Archivi tag: The Karate Kid

Jackie Chan ritira l’Oscar alla carriera

Jackie Chan ritira l’Oscar alla carriera

Jackie Chan ritira l’Oscar alla carriera dopo 56 anni dedicati al cinema

Jackie Chan ritira l'Oscar alla carrieraLa simpatica reazione di Jackie Chan: “Finalmente dopo tante ossa rotte”

Jackie Chan ritira l’Oscar onorario alla carriera a Los Angeles e con una punta di ironia dichiara davanti alla nutrita platea:

Dopo 56 anni nell’industria cinematografica, dopo così tante ossa rotte, finalmente.

Jackie Chan, nato a Hong Kong il 7 aprile 1954, non è solamente un attore, ma anche un regista, produttore cinematografico, artista marziale, comico, sceneggiatore, imprenditore, stuntman, doppiatore e cantante cinese.

Dal 2013 è un membro della Conferenza politica consultiva del popolo cinese (中国人民政治协商会议), l’istituzione consultiva incaricata di rappresentare i principali partiti politici della Repubblica Popolare Cinese (中华人民共和国).

Jackie Chan ieri sera ha ricevuto l’Oscar davanti a moltissime star, da Sylvester Stallone a Nicole Kidman, da Emma Stone a Amy Adams. Non è però stata una sorpresa visto che l’assegnazione era annunciata dal settembre scorso.

Jackie Chan, oggi sessantaduenne, calca i set cinematografici da quando aveva la tenera età di 8 anni ed ha partecipato a film di grande successo come i recenti Kung fu Panda e The Karate Kid o in passato ai tre capitoli della serie Rush hour. Da giovanissimo aveva recitato in più di un centinaio di pellicole di arti marziali ad Hong Kong.

Jackie Chan ritira l'Oscar alla carriera 2Sotto troverete la sua filmografia completa:

Big and Little Wong Tin Bar (1962)
Qin Xiang Lian (1964)
Le implacabili lame di rondine d’oro (1966)
Dalla Cina con furore (Jing wu men), regia di Lo Wei (1972)
Lady Kung Fu aka Hapkido (合氣道), regia di Huang Feng (1972) – Cameo
Master With Cracked Fingers (anche Snake Fist Fighter) (刁手怪招), regia di Chu Mu (1973)
Fist of Anger, regia di Chu Mu (1973)
Attack of the Kung Fu Girls (1973)
Crash! Che botte… Strippo strappo stroppio, regia di Bitto Albertini e Kuei Chih Hung (1973) – non accreditato
Facets of Love (北地胭脂/Bei di yan zhi), regia di Li Han-Hsiang (1973)
I 3 dell’Operazione Drago (Enter the Dragon), regia di Robert Clouse (1973)
Police Woman aka Rumble in Hong Kong (1973)
Fists of the Double K aka Fist to Fist (Chu ba), regia di Jimmy L. Pascual (1973)
The Golden Lotus (金瓶雙艶/Jin ping shuang yan), regia di Li Hanxiang (1974) – Cameo
No End of Surprises (拍案驚奇/Pai an jing ji), regia di Chu Mu (1975)
All in the Family (Chinese: 花飛滿城春; pinyin: Hua Fei Man Cheng Chun), regia di  Mu Zhu (1975)
The Himalayan (1976) – cameo
Hand of Death aka Countdown in Kung Fu (少林門/Shao Lin men), regia di John Woo (1976)
Shaolin Wooden Men (少林木人巷/Shao Lin mu ren xiang), regia di Chen Chi-Hwa (1976)
New Fist of Fury (Xin jing wu men), regia di Lo Wei (1976)
Killer Meteor (風雨雙流星/Fung yu shuang liu xing), regia di Jimmy Wang Yu e Lo Wei (1976)
To Kill with Intrigue (劍花煙雨江南/Jian hua yan yu Jiang Nan), regia di Lo Wei (1977)
Half a Loaf of Kung Fu (一招半式闖江湖/Dian zhi gong fu gan chian chan), regia di Chen Chi-Hwa (1978)
Magnificent Bodyguards (飛渡捲雲山/Fei du juan yun shan), regia di Lo Wei (1978)
Spiritual Kung Fu (拳精/Quan jing), regia di Lo Wei (1978)
Snake and Crane Arts of Shaolin (蛇鶴八步 She hao ba bu), regia di Chen Chi Hwa (1978)
Il serpente all’ombra dell’aquila (Se ying diu sau), regia di Yuen Wo Ping (1978)
Drunken Master (Jui kuen), regia di Yuen Wo Ping (1978)
Dragon Fist (龍拳/Long quan), regia di Lo Wei (1979)
Jacky Chan: la mano che uccide (Xiao quan guai zhao), regia di Jackie Chan (1979)
Il ventaglio bianco (Shi di chu ma), regia di Jackie Chan (1980)
Chi tocca il giallo muore (The Big Brawl), regia di Robert Clouse (1980)
La corsa più pazza d’America (The Cannonball Run), regia di Hal Needham (1981)
I due cugini (Long xiao ye), regia di Jackie Chan (1982)
Fantasy Mission Force (Mi ni te gong dui), regia di Chu Yin-Ping (1982)
Fearless Hyena Part II (Long teng hu yue), regia di Lo Wei (1983)
Winners and Sinners (Qí Móu Miāo Jǐ Wŭ Fú Xīng), regia di Sammo Hung (1983)
Project A – Operazione pirati (‘A’ gai wak), regia di Jackie Chan (1983)
La corsa più pazza d’America N. 2 (The Cannonball Run II), regia di Hal Needham (1984)
Il mistero del conte Lobos aka Cena a sorpresa (Kuàicān Chē), regia di Sammo Hung (1984)                                                                    Jackie Chan ritira l’Oscar alla carriera
Two in a Black Bealt (1984) – cameo
Pom Pom (1985) – cameo
La gang degli svitati (Fú Xīng Gáo Zhào), regia di Sammo Hung (1985)
Protector (The Protector), regia di James Glickenhaus (1985)
Bambole e botte (Xia ri fu xing), regia di Sammo Hung (1985)
La prima missione (Long de xin), regia di Sammo Hung (1985)
Police Story (Ging chat goo si), regia di Jackie Chan (1985)
Armour of God (Long xiong hu di), regia di Jackie Chan (1986)
Project A II – Operazione pirati 2 (A’ gai wak juk jap), regia di Jackie Chan (1987)
Police Story 2 (Ging chaat goo si juk jaap), regia di Jackie Chan (1988)
Dragons Forever (Fei lung mang jeung), regia di Sammo Hung (1988)
Miracles aka The Canton Godfather, regia di Jackie Chan (Ji ji) (1989)
Island of Fire (Huo shao dao), regia di Chu Yen-ping (1990)
Armour of God II – Operation Condor (Fei ying gai wak), regia di Jackie Chan (1991)
The Kid from Tibet (1991) – cameo
Twin Dragons (Shuang long hui), regia di Ringo Lam e Tsui Hark (1992)
Police Story 3: Super Cop (Ging chat goo si 3: Chiu kup ging chat), regia di Stanley Tong (1992)
Once a Cop aka Project S – Supercop II (1992) – cameo
City Hunter – Il film (Sing si lip yan), regia di Wong Jing (1993)
Crime Story (Zhong an zu), regia di Kirk Wong (1993)
Drunken Master 2 aka The Legend of Drunken Master (Jui kuen II), regia di Lau Kar Leung (1994)
Terremoto nel Bronx (紅番區/Hung fan kui), regia di Stanley Tong (1995)
Thunderbolt – Sfida mortale (Pik lik feng), regia di Gordon Chan (1995)
Police Story 4: First Strike (Ging chaat goo si 4: Ji gaan daan yam mo), regia di Stanley Tong (1996)                                                       Jackie Chan ritira l’Oscar alla carriera
Mr. Nice Guy (Yat goh ho yan), regia di Sammo Hung (1997)
Hollywood brucia (An Alan Smithee Film: Burn Hollywood Burn), regia di Alan Smithee e Arthur Hiller (1997) – Cameo
Senza nome e senza regole (Wo shi shei), regia di Benny Chan (1998)
Rush Hour – Due mine vaganti (Rush Hour), regia di Brett Ratner (1998)
In fuga per Hong Kong (Boh lei chun), regia di Vincent Kok (1999)
King of comedy (1999) – cameo                          Jackie Chan ritira l’Oscar alla carriera
Gen-X Cops (1999) – cameo
Pallottole cinesi (Shanghai Noon), regia di Tom Dey (2000)
Spia per caso (Te wu mi cheng), regia di Teddy Chan (2001)
Colpo grosso al drago rosso – Rush Hour 2 (Rush Hour 2), regia di Brett Ratner (2001)
Lo smoking (The Tuxedo), regia di Kevin Donovan (2002)
2 cavalieri a Londra (Shanghai Knights), regia di David Dobkin (2003)
Twins Effect (2003) – cameo
The Medallion, regia di Gordon Chan (2003)
Vampire Effect (Chin gei bin), regia di Dante Lam (2003)
Traces of a Dragon: Jackie Chan & His Lost Family regia di Mabel Cheung (2003)
Il giro del mondo in 80 giorni (Around the World in 80 Days), regia di Frank Coraci (2004)
La spada e la rosa (Chin Kei Bin 2 – Fa Tou Tai Kam), regia di Patrick Leung e Cory Yuen (2004)                                                  Jackie Chan ritira l’Oscar alla carriera
New Police Story (Xin jing cha gu shi), regia di Benny Chan (2004)
Twins Effect II (2004) – cameo
Honour of the Dragon (2005) – cameo
The Myth – Il risveglio di un eroe (Sam wa), regia di Stanley Tong (2005)
Rob-B-Hood (Bo bui gai wak), regia di Benny Chan (2006)
Rush Hour 3 – Missione Parigi (Rush Hour 3), regia di Brett Ratner (2007)
Il regno proibito (功夫之王) (The Forbidden Kingdom), regia di Rob Minkoff (2008)
La vendetta del dragone (新宿事件) (San suk si gin), regia di Yee Tung-shing (2008)
Looking For Jackie (尋找成龍/Jian guo da ye), regia di Fang Gangliang e Jiang Ping (2009)
The Founding of A Republic (建国大业) (2009) – cameo
Operazione Spy Sitter (The Spy Next Door), regia di Brian Levant (2010)
Little Big Soldier (大兵小將 /Da bing xiao jiang), regia di Sheng Ding (2010)
The Karate Kid – La leggenda continua (The Karate Kid), regia di Harald Zwart (2010)
The Legend of Silk Boy, regia di David Liu (2010)
Shaolin (新少林寺/Xin shao lin si), regia di Benny Chan (2011)
1911 (辛亥革命/Xinhai geming), regia di Jackie Chan (2011)
Chinese Zodiac (Armour of God III: Chinese Zodiac), regia di Jackie Chan (2012)
Police Story 2013 (警察故事2013), regia di Sheng Ding (2013)
Dragon Blade – La battaglia degli imperi (天将雄师) (Tian jiang xiong shi), regia di Daniel Lee (2015)
Skiptrace – Missione Hong Kong (Skiptrace), regia di Renny Harlin (2016)

Luca Miglietta

Jackie Chan ritira l'Oscar alla carriera 1911 (film) 辛亥革命 (电影) Jackie Chan's 100th film in his career

Crazy, Stupid, Love

Crazy Stupid Love streaming con Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore ed Emma Stone di Glenn Ficarra e John Requa recensione trama 1Cal Weaver è un uomo che ha un buon lavoro, moglie e figli e vive una vita serena,  fino a quando la moglie Emily a cena lo informa di averlo tradito con un collega e di desiderare il divorzio. Improvvisamente single, Cal si ritrova a dover gestire una nuova vita, finisce così per trascorrereCrazy Stupid Love streaming con Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore ed Emma Stone di Glenn Ficarra e John Requa recensione trama 11 le sue giornate ad ubriacarsi in un bar dove un giorno conosce l’abile seduttore  Jacob Palmer. Grazie all’aiuto di Jacob Cal riesce a creare una nuova immagine di se stesso e riesce di nuovo a interagire con l’altro sesso.

Crazy, Stupid, LovCrazy Stupid Love streaming con Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore ed Emma Stone di Glenn Ficarra e John Requa recensione trama 77e, del 2011, è diretto da Glenn Ficarra e John Requa, interpretato da Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore ed Emma Stone.
Steve Carrel , Julienne Moore e Ryan Gosling, sono a loro agio nei loro rispettivi ruoli, i primi nella parte dei coniugi WCrazy Stupid Love streaming con Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore ed Emma Stone di Glenn Ficarra e John Requa recensione trama 8eaver, il secondo in quella del  seduttore Jacob Palmer. Da ricordare la buona prova in un ruolo secondario di Marisa Tomei, che questa volta veste i panni  dell’insegnante di letteratura Kate Tafferty.
Crazy, Stupid, Love è una piacevole commedia sentimentale senza pretese per passare due ore in allegria.

Crazy Stupid Love streaming con Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore, Emma Stone di Glenn Ficarra e John Requa 22 citazioni, dialoghi e frasiTitolo originale: Crazy, Stupid, Love

Lingua originale: inglese

Paese di produzione: USA

Anno: 2011

Durata: 118 min

Colore: colore

Audio: sonoroCrazy Stupid Love streaming con Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore , Marisa Tomei ed Emma Stone di Glenn Ficarra e John Requa recensione trama 5

Rapporto: 2,35 : 1

Genere: commedia romantica, drammatico

Regia: Glenn Ficarra e John Requa

Attori:  Steve Carell, Julianne Moore, Emma Stone, Ryan Gosling, Marisa Tomei, Jonah Bobo, John Carroll Lynch, Kevin Bacon, Joey King, Analeigh Tipton, Beth Littleford, Mekia Cox

Sceneggiatura: Dan Fogelman

Produttore: Steve Carell, Denise De Novi

Produttore esecutivo: Vance DeGeneres, David Siegel, Charlie Hartsock

Casa di produzione: Carousel Productions, De Novi PicturesCrazy Stupid Love streaming con Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore ed Emma Stone di Glenn Ficarra e John Requa 14 citazioni, dialoghi e frasi

Distribuzione (Italia): Warner Bros.

Fotografia: Andrew Dunn

Montaggio: Lee Haxall

Musiche: Christophe Beck

Scenografia: William Arnold

Citazioni e dialoghi: N.P.

Colonna sonora: N.P.

Curiosità presenti in Crazy, Stupid, Love:

Crazy, Stupid, Love è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 16 Settembre 2011, la data di uscita originale negli USA è il 29 Luglio 2011.

Le riprese di Crazy, Stupid, Love si sono svolte in USA.

Nella scena di Crazy, Stupid, Love in cui Emma Stone preCrazy Stupid Love streaming con Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore ed Emma Stone di Glenn Ficarra e John Requa 13 citazioni, dialoghi e frasinde un caffè con Ryan Gosling, fa un’imitazione della diva Lauren Bacall.

In una scena di Crazy, Stupid, Love, si prende ad esempio la celebre scena di “dai la cera, togli la cera” di Karate Kid – Per vincere domani di John G. Avildsen.

In una scena di Crazy, Stupid, Love il personaggio di Ryan Gosling critica quello interpretato da Steve Carell per il suo look: gli dice che porta scarpe come farebbe Steve Jobs ed ha delle occhiaie “che sembrano le palle di Hugh Hefner”.

In una scena di Crazy, Stupid, Love, si fa riferimento a La lettera Scarlatta diretto da Roland Joffé, alla sua attrice Demi Moore e alla sua storia con Ashton Kutcher che nonostante la differenza d’età procedeva bene e si dice “sembrano felici”. I due attori hanno divorziato nel 2013.

In una sequenza di Crazy, Stupid, Love, Crazy Stupid Love streaming con Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore ed Emma Stone di Glenn Ficarra e John Requa 12 curiosità, errori e bloopersEmily Weaver (Julianne Moore), che sta attraversando un periodo difficile dice di essere in piena crisi di mezz’età e per avvalorare questa tesi confessa di essere andata a vedere anche “l’ultimo film di Twilight” al cinema.

In una scena di Crazy, Stupid, Love Emma Stone e Ryan Gosling replicano una celebre scena di Dirty Dancing di Emile Ardolino, in particolare quella della “presa” in acqua.

Emma Stone è solo di tre giorni più vecchia di Analeigh Tipton, eppure il personaggio interpretato dlla Stone in Crazy, Stupid, Love ha almeno dieci anni di più rispetto a quello della Tipton.

Errori presenti in Crazy, Stupid, Love:Crazy Stupid Love streaming con Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore ed Emma Stone di Glenn Ficarra e John Requa 11 curiosità, errori e bloopers

La parola “asshole” (stronzo) scritta da Marisa Tomei durante l’incontro genitori-insegnanti cambia almeno tre volte a seconda dell’inquadratura.

Dialoghi presenti in Crazy, Stupid, Love:

Ti ho amato anche quando ti ho odiato e le coppie sposate sanno quello che intendo! (Cal Weaver)

Sono seduto lì da due ore e non riesco a staccare gli occhi da te, dico sul serio, ed è pieno di bellissime donne qui, compresa la tua amica… ma non riesco a staccare gli occhi da te, è un dato di fatto, ti trovo molto attraente…Tu mi trovi attraente? (Cal Weaver)

Quando si trova la persona giusta, non ci si arrende mai! (Cal Weaver)

Benvenuta classe del 2011. I nostri anni nella scuola media sono giunti al termine, non possiamo più combattere, stiamo invecchiando! Per tutta la vita ho voluto crescere, volevo diventare grande, così la gente mi avrebbe preso sul serio. L’idea mi piaceva Crazy Stupid Love streaming con Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore ed Emma Stone di Glenn Ficarra e John Requa recensione trama 16da morire. Crescere, trovare un lavoro, sposarmi ma… è tutta una fregatura! E l’amore… è la fregatura più grande! Io ero innamorato e so che fa ridere un pò perché ho solo 13 anni ma… non importa, lo ero. E prima pensavo, ci credevo davvero che esistesse un unico grande amore che se avessi combattuto per quella persona, avrebbe d sicuro funzionato, mi sembrava tutto così bello quando ero più piccolo ma, non vanno così le cose. Non esiste assolutamente il vero amore! (Robbie Weaver)

Io… ehm… bè, ecco la verità! Il discorso che ha fatto mio figlio fa schifo! Non è uno scherzo… in sua difesa, non so come volesse terminare, ma sarete d’accordo con me che si stava dirigendo verso una deprimente… ehm… fine! Mio figlio, non lui, il mio vero figlio, crede molto nei grandi gesti romantici, diciamo crede nell’esistenza dell’anima gemella! Ed è facile guardare un tredicenne e dire: “tu non sai di cosa parli tu hai torto”…ma non ne sono così sicuro! Io ho incontrato la mia anima gemella a 15 anni, siamo andati a prendere un gelato, dopodiché mio padre cominciò a prendermi in giro, sì, come fanno tutti i papà e gli dissi: “papà non significa niente, figurati uscirò con tante altre ragazze, avrò un sacco di altri appuntamenti…” e quella fu la prima volta in assoluto che mentii a mio padre. Ho incontrato la mia anima gemella quando avevo 15 anni e l’ho amata ogni minuto di ogni giorno, da quando le ho comprato quel cono menta e cioccolato. L’ho amata quando hCrazy Stupid Love streaming con Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore ed Emma Stone di Glenn Ficarra e John Requa 15 citazioni, dialoghi e frasia messo al mondo i miei tre magnifici figli, l’ho amata anche quando l’ho odiata… solo le coppie sposate mi capiranno… e non so se le cose si aggiusteranno, non so che succederà…mi dispiace Robbie questo non posso dirlo, ma posso prometterti una cosa, non smetterò di provarci… perché quando si trova la persona giusta, non ci si arrende mai! (Cal Weaver)

Dialoghi presenti in Crazy, Stupid, Love:

  • Jessica: Oh mio Dio, che è successo?
  • Cal: Mia moglie mi ha chiesto il divorzio e mi sono buttato dall’auto.
  • Jacob: Ciao. Chi somiglia a una carota?
  • Liz: Conan O’brian… la mia amica Hannah crede che sia sexy…
  • Jacob: Bè, io credo che la tua amica Hannah sia sexy!
  • Hannah: Oh, non ci credo! Giura che non l’hai detto davvero! Ma quanti anni hai?
  • Jacob: Sei un avvocato?
  • Hannah: Più o meno!
  • Jacob: Non ci credo.
  • Hannah: Lo so!
  • Jacob: Davvero, è così?
  • Liz: Lo sarà!
  • Hannah: Non sei un pò vecchio per queste patetiche frasi da rimorchio?
  • Jacob: Obiezione! Condizione al testimone. Il tuo vestito sa quanto è fortunato a starti a dosso?
  • Hannah: Oh Dio!Crazy Stupid Love streaming con Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore ed Emma Stone di Glenn Ficarra e John Requa recensione trama 6
  • Jacob: Questa è da rimorchio! Sono seduto lì da due ore e non riesco staccare gli occhi da te, dico sul serio, ed è pieno di bellissime donne qui, compresa la tua amica! Ciao!
  • Liz: Io ti amo.
  • Jacob: Ma non riesco a staccare gli occhi da te! È un dato di fatto, non mento, ti trovo molto attraente. Tu mi trovi attraente?
  • Liz: Oh sì!!
  • Hannah: Io no.
  • Jacob: Non è vero, le piaccio!
  • Liz: Le piaci!
  • Hannah: No, non mi piace!
  • Jacob: Ti piaccio!
  • Liz: Ti piace!
  • Hannah: Non è vero!
  • Jacob: Beviamo qualcosa?
  • Hannah: No!
  • Jacob: Dici spesso no, vero?
  • Hannah: No!
  • Jacob: Oddio! Ho il permesso di avvicinarmi al banco?
  • Hannah: Fai sul serio?
  • Jacob: Su andiamo, lasciami recitare la mia arringa finale!
  • Hannah: Certo, procedi.
  • Jacob: Hannah… viviamo in un mondo materiale e dovrai invecchiare, vero?
  • Hannah: Mmh…
  • Jacob: Ti garantisco che non rimpiangerai mai di essere andata a casa con quell’uomo incontrato quella volta al bar, rivelatosi un veroCrazy Stupid Love streaming con Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore ed Emma Stone di Glenn Ficarra e John Requa recensione trama 0 animale a letto, ma rimpiangerai di non esserci non andata!
  • Hannah: Era una doppia negazione.
  • Jacob: Tu sei una doppia negazione! Ok… Hannah, beviamo qualcosa?
  • Hannah: Sai è ora di andare a casa!
  • Jacob D’avvero? Sei diretta, mi piaci! Lo farò.
  • Hannah: Ho registrato Saw III.
  • Jacob: Allora, andiamo con la mia o con la tua? Ci facciamo un giro? Bevuto troppo? Guido io!
  • Cal: Grazie per l’incoraggiamento, ma sai una cosa? Non credo che sono in grado di rimorchiare solo perché ti ho osservato rimorchiare!
  • Jacob: Hai vsto Karate Kid?
  • Cal: E questo che centra adesso?
  • Jacob: Dai la cera, togli la cera, quando gli insegna a combattere.
  • Cal: Vuoi che combatta per caso?
  • Jacob: Qual è la prima cosa che faccio con una donna? Le offro un drink.
  • Cal: Sì, sempre! Ogni volta, le offri da bere e anche se lei non vuole tu insisti.
  • Jacob: E parlo mai di me stesso?
  • Cal: Mai! Mai parlare di se stessi, sempre di lei!
  • Jacob: Perché le chiacchiere da bar…
  • Cal: Sono pallose!
  • Jacob: Da morire!
  • Cal: Poni sempre l’attenzione su di lei, deve essere interessante, colpiscimi fammi capire quanto sei interessante, un grande gioco, un gioco, un subdolo passatempo.
  • Jacob: Sei un pò troppo severo. E alla fine della serata le chiedo di venire da me?
  • Cal: No! Le dici di venire a casa con te, non resistono al tuo fascino, è stata una tua scelta, loro sono così felici di aver avuto l’opportunità di aver fatto del dolce, dolcissimo sesso con te! Oh mio Dio… hai fatto come il maestro Miaghi!
  • Jacob: Sei adorabile.Crazy Stupid Love streaming con Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore , Marisa Tomei ed Emma Stone di Glenn Ficarra e John Requa recensione trama 7
  • Hannah: NO! Sono Sexy! Sono Sexy da “Vietato ai minori”! So come andrà nella versione per “minori accompagnati” di stasera, lo so: io mi ubriaco di brutto, a un certo punto svengo, tu mi compri con una coperta. mi dai un bacio sulla guancia e finisce così…. ma non sono venuta per questo. Sono qui per trombare il fico che ci ha provato con me al bar!
  • Hannah: C’è nessuno?
  • Cal: Nanna!
  • Hannah: Ciao ragazzi!
  • Emily: Ciao tesoro!
  • Cal: Ciao!
  • Hannah: Che sta succedendo?
  • Emily: Eh, non lo so, un gioco, non vuole che mi tolga questa stupida benda!
  • Jacob: Cal!
  • Emily: È lui questo?
  • Cal: E tu che ci fai qui?
  • Jacob: Tu che fai qui?
  • Hannah: Già vi conoscete?
  • Cal: Che sta succedendo?
  • Jacob: Che ci fai qui?
  • Robbie: Ciao Nanna!
  • Hannah: Ciao Robbie!
  • Emily: Piacere di conoscerti Jacob! Nanna mi ha raccontato tante cose belle su di te!
  • Jacob: Scusate chi è Nanna?
  • Hannah: Io sono Nanna, da piccola non riuscivo a dire Hannah… come vi conoscete?
  • Emily: Non riusciva proprio a dirlo!
  • Cal: Ok! Ho una certa difficoltà a capire quello che sta succedendo…
  • Hannah: Papà, lui è, lui è Jacob, il mio ragazzo.
  • Cal: No, non lo è!
  • Hannah: È venuto per conoscere mamma…
  • Cal: No, no, no, no, no…
  • Emily: Vorrei vedere questo ragazzo…
  • Jacob: Non respiro…
  • Emily: Mi posso togliere la benda?
  • Jacob: Cal, che cosa… hai una figlia così grande? Io non lo sapevo…
  • Cal: Avevo 17 anni, ci siamo dovuti sposare.
  • Jacob: Avresti dovuto dirmelo, lo sai?
  • Cal: Non volevi che parlassi dei mie figli!
  • Molly: Mmh, io vado a vedere la tv…
  • Cal: Sì tesoro perché non vai dentro…
  • Jacob: Posso venire?
  • Molly: No!
  • Hannah: Quindi voi due vi conoscete bene, vedo!
  • Emily: Oh, che cavolo, mi sento ridicola. (si toglie la benda9 Tesoro è davvero carino!
  • Cal: Non è vero!
  • Jacob: È molto gentile, ma è davvero tua madre? Sembrate sorelle!
  • Cal: Va bene, va bene, fatemi capire un attimo, quindi voi siete, voi due siete una coppia, giusto? Voi state insieme!
  • Hannah: Sì!
  • Cal: Non credo, lasciatevi… subito!
  • Hannah: Papà!
  • Jacob: Ti prego, non chiamarlo così…Cal non succederà mai!
  • Cal: Allora ti spacco al faccia!!
  • Hannah: Papà!
  • Emily: Cal!!
  • Jacob: Cal!
  • Robbie: Jessica?
  • Cal: Bernie? (Bernie di fionda addosso a Cal pensando che vada a letto con sua figlia di 17 anni)
  • Jessica: Papà, no!
  • Bernie: Ho lasciato che facesse la baby sitter da te, figlio di puttana! Ha solo 17 anni!!
  • Cal: Ma di che stai parlando?
  • Hannah: Oh mio Dio! (Jacob tenta di fermare Bernie e si becca un pugno)
  • Jessica: Per favore, papà!
  • Hannah: Jacob, stai bene?
  • Jessica: Papà, papà smettila! Non ha fatto niente, non lo sa neanche!
  • Robbie: Non sa cosa?
  • Cal: Non so cosa?
  • Emily: È uno scherzo? Perché mi sono persa…
  • Jessica: No, no, no, no, no… papà, non lo sa neanche che sono innamorata di lui!
  • Robbie: Di chi?
  • Jessica: Di lui!
  • Cal: Sta indicando me?
  • Robbie: Stai indicando lui?
  • Emily: Stai indicando lui? Ooooh…
  • Robbie: Aspetta! Mio padre è quell’adulto con cui ti vedi?
  • Bernie: Oh, lo sapevo..tu…
  • Jessica: No, no, no… lui non sa niente delle foto nuda!
  • Cal: Cosa?
  • Emily: Jessica!!
  • Robbie: Gli hai dato delle foto nuda? Sul serio?
  • Bernie: Io ti pesto finché non esce il cervello!
  • Cal: Time out, time out, aspetta, aspetta!
  • Robbie: Ma… io la amo!Crazy Stupid Love streaming con Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore, Marisa Tomei ed Emma Stone di Glenn Ficarra e John Requa recensione trama 3
  • Cal: Jessica è la ragazza che ami?
  • David: Scusami Emily… l’avevi lasciata nella mia auto.
  • Emily: Oh no…
  • Hannah: Tu chi sei?
  • David: David Lindhagen.
  • Jacob: David Lindhagen?
  • Cal: David Lindhagen…
  • Jacob: Ok! (Jacob si toglie l’anello e va verso David)
  • David: È il momento sbagliato?
  • Emily: Sì! (Jacob tira un pugno a David)
  • Hannah: Jacob!
  • Jacob: Hai idea di quanto hai fatto soffrire il mio amico? (Cal si fionda verso Jacob, Bernie verso Cal e David verso Jacob. Tutti insieme)
  • Cal: Sta lontano da mia figlia!
  • Bernie: Tu, sta lontano da mia figlia!

Trailer in italiano: Crazy, Stupid, Love ita

Trailer in lingua originale: Crazy, Stupid, Love eng

Luca Miglietta

Crazy Stupid Love streaming con Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore ed Emma Stone di Glenn Ficarra e John Requa recensione trama 00