molte persone hanno accusato di poca sensibilità Lili Reinhart, sono piovute offese ed insulti, con alcuni che l’hanno addirittura definita una poco di buono.

Lili Reinhart aveva subito cancellato la didascalia e, alcune ore dopo, anche la foto incriminata, non possiamo mostrarvela.

Cosa ha scatenato tutto queste polemiche?

L’attrice è stata aspramente criticata con una valanga di messaggi a causa di una foto pubblicata sul suo account Instagram. In questa foto Lili Reinhart si mostrava completamente nuda e accompagnava il post con una didascalia sull’omicidio di Breonna Taylor. Alcuni follower hanno accusato l’attrice di mancanza di rispetto verso la ragazza scomparsa.

Nella didascalia si leggeva:

ora che le mie tette hanno catturato la vostra attenzione, gli assassini di Breonna Taylor non sono ancora stati arrestati. Chiediamo giustizia.

Sicuramente l’attrice era in buona fede quando ha pubblicato il post, certo non era molto appropriato, ma comunque ha concentrato sicuramente l’attenzione sull’episodio che voleva mettere in risalto. Inoltre bisogna ricordare che, da settimane, Lili Reinhart accoglie sul suo profilo Instagram attivisti del Black Lives Matter e permette loro di parlare ai suoi milioni di follower.

Luca Miglietta