Archivi tag: Stranger Things

La morte di Bob Newby

La morte di Bob Newby

La morte di Bob Newby doveva accaddere in maniera diversa da quanto è poi successo

La morte di Bob NewbyLa morte di Bob Newby. Stranger Things tornerà su Netflix il 4 luglio 2019, con la terza stagione tanto attesa dai fan di tutto il mondo. Intanto vi proponiamo una curiosità sulla celebre serie americana, ambientata negli anni ottanta. Non leggete l’articolo se non avete ancora visto la serie, anche se il titolo potrebbe essere una sorta di piccolo spoiler, ma abbiamo deciso di scrivere questo articolo proprio perchè la maggior parte delle persone hanno visto questa bellissima serie. Ci scusiamo se invece vi abbiamo spoilerato la morte di Bob Newby.

Nella prima stagione di Stranger Things a Hawkins, una remota e tranquilla cittadina dell’Indiana, il dodicenne Will Byers, membro del piccolo gruppo di quattro amici fraterni, sparisce in circostanze misteriose e tutti son preoccupati per lui la seconda stagione è stata ancora più emozionante Will ha delle frequenti visioni del Sottosopra e di una minacciosa entità che lo perseguita, mentre il laboratorio Hawkins ritorna pienamente operativo e vediamo la morte di Bob Newby. Questo personaggio, interpretato da Sean Astin, era l’uomo eccentrico e dolce di Joyce Byers (Winona Ryder), ma alla fine muore da eroe salvando la banda da un terrificante gruppo di Demodogs.

La morte di Bob NewbyEcco come doveva avvenire la morte di Bob Newby

Una scena davvero sconvolgente quella della sua morte, ma si è scoperto che sarebbe potuta essere molto peggio. I produttori Dan Cohen e Shawn Levy hanno rivelato che il piano originale che avevano pensato per il personaggio molto amato era molto più oscura.”Avevamo parlato della morte di alcuni personaggi importanti, che sarebbero potuti accadere o no nel futuro prossimo o lontano. Ma questo non è mai stato parte della discussione per la Stagione 2 “, ha detto Levy. “La morte di Bob è stata pensata inizialmente molto prima. In effetti, in una prima fase, Evil Will lo doveva uccidere nell’episodio 3 “.

La coppia ha continuato spiegando che la morte di Bob avrebbe dovuto svolgersi durante la scena in cui lui e Will sono nella macchina, e Bob sta tentando di dare un consiglio a Will. “L’omicidio di Bob era previsto in quell’auto”, disse Levy. Fortunatamente la scena in questione è stata girata in maniera diversa cambiando il piano originale e si è rivelata piuttosto dolce. Nella scena Bob dice a Will di cosa aveva paura nel crescere, facendolo ridere.

L.M.