Archivi tag: Tom Holland

Notizie del giorno attraverso i tweet

Notizie del giorno attraverso i tweet

Notizie del giorno attraverso i tweet
Anche oggi vi riporto le notizie del giorno attraverso i tweet del profilo ufficiale del blog su Twitter. Non son riportate in ordine cronologico, ma di importanza. Anche oggi molte notizie sul coronavirus che sta bloccando il cinema e creando problemi di ogni tipo. Vorremmo non parlarne più ma tutte le notizie nel mondo son condizionate dal Covid-19. Buona lettura.

Il cantante dei #Rammstein #TillLindemann è ricoverato in terapia intensiva in un ospedale di Berlino a causa del #coronavirus. A dare la notizia è il quotidiano tedesco Bild, secondo cui il frontman 57enne quando è arrivato in ospedale aveva già la febbre alta. Era Covid-19.

La marina militare americana ha proibito a #TomCruise di pilotare un vero F-18 durante le riprese di #TopGun : Maverick. Lo ha rivelato il produttore Jerry Bruckheimer in un’intervista a #Empire. “Per il sequel Tom Cruise ci teneva che gli attori potessero usare dei veri F-18″.

#ArnoldSchwarzenegger ha donato un milione di dollari per l’acquisto di materiale sanitario per medici e infermieri. L’attore ha pubblicato su Instagram lo screenshot di una pagina GoFundMe, la “Frontline Responders Fund”, proponendo ai suoi follower di partecipare all’iniziativa. continua…

La star di Terminator ha scritto su Instagram: “Non ho mai creduto nel sedermi sul divano e lamentarmi di quanto siano brutte le cose, ho sempre pensato che dovremmo fare tutti la nostra parte per migliorarle. Questo è un modo semplice per proteggere i nostri veri eroi d’azione, continua…

… in prima linea negli ospedali, e sono orgoglioso di farne parte. Ho donato un milione di dollari e spero che tutti voi, che potete intensificare le donazioni, lo facciate per sostenere questi eroi. Vai al link nel mio profilo per dare una mano”.

#HughLaurie: “non posso parlare a nome di House, perché nessuno mi ha dato parole intelligenti da recitare, ma sono abbastanza sicuro che vi direbbe che non si tratta di “risolvere” il Covid. Questa è un’epidemia, non un problema diagnostico. La si risolve insieme, stando separati”.

Notizie del giorno attraverso i tweet, oggi sono molte, di seguito altri tweet, quasi tutti purtroppo legati all’emergenza coronavirus come ormai da alcune settimane

#DavidHarbour ha ammesso che preferirebbe guardare #BlackWidow su Disney+, piuttosto che aspettare ancora l’uscita cinematografica del film #Marvel rimandata a causa della pandemia di #coronavirus. Lo ha rivelato in una recente diretta con i fan sul proprio profilo Instagram.

#DavidFincher ha tenuto una masterclass su #Zoom per 450 studenti della National Film and Television School in quarantena. Questa lezione a sorpresa è sicuramente servita a tirare su di morale i ragazzi della scuola di cinema e televisione casa per le misure controil #coronavirus.

In un video postato nelle sue storie di #Instagram, #TomHolland ha promosso l’uscita di Onward sulla piattaforma streaming Disney. Ha incoraggiato i follower a vedere il film, ma non era ancora disponibile. Il debutto di #Onward su Disney+ è infatti programmato per il 3 aprile.

#Arrow si è da poco conclusa con gli episodi dell’ottava stagione. Era previsto un finale alternativo dello show con protagonista Oliver Queen. Marc Guggenheim, il produttore esecutivo dell’Arrowverse ha rivelato che l’epilogo della storia avrebbe potuto includere #Batman.

L.M.

Notizie del giorno attraverso i tweet

Notizie del giorno attraverso i tweet

Notizie del giorno attraverso i tweet
Anche oggi vi riporto le notizie del giorno attraverso i tweet del profilo ufficiale del blog su Twitter. Non son riportate in ordine cronologico, ma di importanza. Anche oggi molte notizie sul coronavirus che sta bloccando il cinema e creando problemi di ogni tipo. Vorremmo non parlarne più ma tutte le notizie nel mondo son condizionate dal Covid-19. Buona lettura.

#JaredLeto ha saputo che era in corso una pandemia di #coronavirus dopo 12 giorni di isolamento nel deserto. L’attore e amante della natura e dei luoghi isolati, aveva trascorso 12 giorni in isolamento prima di venire a conoscenza di ciò che sta accadendo nel mondo. continua…

“12 giorni fa ho intrapreso una meditazione silenziosa nel deseerto. eravamo totalmente isolati. Nessun telefono, nessuna comunicazione. Non avevamo idea di cosa stesse accadendo fuori dal nostro rifugio. Ieri ho camminato in un mondo diverso, cambiato per sempre…. continua..

…. Mi sembra folle. Sto ricevendo messaggi da amici e dalla mia famiglia sparsa nel mondo e sto cercando di capire che sta succedendo. Spero che voi e i vostri cari stiate bene. Mando energia positiva a tutti. State al riparo, state in salute”.

Contro il #coronavirus arriva anche l’iniziativa di #OnePiece che, con uno spot andato in onda sulla TV giapponese, ha lanciato un appello a tutti i fan, in cui richiama al rispetto delle norme vigenti e alla massima attenzione. “Lavate bene le mani e fate attenzione”

Notizie del giorno attraverso i tweet, oggi sono molte, di seguito altri tweet, quasi tutti purtroppo legati all’emergenza coronavirus come ormai da alcune settimane

La pandemia di #coronavirus ha causato una grave crisi al mercato azionario, in questo quadro le azioni #Disney continuano a calare. Dopo aver colpito gravemente la Cina e l’Italia, il coronavirus ha provocato il caos in America colpendo anche l’industria dell’intrattenimento. continua..

Secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter, i ritardi delle uscite di film come Mulan per via della pandemia da #coronavirus hanno messo #Disney a dura prova e c’è la possibilità di un acquisto da parte di un colosso come #Apple. continua..

L’analista Bernie McTernan della Rosenblatt Securities, ritiene che possa essere una soluzione perché Disney ha perso circa 85 miliardi di dollari nelle ultime 3 settimane, circa un terzo della sua capitalizzazione. Negli USA si parla di #Apple temendo la scalata di colossi cinesi.

#Uncharted ha dovuto posticipare le riprese a causa del #coronavirus, che sta causando un’emergenza sanitaria internazionale. Le riprese del film con #TomHolland sarebbero dovute iniziare ad aprile a Berlino, tuttavia la produzione ha bloccato temporaneamente il lungometraggio.

#TomHanks e sua moglie Rita Wilson sono stati dimessi dall’ospedale australiano in cui erano ricoverati e continueranno la loro convalescenza a casa. Buona notizia che rassicura i fan in apprensione per i due coniugi, che erano stati trovati positivi al #coronavirus.

L.M.

Notizie del giorno attraverso i tweet

Notizie del giorno attraverso i tweet

Notizie del giorno attraverso i tweet
Anche oggi vi riporto le notizie del giorno attraverso i tweet del profilo ufficiale del blog su Twitter. Non son riportate in ordine cronologico, ma di importanza. Anche oggi molte notizie sul coronavirus che sta bloccando il cinema e creando problemi di ogni tipo. Vorremmo non parlarne più ma tutte le notizie nel mondo son condizionate dal Covid-19. Buona lettura.

#SpiderMan3, secondo #TomHolland, sarà un film davvero folle, anche se per ovvi motivi non può rivelare i dettagli dell’atteso terzo capitolo della trilogia con Peter Parker. L’attore lo ha raccontato durante il tour promozionale di #Onward che lo vede coinvolto come doppiatore.

#coronavirus, il messaggio positivo di #SharonStone all’Italia: “Vi mando tanto amore e tanto supporto, lavoriamo da casa e cerchiamo di essere felici: i sentimenti positivi fanno bene al sistema immunitario. Supereremo questo momento insieme”.

Addio a #CriminalMinds: venerdì 13 marzo #FoxCrime trasmetterà in prima assoluta gli ultimi due episodi di Criminal Minds. Un’avventura lunga 15 anni che sta per finire, con un episodio finale scritto a quattro mani da Kirsten Vangsness e dalla showrunner Erica Messer.

Le riprese di The Prom sono state sospese a causa del #coronavirus che ha spinto la produzione del progetto con #NicoleKidman e Meryl Streep a usare ogni precauzione per assicurare la sicurezza del cast e della troupe. Nessuno sul set ad ora ha il Coronavirus, è solo prudenza.

Notizie del giorno attraverso i tweet, oggi sono molte, di seguito altri tweet, quasi tutti purtroppo legati all’emergenza coronavirus come ormai da alcune settimane

Il portale #TheFilmClub ha messo a disposizione 100 film in #streaming gratis per rendere più gradevole la quarantena da #coronavirus, da Carne Tremula a Sharknado, da Il Tagliaerba a Il Medico della Mutua. Inoltre gli utenti potranno noleggiare anche ulteriori titoli.

Il cinecomic #Marvel Shang-Chi ha stoppato le riprese e il regista Destin Cretton è in quarantena volontaria in attesa dei risultati del test per #Coronavirus. “Come precauzione, Marvel e Disney hanno deciso di sospendere le riprese fino a che non avremo i risultati del test”

#Mulan, New Mutants e #Antlers non arriveranno nelle sale come previsto, Disney ha deciso di posticiparne l’uscita a data da destinarsi a causa del #coronavirus. La distribuzione era prevista a marzo e aprile nelle sale di tutto il mondo è attualmente impossibile, per i divieti.

#GreysAnatomy 16: stop alle riprese per l’emergenza #coronavirus, si aggiunge alla lista di serie TV che interrompono la produzione. Lo annunciano la showrunner Krista Vernoff, la regista e produttrice esecutiva Debbie Allen e il produttore James Williams in una lettera a TV Line

Scream 5 sembra aver trovato i suoi registi: Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett. Lo sceneggiatore del primo capitolo di Scream, Kevin Williamson, sarà coinvolto come produttore esecutivo del progetto, le riprese dovrebbero iniziare a maggio #coronavirus permettendo nel mondo.

L.M.

Notizie del giorno attraverso i tweet

Notizie del giorno attraverso i tweet

Notizie del giorno attraverso i tweet
Anche oggi vi riporto le notizie del giorno attraverso i tweet del profilo ufficiale del blog su Twitter. Non son riportate in ordine cronologico, ma di importanza. Anche oggi qualche notizia sul coronavirus che sta bloccando il cinema e creando problemi di ogni tipo. Buona lettura.

Reunion a sorpresa di #RitornoalFuturo, a 35 anni dal primo film. Christopher Lloyd e Michael J. Fox si sono ritrovati ieri per un evento benefico. Hanno condiviso due foto sui rispettivi account Instagram. Il motivo è stato un torneo di poker benefico. continua…

Il torneo è stato organizzato dalla fondazione intitolata proprio a #MichaelJFox, che finanzia la ricerca sul morbo di Parkinson. La malattia è stata diagnosticata all’attore nel 1991, a soli 30 anni d’età, e un anno dopo aver girato Ritorno al futuro parte III.
#DuckTales 3 uscirà il 4 aprile su Disney XD con due episodi inediti. La terza stagione mostrerà la famiglia Duck viaggiare per il mondo alla ricerca di artefatti perduti, mentre un’organizzazione segreta legata al passato di Paperone cercherà di fermarli a ogni costo. continua…
Tra i personaggi che appariranno in #DuckTales ci saranno anche Paperina, Pippo, e personaggi tratti da TaleSpin, Cip e Ciop agenti speciali e Darkwing Duck. Le guest star delle puntate saranno Giancarlo Esposito, Selma Blair, Kristofer Hivju, Bebe Neuwirth, Retta.
Sono più di 30 milioni di dollari i costi aggiuntivi che la MGM dovrà affrontare dopo la decisione di spostare le date di uscita di #NoTimeToDie da aprile a novembre per via dell’emergenza #coronavirus. L’epidemia ha, infatti, portato lo studios a far slittare la pellicola.

Notizie del giorno attraverso i tweet, oggi sono molte, di seguito altri tweet, alcuni legati all’emergenza coronavirus come ormai da alcuni giorni

Tori Spelling ha rivelato il soprannome che #LukePerry le aveva dato sul set di Beverly Hills 90210. “Mi chiamava Camel Lashes. Ho detto ‘Mi stai dando del cammello’. E lui ha subito risposto ‘No, sai cosa vuol dire? I cammelli hanno le ciglia più meravigliose e lunghe di tutti”.
Ian Ziering ha postato su Instagram un’immagine che lo ritrae con #LukePerry:”Difficile credere che sia passato un anno da quando abbiamo perso Luke. Anche se il tempo guarisce le ferite, il dolore della perdita dura per sempre. Mi manchi così tanto amico. #RIPLuke”
#Contagion è tra i film più venduti del momento grazie al #coronavirus. La pellicola di Steven Soderbergh è incentrata su un virus che da Hong Kong raggiunge gli Stati Uniti e si diffonde in tutto il mondo facendo milioni di morti. Tra i film più popolari anche su Amazon e iTunes
Volevo nascondermi ha sfidato il #Coronavirus nella settimana in cui l’Italia chiude per tentare di arginare la diffusione del virus. Si piazza al primo posto del box office italiano con solo 44mila euro incassati in due giorni di programmazione. #coronvirusitalia.
#TomHolland ha svelato di aver rubato degli oggetti di scena dai set dei film #Marvel di cui è stato protagonista nel ruolo di Peter Parker. Intervistato da BBC Radio1, ha dichiarato che la sua casa è piena di memorabilia dei film perché non riesce a resistere e conserva tutto.
Un uomo truccato e vestito come #Joker è stato arrestato in #Missouri dopo aver lanciato delle minacce di morte utilizzando il livestream di #Facebook. Il cinquantunenne Jeremy J. Garnier è stato così bloccato dalla polizia di University City, informata del contenuto del video.

Spider-Man al cinema, dalla prima uscita ai successivi

Spider-Man al cinema, dalla prima uscita ai successivi

Tutti i film in cui è apparso Spider-Man dal 2002, la prima volta del super eroe sul grande schermo, ad oggi

Spider-Man al cinema, dalla prima uscita ai successiviNel primo Spider-Man del 2002 il giovane Peter Parker è un teenager come tanti altri che vive nei sobborghi di New York con gli zii Ben e May e studia al liceo scientifico Midtown. Il ragazzo ha un amore impossibile per la bella vicina di casa Mary Jane Watson (Kirsten Dunst). Durante una gita scolastica Peter verrà morso da un ragno geneticamente modificato e scoprirà di aver acquisito dei veri e propri superpoteri come sensi più sviluppati, forza e resistenza incredibilmente potenziati, la capacità di potersi attaccare ed arrampicarsi sui muri e l’abilità di produrre e lanciare una ragnatela dai polsi. Ottiene inoltre il senso di ragno premonitore che lo avverte di qualsiasi pericolo. E’ così che diventerà il super eroe che conosciamo tutti e si schiererà dalla parte del bene contro il malvagio Norman Osborn, in arte Green Goblin.

Spider-Man ha un cast di attori molto giovani ed ancora poco conosciuti ai tempi come Kirsten Dunst e James Franco, che sono poi diventati attori affermati con moltissime pellicole girate, un successo minore ma comunque eccellente per l’altro attore giovane Tobey Maguire che interpretava Peter Parker. A Willem Dafoe la parte del cattivo Norman Osborn che diventa lo spietato Green Goblin. Spider-Man è film del 2002 diretto da Sam Raimi, basato sui fumetti dell’Uomo Ragno, creati da Stan Lee e Steve Ditko e pubblicati dalla Marvel Comics. Un film che ebbe un notevole successo tanto da far sì che Sam Raimi realizzasse i due seguiti Spider-Man 2 (2004) e Spider-Man 3 (2007).

In Spider-Man 2 Peter deve affrontare il Dottor Octopus, uno scienziato a cui si attaccano quattro braccia meccaniche e che comincia ad essere pericoloso per l’incolumità delle persone. Nel cast, oltre a Maguire, sono presenti nuovamente Kirsten Dunst e James Franco nei ruoli di Mary Jane Watson ed Harry Osborn, il villain Otto Octavius (Dottor Octopus) viene interpretato da Alfred Molina. In Spider-Man 3 Peter deve vedersela con un simbionte alieno unitosi al suo costume di Spider-Man, il misterioso Uomo Sabbia, vero responsabile della morte di suo zio Ben, ed infine il suo amico Harry, divenuto il nuovo Goblin per vendicare la morte di suo padre per mano di Peter. Nel cast, oltre a Maguire, sono presenti Kirsten Dunst, James Franco, Thomas Haden Church e Topher Grace, nei ruoli di Mary Jane Watson, Harry Osborn, Flint Marko e Eddie Brock.

Dopo la trilogia di Sam Raimi è uscito un reboot diretto da Marc Webbin in cui Andrew Garfield interpretava Peter Parker e composto da due pellicole: The Amazing Spider-Man (2012), The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro (2014). Nei due film Peter è innamorato di Gwen Stacy (Emma Stone), figlia di un capo della polizia e questa volta i cattivi sono la Lizard, Electro, Green Goblin e Rhino. Peter Parker a differenza che nella trilogia precedente cerca di scoprire come sono deceduti i suoi genitori Richard e Mary Parker. Le due nuove pellicole sono basate sulla versione Ultimate di Brian Michael Bendis e Mark Bagley.

Fin’ora abbiamo parlato dei veri e propri film incentrati solo sulla figura del super eroe, ma a partire dal 2016 Spider-Man compare anche all’interno delle nuove saghe cinematografica ambientata nell’Universo cinematografico Marvel (Marvel Cinematic Universe). L’eroe viene interpretato da Tom Holland ed è amico del miliardario e Avenger, Tony Stark (Robert Downey Jr.), l’uomo che indossa l’armatura e diventa il super eroe Iron Man. L’inventore miliardario utilizzerà il suo genio e costruirà a Peter un costume iper tecnologico dotato di un’intelligenza artificiale. In questa serie di pellicole è innamorato di ancora altre ragazze diverse da Mary Jane Watson come Liz Toomes e Michelle Jones, sue compagne di scuola. Questa volta Spider-Man dovrà affrontare l’Avvoltoio, Shocker, il Riparatore, Thanos, l’Ordine Nero, Magnum, Hydro-Man, Molten Man, l’Uomo Sabbia e lo Scorpione.

Prima di parlarvi di questi film bisogna solo fare un salto indietro nel tempo e parlarvi del fatto che sei anni prima, nel 2010, Peter Parker era comparso in un cameo in Iron Man 2. E’ un bambino mascherato da Iron Man che cerca di aiutare il suo super eroe preferito a sconfiggere uno dei robot di Whiplash. Iron Man, quando il bambino mascherato è in pericolo perchè il robot vuole eliminarlo, interviene e lo salva.

Le pellicole ambientate nell’universo Marvel di cui vi avevamo accennato prima sono: Captain America: Civil War (2016), dove Peter Parker viene reclutato dalla squadra di Tony Stark per combattere contro Capitan America e i suoi alleati. Peter fa la guardia nel Queens usando il nome Spider-Man; il giovane non ha il super potere della ragnatela, ma deve fabbricarsi dei lancia ragnatele e un costume con in materiali di fortuna che trova nei bidoni della spazzatura. Tony Stark gli crea, come vi avevamo anticipato, un costume tecnologico che permette a Spider-Man di combattere e sconfiggere il Soldato d’Inverno, Falcon e Ant-Man. Stark però pensa che il ragazzo non sia ancora pronto e lo rimanda a casa per evitare che si faccia male.

In Spider-Man: Homecoming (2017) Peter è diventato un eroe di quartiere piuttosto popolare e continua ad aiutare Tony Stark. Durante una festa Peter scopre un commercio di armi chitauriane illegali e pezzi delle sentinelle Ultron. Il suo nemico sarà Adrian Toomes, in arte l’Avvoltoio, che riuscirà a sconfiggere ed a far fallire il furto di un aereo di Stark. Dopo aver sconfitto Toomes scopre che si tratta del padre Liz, una ragazza che gli piace molto, così lo consegna alle autorità per farlo incarcerare. Tony Stark per la bravura di Peter nel risolvere la questione gli propone di unirsi agli Avengers mostrandogli anche l’abito Iron Spider. Peter però declina l’invito e decide di rimanere solo un eroe di quartiere.

In Avengers: Infinity War (2018) invece Peter Parker si trova su un autobus di New York quando i due membri dell’Ordine Nero, Fauce d’Ebano e l’Astro Nero, sorvolano la grande mela con la loro astronave. Raggiunge il Greenwich Village per aiutare Iron Man, il Dottor Strange e Wong. Thanos (Josh Brolin) vuole le sei gemme elementari che permettono a chi le possiede di raggiungere l’onnipotenza. Le sei gemme rappresentano diversi poteri dell’Universo come la realtà, il tempo, lo spazio e la spiritualità. Il super cattivo vuole dimezzare la popolazione dell’Universo per risolvere il problema della sovrappopolazione e preservarlo. Dovranno fermarlo i Guardiani della Galassia e gli Avengers, di cui fanno parte Tony Stark e Peter Parker. Un film dal cast eccezionale: Chris Pratt, Scarlett Johansson, Benedict Cumberbatch, Elizabeth Olsen, Karen Gillian, Zoe Saldana, Bradley Cooper, Chris Evans, Robert Downey jr., Tom Holland, Brie Larson, Dave Bautista, Chris Hemsworth, Vin Diesel, Samuel L. Jackson Cobie Smulders, Vin Diesel, Dave Bautista, Karen Gillan, Zoe Saldana, Brie Larson, Elizabeth Olsen, Robert Downey Jr., Sebastian Stan, Tom Holland, Bradley Cooper, Samuel L. Jacksson, Jeremy Renner, Paul Rudd, Peter Dinklage, Mark Ruffalo, Josh Brolin, Paul Bettany, Benedict Wong, Pom Klementieff e Chadwick Boseman.

E non pensate che sia finita qui, perchè Tom Holland riprenderà il suo ruolo in Avengers: Endgame e in Spider-Man: Far from Home, entrambi previsti per il 2019.

Luca Miglietta