Archivi tag: United Airlines

Keanu Reeves aiutò passeggeri dopo l’atterraggio d’emergenza

Keanu Reeves aiutò passeggeri dopo l’atterraggio d’emergenza

Keanu Reeves aiutò passeggeri dopo l’atterraggio d’emergenza qualche mese fa su un volo della United da San Francisco a Los Angeles

Keanu Reeves aiutò passeggeri dopo l’atterraggio d’emergenzaKeanu Reeves aiutò passeggeri dopo l’atterraggio d’emergenza. In questi giorni si parla moltissimo di Dmitry Khlebushki, il passeggero del volo SU 1492 Mosca-Murmansk accusato di aver abbandonato l’aereo in fiamme con il bagaglio a mano, ritardando l’evacuazione di quelli dietro di lui. Il 5 maggio scorso il Sukhoi Superjet 100, ha fatto un atterraggio di emergenza sulla pista moscovita di Sheremetyevo, dopo essere stato colpito da un fulmine che ha messo fuori uso la strumentazione di bordo. Nell’impatto violento con il suolo il velivolo ha preso fuoco e 41 persone hanno perso la vita, alcuni si son salvati tra cui l’uomo accusato di aver ritardato la fuga di equipaggio e passeggeri.

Qualche mese fa Keanu Reeves, in questi giorni al cinema in con il terzo capitolo di John Wick, in una situazione non paragonabile perchè in tutta sicurezza, aveva aiutato i passeggeri del suo volo. Nessuno rischiava la vita è stato solo un guasto che non destava problemi per l’incolumità delle persone, ma Keanu Reeves si è mostrato ancora un a volta altruista.

Keanu Reeves aiutò passeggeri dopo l’atterraggio d’emergenza 2 Il volo della United Airlines era partito da San Francisco in direzione Los Angeles quando alcuni problemi tecnici costrinsero i piloti ad un atterraggio di fortuna a Bakersfield. Nessuna conseguenza grave per i passeggeri se non l’essere rimasti a piedi ed essere costretti a trovare un metodo alternativo per proseguire il loro viaggio.

Secondo quanto raccontato ai media dai passeggeri sembra che la star di Matrix, dopo aver recuperato i suoi bagagli e aver aiutato gli altri a prendere i propri effetti personali, abbia coordinato il resto del viaggio. L’attore ed i passeggeri hanno proseguito la tratta su un bus. Ovviamente dopo che i passeggeri si sono accorti che quello che si stava prendendo cura di loro era Keanu Reeves, non hanno perso l’occasione per immortalare il momento facendo una serie di selfie con il famoso attore.

Non è la prima volta che l’attore si mostra disponibile ed altruista

Il protagonista di Matrix è sempre stato disponibile per i fan, gentile con tutte le persone che incontra ed ha aiutato i bisognosi in più circostanze. Da quando fu diagnosticata la leucemia alla sorella, l’attore ha aperto una fondazione privata per la ricerca contro il cancro che aiuta i bambini affetti da questa malattia.  Si è anche messo a disposizione di Telethon America rispondendo al telefono per raccogliere donazioni.

L.M.