Nessun reboot di Ritorno al Futuro finchè potrò dire la mia

Nessun reboot di Ritorno al Futuro finchè potrò dire la mia

Frank Marshall rassicura sull’intoccabilità del franchise: nessun reboot di Ritorno al Futuro finchè potrò dire la mia

ritorno al futuro Frank Marshall: nessun reboot di Ritorno al Futuro finchè potrò dire la miaFortunatamente nessun reboot di Ritorno al Futuro ed Et in vista

Nessun reboot di Ritorno al Futuro finchè potrò dire la mia. Frank Marshall, il famoso produttore dei due cult degli anni Ottanta Et e Ritorno al futuro, ha insistito sul fatto che finché lui potrà respingere le richieste, non ci sarà mai e poi mai un reboot dei due film.

Purtroppo in questi ultimi anni ad Hollywood per carenza di idee stanno facendo una serie di remake/reboot di celebri pellicole di culto, nella maggior parte dei casi peggiori dell’originale. Remake che in alcuni casi non hanno neppure avuto grande successo come il clamoroso flop al botteghino di Ben Hur, che rispetto all’originale del 1959 (aveva portato a casa ben 11 Oscar e un enorme successo di pubblico) è stato ignorato nelle sale. In altri come in quello di Star Wars: Il risveglio della Forza, hanno avuto un grande successo di pubblico, ma hanno diviso la critica e deluso numerosi fan. I fan cresciuti con gli eroi ed i film originali si sono infatti trovati davanti a un rifacimento non all’altezza.

Finalmente però una buona notizia: nessun reboot di Ritorno al Futuro. Marshall ha lavorato in tutti e tre i film di Back To The Future come produttore esecutivo, e già in passato aveva sottolineato che non avrebbe permesso ad alcun regista di avvicinarsi al classico del 1985 per farne una nuova versione. Il produttore ha riconfermato questa dichiarazione in una recente intervista per Yahoo!, insistendo sul fatto che l’opera diretta da Robert Zemeckis non ha alcun bisogno di essere toccata.

Ritorno al futuro parte III streaming di Robert Zemeckis con Christopher Lloyd, Michael J. Fox, Mary Steenburgen, Lea Thompson, James Tolkan, Elisabeth Shue, Thomas F. Wilson 138 Frank Marshall: nessun reboot di Ritorno al Futuro finchè potrò dire la miaFrank Marshall ha infatti affermato:

sì, finché io avrà modo di dire la mia è sicuro che non ci sarà nessun intervento. Esattamente come ciò che già esiste per ET, siamo intenzionati a far si che questi film di culto non vengano mai toccati in futuro.

Robert Zemeckis stesso nel 2015 aveva detto:

il film non può avvenire senza la sua approvazione, e lui non vuole fare nè un remake nè un reboot.

Anche Bob Gale, sceneggiatore al pari di Robert Zemeckis della trilogia, aveva affermato nel 2014 che non poteva essere girato un Ritorno al Futuro 4. aveva poi aggiunto però:

ammettiamolo, abbiamo visto un sacco di sequel realizzati anni e anni dopo, e non credo di poterne citare uno che sia fatto bene. Non credo che si possa ricatturare lo spirito degli originali.

Dichiarazioni molto confortanti che però non lasciano del tutto tranquilli: perchè l’impossibilità di fare un remake sembra essere ancorata alla permanenza di Marshall in qualità di produttore. Cosa succederà quando il produttore andrà in pensione? Per un bel numero di anni in ogni caso non si parlerà di un rifacimento delle avventure di Marty McFly e Doc Emmett L. Brown a bordo della loro DeLorean.

Luca Miglietta

Ritorno al futuro parte II streaming di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Thomas F. Wilson, Elisabeth Shue, James Tolkan 36 Frank Marshall: nessun reboot di Ritorno al Futuro finchè potrò dire la mia

Vince Trump, Ritorno al Futuro 2 ha avuto di nuovo ragione

Vince Trump, Ritorno al Futuro 2 ha avuto di nuovo ragione

Vince Trump le elezioni americane, in Ritorno al Futuro 2 nel 1985 alternativo era diventato uno degli uomini più influenti d’America

Vince Trump, Ritorno al Futuro 2 ha avuto di nuovo ragione Ritorno al futuro parte II streaming di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Thomas F. Wilson, Elisabeth Shue, James Tolkan 29Vince Trump e diventa presidente degli USA, come nel film di Robert Zemeckis il futuro è più fosco

Tutto il mondo stamattina si è svegliato con una previsione inaspettata: vince Trump le presidenziali americane.

Era già palese che Donald Trump fosse stato utilizzato come modello di riferimento per la versione futura di Biff Tannen, nemesi di Marty McFly, ma a confermarlo ci ha pensato un anno fa Bob Gale. Lo sceneggiatore e produttore di Ritorno al Futuro 2 in un’intervista al Daily Beast ha infatti affermato:

ci abbiamo pensato quando abbiamo fatto il film! Se guardate Ritorno al futuro parte II troverete una scena in cui Marty si confronta con Biff nel suo ufficio, in cui vi è un’immagine di Biff alle sue spalle appesa alla parete, e c’è un momento in cui Biff assume la stessa posizione del ritratto.

Vince Trump, Ritorno al Futuro 2 ha avuto di nuovo ragione biff-tannen-portrait-donald-trump-back-to-the-future-2Vi ricordate infatti la scena in cui Marty McFly dice a Biff Tannen “Dobbiamo parlare”, lancia il telecomando della tv nella vasca e nomina l’almanacco sportivo? Biff subito dopo caccia le ragazze dalla vasca, indossa una vestaglia e va con Marty nel suo ufficio. Qui si mette proprio davanti ad un enorme ritratto di se stesso, dietro il quale c’è la cassaforte che contiene il grande almanacco sportivo. In questa scena, Michael J. Fox e Thomas Francis Wilson (che interpreta Biff) discutono, ed il “Trump del 1985” si mette quasi in posa sotto il ritratto in modo da enfatizzare la scena.

Vince Trump, Ritorno al Futuro 2 ha avuto di nuovo ragione Ritorno al futuro parte II streaming di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Thomas F. Wilson, Elisabeth Shue, James Tolkan 020Bob Gale e Robert Zemeckis hanno proprio voluto descrivere un personaggio molto rassomigliante al Donald Trump di trent’anni fa. Biff Tannen a ben vedere come personaggio, prima di diventare ricco grazie alle scommesse vinte per via dell’almanacco sportivo, era megalomane, arrogante, furbo e violento nei gesti. Nonostante tutto era comunque irresistibile per i suoi seguaci, che sono pronti a seguirlo senza pensarci due volte. Personaggio perfetto per essere trasformato in una copia di Donald Trump nel futuro alternativo.

Solo il futuro ci dirà se gli americani con la loro scelta discutibile hanno avuto ragione, non ci resta che augurargli che Donald Trump non trasformi l’America nella Hill Valley del 1985, buia sporca, senza leggi certe ed infestata dai teppisti.

Luca Miglietta

Vince Trump, Ritorno al Futuro 2 ha avuto di nuovo ragione Ritorno al futuro parte II streaming di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Thomas F. Wilson, Elisabeth Shue, James Tolkan 21

I Chicago Cubs vincono le World Series

I Chicago Cubs vincono le World Series

Maledizione è sfatata, i Chicago Cubs vincono le World Series

Ritorno al futuro parte II streaming di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Thomas F. Wilson, Elisabeth Shue, James Tolkan 011 I Chicago Cubs vincono le World SeriesI Chicago Cubs vincono le World Series, la predizione di Ritorno al futuro parte II è in ritardo di un anno

Dapo una lunghissima attesa, i Chicago Cubs vincono le World Series e sono i campioni MLB. Il baseball incorona la regina del 2016, che torna sul trono ad oltre un secolo dall’ultimo trionfo (1908) e a ben 71 anni dall’ultima apparizione alle World Series, datata 1945.

I Cubs conquistano il titolo aggiudicandosi la decisiva gara 7 della finalissima per 8-7 al decimo inning sul diamante dei Cleveland Indians, che finiscono al tappeto dopo aver sprecato il vantaggio di 3-1 nella serie. Eroe della storica serata è Ben Zobrist che alla decima ripresa, dopo il rocambolesco 6-6 maturato nei 9 inning regolamentari, piazza un doppio che spezza l’equilibrio.

ritorno-al-futuro-parte-ii-i-chicago-cubs-vincono-le-world-seriesSe vi ricordate in Ritorno al futuro parte II (1989) viene predetta la vittoria dei Cubs. Ritorno al futuro – Parte II, per chi non avesse visto, è un film anni ottanta in cui il protagonista con una Delorean trasformata in macchina del tempo andava nel futuro (del tempo) il 21 ottobre 2015. Pensate alla scena in cui Marty McFly è per strada quando un notiziario-ologramma lo informa della vittoria dei Cubs. Robert Zemeckis e gli sceneggiatori hanno pensato di dover immaginare per il futuro una delle cose più improbabili del mondo e si sono inventati che i Cubs avevano vinto le World Series. L’anno scorso era già accaduto un fatto eccezionale: i Cubs pur non vincendo avevano raggiunto le World Series, ma quest’anno, con un anno di ritardo rispetto al predizione di Ritorno al futuro – Parte II, ce l’hanno fatta.

Ritorno al futuro parte II streaming di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Thomas F. Wilson, Elisabeth Shue, James Tolkan 8 I Chicago Cubs vincono le World SeriesI Chicago Cubs nonostante la loro sfortuna sono sempre stati una delle squadre con più tifosi in America, assieme ai vincenti New York Yankees, i Los Angeles Dodgers, i Boston Red Sox e St.Louis Cardinals. I Dodgers e Cardinals più o meno ogni tanto riescono vincere spezzando il dominio dei New York Yankees, i Red Sox non ci son riusciti per 86 anni, ma dal 2004 han ricominciato alla grande e da allora si son presi tre World Series.

Ritorno al futuro parte II streaming di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Thomas F. Wilson, Elisabeth Shue, James Tolkan 56 I Chicago Cubs vincono le World SeriesOra capite perchè in Ritorno al futuro avevano scelto tra le previsoni assurde quella della vittoria dei Cubs. C’è un’altra predizone che potrebbe forse avverarsi con un anno di ritardo: gli Stati uniti con una presidente donna. Tra meno di una settimana infatti si scoprirà se, al termine di una delle peggiori campagne elettorali della storia americana a suon di colpi bassi, trionferà Hillary Clinton o il miliardario Donald Trump.

Luca Miglietta

Ritorno al futuro parte II streaming di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Thomas F. Wilson, Elisabeth Shue, James Tolkan 57 I Chicago Cubs vincono le World Series

Lost citazioni e dialoghi

Lost citazioni e dialoghi

Lost citazioni e dialoghi, l’opera che ha lanciato la mania delle serie tv

lost-james-sawyer-ford-juliet-burke-dharma Lost citazioni e dialoghiTitolo originale:  Lost
Paese:  Stati Uniti d’America
Anno:  2004–2010
Formato:  serie TV
Genere:  avventura, drammatico, fantascienza
Stagioni:  6
Episodi:  114
Durata:  40 min episodio
Lingua: originale  inglese
Caratteristiche tecniche:
Rapporto: 16:9
Risoluzione:  1080p
Audio:  Dolby Digital 5.1
Ideatori:  J.J. Abrams, Damon Lindelof, Jeffrey Lieber

lost-desmond-david-hume-penelope-widmore Lost citazioni e dialoghiStagione 1

Episodio 1, Pilota (prima parte)

Beh, la paura è una cosa strana. Durante il mio tirocinio, il mio primo intervento fu di chirurgia spinale su una ragazza, una sedicenne. Alla fine, dopo tredici ore, la stavo richiudendo e… le lacerai la dura madre che riveste il midollo spinale è pieno di terminazioni nervose. È una membrana sottilissima e, niente da fare, mi si ruppe. I nervi cominciarono a saltare fuori come se fossero capelli d’angelo. E il fluido spinale cominciò a colare. Il terrore fu improvviso, angosciante, e così vero. Ero cosciente di dover reagire. E presi una decisione. Che la paura facesse il suo corso, che si impadronisse di me, ma solo per cinque secondi tanti gliene concessi. E iniziai a contare 1, 2, 3, 4, 5. E mi passò. Tornai al lavoro la ricucii e tutto finì bene (Jack)

Certo scimmie, siamo sull’isola delle scimmie (Sawyer)

Episodio 2, Pilota (seconda parte)

Citazioni:

Vi prego, aiutatemi. Vi prego, venite a prendermi. Sono sola, ora. Sola… sull’isola. Vi prego, qualcuno venga. Gli altri sono morti. Li ha uccisi, li ha uccisi tutti. (messaggio radio francese tradotto da Shannon)

Gente con problemi? Noi? (Hugo “Hurley” Reyes)

Dialoghi:

  • Sayid: Sedici anni e cinque mesi, ho fatto il conto.
    Boone: Mi spieghi di che parli?
    Sayid: Delle iterazioni, è una richiesta di soccorso. Chiede aiuto, è un mayday. Se ho contato bene… viene trasmessa e ritrasmessa da sedici anni.
    Boone: Qualcun altro inchiodato qui?
    Kate: Li avranno salvati?
    Sawyer: Perché allora il messaggio gira ancora?
    Charlie: Ragazzi… dove siamo?

Episodio 4, La caccia

Hey, hey, non se ne vada, aspetti, lei non sa con chi ha a che fare. Non dica più che non posso farcela. Questo è destino, questo è il mio destino. Io devo esserci maledizione. Non ditemi che non lo posso fare. Non ditemi che non lo posso (Locke all’addetto dell’agenzia di viaggi)

Episodio 5, Il coniglio bianco

Citazioni:

I pazzi non pensano di diventare pazzi, casomai più sani. (Locke)

Io sono un uomo semplice, Jack, carne e patate, vivo nel mondo reale. Non credo molto nella magia. Ma questo posto è diverso. È speciale. (Locke a Jack)

Sono già sei giorni, e aspettiamo ancora. Aspettiamo che qualcuno venga. Ma se non venissero? Basta aspettare: ora dobbiamo cominciare ad affrontare la situazione. È morta una donna stamattina, mentre stava nuotando. Lui ha cercato di salvarla, e ora volete crocifiggerlo? Questa cosa non funziona. Se ognuno pensa a sé, qui va tutto a rotoli. È il momento di organizzarci, dobbiamo capire come sopravvivere qui. Ho trovato l’acqua, acqua dolce in quella valle. Ci porterò un gruppo quando sorge il sole. Se qualcuno non vuole venire, trovi un altro modo per rendersi utile. Una settimana fa eravamo estranei. Ma siamo tutti qui ora, e Dio solo sa per quanto ancora. Ma se non riusciamo a vivere insieme, moriremo da soli. (Jack)

Dialoghi:

  • Locke: Il tuo coniglio bianco è un’allucinazione? Probabile. Ma, se per tutto quello che ci è capitato qui, esistesse una ragione? Se la persona che insegui fosse davvero qui…
    Jack: È impossibile.
    Locke: D’accordo, lo è, ma diciamo di no.
    Jack: Che mi succede se la raggiungo?
    Locke: Non lo so. Ma io l’ho guardata negli occhi, quest’Isola, e quello che ho visto… È bellissimo.
  • Sawyer: Togliti che mi copri stecchino.
    Shannon: Cos’è un copristecchino?
    Sawyer: Copri virgola stecchino.

Episodio 11, Inseguimento

Citazioni:

Nessuno attraversa la giungla senza lasciare segni. (Locke)

Dialoghi:

  • Locke: Sayid ha parlato di altri.
    Jack: Sayid ha detto che non siamo soli.
    Locke: Semantica.

Episodio 12, Il mistero della valigetta

Citazioni:

È sottile la linea che separa la negazione dalla fede. (Rose)

  • Locke: Ti hanno visto prenderla? [un’accetta]
    Boone: No. Credo di no.
    Locke: Quale delle due?
    Boone: Scusa?
    Locke: “No” o “credo di no”?

Episodio 13, Ragione e sentimento

Ciatzioni:

Se c’è una persona su quest’isola che sono sicuro potrebbe salvarci tutti, quello è John Locke. (Charlie)

Dialoghi:

  • Locke: Ti ho regalato un’esperienza che reputo vitale per la tua sopravvivenza sull’isola.
    Boone: Non era vero!
    Locke: Lo era solo nella tua mente.
    Boone: Ho visto… L’ho vista morire.
    Locke: E cosa hai provato quando è morta?
    Boone: Ho provato… ho provato… ho provato sollievo. Ho provato sollievo!
    Locke: Sì. È ora di passare oltre.

Episodio 14, Speciale

Non puoi sentire tutto, Boone. Prima lo impari, meglio è. (Locke)

Episodio 15, Ritorno

  • Jack: Sai usare una pistola, o no?
    Sawyer: Conosco almeno un orso polare convinto di sì!

Episodio 16, Fuorilegge

Nelle ultime ore hai inseguito tracce di uccelli, Boone, o addirittura le tue tracce… insomma… tutto tranne il cinghiale. (Kate)

Perciò i Red Socks non vinceranno mai i World Series. (Christian e Jack)

Episodio 24, Esodo: parte 2

Sai cosa succede alla dinamite quando supera i 30°? Trasuda nitroglicerina! (Arzt)

Ehm… Coso… hai un po’ di Arzt addosso. (Hurley)

Episodio 25, Esodo: parte 3

Citazioni:

Boone è un sacrificio che l’isola ha preteso. (Locke)

Sopravvivere è solo un concetto relativo. (Locke)

Waaaaaaaaaaalt!!!! (Michael)

Dialoghi:

  • Locke: So perché noi due non siamo sempre dello stesso avviso, Jack. Perché tu sei un uomo di scienza.
    Jack: Sì. E tu che cosa sei?
    Locke: Io? Io sono un uomo di fede. Non crederai che tutto ciò sia accidentale? Che noi, un gruppo di sconosciuti, siamo sopravvissuti, molti poi solo con ferite superficiali. Credi che schiantarsi in questo luogo sia casuale? Non vedi che posto è? Siamo stati trascinati qui per uno scopo, tutti quanti. Jack, ognuno di noi è stato portato qui per una ragione.
    Jack: Portato… E chi sarebbe stato, John?
    Locke: L’isola. L’isola ci ha portati qui. Non è un luogo normale, te ne sarai accorto sicuramente. L’isola ha scelto anche te, Jack. È il destino.
  • Jack: Io non credo nel destino.
    Locke: Sì, invece. Solo che ancora non lo sai.
  • Michael: Era dal giorno che ti sei offerto di venire che me lo chiedevo. Perché uno che pensa solo a se stesso dovrebbe rischiare la vita per salvare quella degli altri? A mio avviso le risposte sono soltanto due: o tu sei un eroe o vuoi morire.
    Sawyer: Be’… non sono un eroe, Michael.

lost-kate-austen-james-sawyer-ford streaming

lost-hugo-hurley-reyes Lost citazioni e dialoghi streaming

Stagione 2

Episodio 1, Uomo di scienza, uomo di fede

Ecco vedi… la vita non è male, dai. Certo, gli Altri verranno a mangiarci tutti e ogni tanto uno di noi esplode e te lo ritrovi addosso ma… possiamo anche dormirci sopra. (Hurley)

Tempo fa, in un reparto psichiatrico, ho conosciuto un certo Leonard. Non gli mai sentito dire altri che questi numeri: 4, 8, 15, 16, 23, 42. Li ripeteva in continuazione, e mi sono rimassi impressi. Quando sono uscito, anzi, un paio di mesi dopo essere uscito stava comprando un burrito. E ho pensato: “giochiamo alla lotteria”. Avevo ancora quei sei numeri in testa, così li ho giocati. E ho vinto. 156 milioni di dollari. Da li è cominciato tutto: è morto mio nonno, la mia casa si è incendiata, sul fast-food in cui lavoravo è caduta una meteora… be’ in realtà un meteorite… (Hurley)

Ci vediamo in un’altra vita, fratello! (Desmond)

Dialoghi:

  • Sarah: Lei puzza.
    Jack: Be’ grazie.

Episodio 2, Alla deriva

Citazioni:

Sei tu lui? Sei tu lui? Che disse il pupazzo di neve all’altro pupazzo? (Desmond)

Dialoghi:

  • Sawyer: Ci hanno trovati perché ci stavano cercando. Volevano Walt!
    Michael: Non ti azzardare a pronunciare mai più il suo nome!
    Sawyer: Se no che mi fai? Ti metti a schizzarmi?

Episodio 3, Orientamento

  • Helen: Non verrai la settimana prossima, vero?
    Locke: No, Credo di no.
    Helen: Peccato… ho un debole per i calvi.
    Locke: Ma io non sono calvo.
    Helen: Posso aspettare!
  • Locke: Perché crederci ti è così difficile?
    Jack: E perché per te è così facile?
    Locke: Non è mai stato facile!

Episodio 4, Tutti odiano Hugo

Citazioni:

Abbiamo tutti un compito, Hugo. Il mio è convincere le persone a premere un tasto ogni 108 minuti senza chiedersi perché o per come. (Locke)

Dialoghi:

  • Hurley: Tu parli la mia lingua!
    Jin: No, tu parli la mia!
  • Kate: Ti sei addormentato?
    Hurley: No! Stavo solo… riposando gli occhi.
  • Ana-Lucia: Quando ti dico di fare una cosa, la fai. Io ti dico muoviti e tu ti muovi, io ti dico fermo e tu ti fermi. Se dico salta, tu che rispondi?
    Sawyer: Dopo di te!

Episodio 5, “Oggetti smarriti”

  • Locke: Non sono più sperduto.
    Sun: E come ci sei riuscito?
    Locke: Nel modo in cui si ritrovano le cose perdute: ho smesso di cercare.

Episodio 6, Abbandono

  • Sawyer: Si è persa…
    Ana-Lucia: Io non mi sono persa!
    Sawyer: Allora dimmi, Pocahontas, da che parte dovremmo andare?

Episodio 7, Gli altri 48 giorni

  • Ana-Lucia: Come mai adesso parli?
    Mr. Eko: Perché sono passati quaranta giorni.
    Ana-Lucia: Hai aspettato quaranta giorni per parlare?
    Mr. Eko: Tu ne hai aspettati quaranta per piangere.

Episodio 8, Ritrovarsi

A cosa servirebbe ucciderti, se entrambi siamo già morti? (Sayid)

Episodio 9, Storia di Kate

Citazioni:

Forse sono pazza. E non m’importa. (Kate)

Non confondere le coincidenze con la fede. (Mr. Eko)

Dialoghi:

  • Mr. Eko: Se non ti dispiace, comincerò dal principio. Molto prima di Cristo, il re dei Giudei era un uomo di nome Giosia.
    Locke: Quando dici “principio” intendi proprio… principio!
  • Kate: Lo vedi anche tu?
    Sawyer: Vuoi dire quel grosso cavallo nero in mezzo alla giungla? Sì.

Episodio 10, Il salmo 23

Yemi, tu vivi in un mondo in cui la rettitudine e il peccato si sembrano molto distanti fra loro. Ma quello non è il mondo reale. (Mr. Eko)

Non sono quello che tu credi io sia. Mio fratello mi ha fatto diventare un drogato. (Charlie a Eko)

Episodio 11, Linea di confine

Citazioni:

Chi siamo noi per dire quello che uno può o non può fare? (Locke)

Una volta un uomo molto più in gamba di tutti noi disse: “Sin dagli arbori della nostra specie, l’uomo è stato benedetto dalla curiosità”. La curiosità però fa correre dei rischi, Jack. (Tom)

Questa non è la vostra isola, questa è la nostra isola. E l’unico motivo per cui voi siete vivi, è che noi vi abbiamo tollerati. (Tom)

In questo punto c’è un confine. Se lo attraversate, quello che adesso è un malinteso, diventerà qualcos’altro (Tom a Jack)

Dialoghi:

  • Sawyer: Mi hai tirato una banana addosso?
    Kate: Non ho trovato dei sassi…
  • Jack: Sei venuto per Michael o per vendicarti di chi ti ha sparato?
    Sawyer: E tu che ci fai qui, dottore? Tu hai le tue ragioni, io ho le mie.
  • Charlie: Secondo te manco a Claire?
    Hurley: Coso… è passato un giorno!

Episodio 13, Il lupo

Citazioni:

Succede sempre così con le donne: loro si tengono la casa e tu finisci in un monolocale ammuffito. Credevo di essere il più odiato, ma tu mi hai battuto. Rapire un neonato, tentare di affogarlo… Sì, hai toccato il fondo. Sei riuscito a farti prendere a pugni da Locke. Accidenti, è come obbligare Gandhi a picchiare i figli! (Sawyer)

Il lupo non perde mai il vizio, James. Sei un truffatore come me e non conta quello che fai, ma quello che sei. (Gordy)

In città c’è un nuovo sceriffo, ragazzi. Vi conviene farci l’abitudine. (Sawyer)

Io non sono una brava persona. Non ho mai fatto niente di buono in vita mia. (Sawyer)

Citazioni:

  • Sawyer: Hai paura, eh?
    Cassidy: Un po’ sì.
    Sawyer: Ti do una buona notizia, piccola: hanno paura tutti. E la cosa che temono di più è di farsi scappare un’opportunità.

Episodio 15, Maternità

  • Claire: Dove stai andando?
    Rousseau: Non sei l’unica a non aver trovato quello che stava cercando.
  • Jack: Se nel frattempo suona l’allarme, non spiegargli a cosa serve.
    Mr. Eko: Perché, a cosa serve?
  • Henry Gale: Allora tu quale sei?
    Locke: Come scusa?
    Henry Gale: Tu sei il genio o sei quello che pensa sempre di vivere all’ombra del genio?

Episodio 16, Tutta la verità

Citazioni:

Corri come se avessi il diavolo alle spalle! (Locke)

Certo, se fossi uno degli altri, quelli che considerate vostri nemici, cha cosa farei? La mongolfiera non esisterebbe, quindi disegnerei la mappa di un posto fuori mano, vicino a una grotta o a una fitta vegetazione. L’ideale per una trappola, per un’imboscata. Lì i vostri amici troverebbero un gruppo dei miei ad aspettarli, per poi scambiarli con me. È una fortuna che io non sia uno degli Altri, eh? …avete un po’ di latte? (Henry Gale)

Dialoghi:

  • Sun: Com’è quel libro?
    Sawyer: Prevedibile. Non c’è abbastanza sesso.
  • Sayid: Jack e Locke ne sono al corrente?
    Ana-Lucia: Jack e Locke sono troppi presi a occuparsi di Locke e Jack.
  • Henry Gale: Gli uomini rifiutano i profeti e li uccidono. Ma adorano i martiri e onorano coloro che hanno ucciso. Allora che differenza c’è tra un martire e un profeta?
    Jack: Sembra che si finisca comunque ammazzati.

Episodio 18, Dave

Citazioni:

Vuoi davvero cambiare? Fallo! (Libby)

Ho chiuso coi baratti. Ho cibo sufficiente per aprire un minimarket. Credi che a Sayid serva un lavoro? (Sawyer)

Voglio vivere da solo ed essere come quelli. Sai, i matti. Con la barba lunga, senza vestiti, che girano nudi e tirano cacca alla gente. (Hurley)

Dialoghi:

  • Hurley: Avete visto un tizio passare di qui? Indossava una vestaglia. E… aveva una noce di cocco.
    Charlie: No… Ho visto un orso polare sui pattini con un mango.
  • Locke: Ti sei fatto catturare apposta? Tu e la tua gente siete qui da Dio solo sa quanto e tu vai a cadere in una trappola?
    Henry Gale: Dio non lo sa.
    Locke: Come dici?
    Henry Gale: Dio non sa da quanto tempo siamo qui, John. Non riesce a vedere quest’isola meglio di quanto ci riesca il resto dell’universo.

Episodio 19, S.O.S.

Citazioni:

Giorno felice: arriva il Dr. Sorrisino! (Sawyer)

Dialoghi:

  • Bernard: Su quest’isola tutti costruiscono qualcosa. Io sto cercando di farci salvare!
    Mr. Eko: Le persone possono essere salvate in modi diversi.
  • Kate: Mi dispiace averti baciato.
    Jack: A me no.

Episodio 20, Due per la strada

  • Christian: Come si fa a diventare controllore?
    Ana-Lucia: Smettendo di fare il poliziotto.
    Christian: Che coincidenza: io ho appena smesso di fare il medico.
  • Locke: Perché?
    Henry Gale: È una domanda piuttosto vaga, John.

Episodio 21, ?, Il punto interrogativo

  • Locke: Quello non è un lavoro. Topi in labirinto. Che fatica senza formaggio!
    Mr. Eko: È un lavoro, John. Ci mettono alla prova.
    Locke: Alla prova?
    Mr. Eko: La ragione per cui premiamo il pulsante non è perché ci hanno detto di farlo in un filmato.
    Locke: Ah bene… allora dimmi: qual è la ragione, Mr. Eko?
    Mr. Eko: Lo facciamo perché siamo destinati a farlo.

Episodio 22, Tre minuti

Ehm, sì… Lui dice che se anche Pippi Calzelunghe e Magilla Gorilla sono i candidati ideali per la Sporca Dozzina, sarebbe meglio portare anche Berretto Rosso… (Sawyer)

  • Jack: Perché me lo stai raccontando?
    Sawyer: Perché per me sei la cosa che assomiglia di più a un amico.

Episodio 23, Si vive insieme, si muore soli, parte 1

Citazioni:

Ho navigato per due settimane e mezzo andando verso ovest e facendo 9 nodi. In una settimana sarei dovuto arrivare alle Fiji. Ma il primo lembo di terra che ho visto non erano le Fiji, no… No, era qui… era quest’isola. E lo sai perché? Perché non c’è nient’altro! Questo è tutto quello che è rimasto: questo oceano e questo posto qui. Siamo chiusi dentro una palla di vetro con la neve! Non esiste il mondo esterno, non c’è via di fuga! (Desmond)

Non so che cosa sia più inquietante: il fatto che manchi il resto della statua, o che abbia solo quattro dita! (Sayid)

Dialoghi:

  • Desmond: Come mi hai trovato?
    Penelope: Ho molti soldi, Desmond. Se hai soldi e determinazione puoi trovare chiunque.
  • Locke: Allora, che cosa disse il pupazzo di neve all’altro pupazzo di neve?
    Desmond: Puzzi di carota!
  • Michael: Grazie per essere venuto a rischiare la vita per mio figlio..
    Jack: Si vive insieme, si muore soli.
    Michael: Già.

Episodio 24, Si vive insieme, si muore soli, parte 2

Citazioni:

Ho guardato dentro la canna di un fucile, e mi sono convinto. Ho creduto che il mio destino fosse di arrivare in questo posto. E poi qualcuno è morto, un ragazzo, perché è stato così stupido da credere che sapessi di che stavo parlando.. E la notte in cui è morto, per niente, io ero proprio qui sopra, tutto solo, a dare i pugni fino a ferirmi su quella.. stupida botola. A chiedere urlando al cielo che cosa dovevo fare, e poi si è accesa una luce: ho creduto che fosse un segno. Ma quello non era un segno, probabilmente eri tu che andavi al bagno. (Locke)

Auguri fratello, ad un’altra vita! (Desmond)

Perché tutto ciò che serve davvero per sopravvivere è una persona che ci ami. E tu ce l’hai. (Penelope)

Dialoghi:

  • Kelvin: Ah già, nell’esercito di sua maestà, giusto? Dimmi Desmond, perché hai lasciato l’esercito di quella vecchietta? Ah, ora ricordo, ti hanno buttato fuori perché non riuscivi ad obbedire agli ordini.
    Desmond: E tu perché hai lasciato il tuo esercito?
    Kelvin: Perché degli uomini obbedivano ai miei ordini.
  • Desmond: Ci hai uccisi… ci hai uccisi… ci hai uccisi, ci hai uccisi tutti!
    Locke: No, ci ho salvati tutti.
  • Michael: Chi siete tu e i tuoi compagni?
    Henry Gale: Siamo i buoni, Michael.

lost-kate-austen-jack-shephard-juliet-burke Lost citazioni e dialoghi streaming

lost-hugo-hurley-reyes-jack-shephard Lost citazioni e dialoghi streamingStagione 3

Episodio 1, Storia di due città

Citazioni:

Non ha importanza chi eravamo. Conta solo chi siamo ora. (Juliet)

Dialoghi:

  • Karl: Che tipo di persone sono, quelli che volavano con te?
    Sawyer: Oh, dei gran simpaticoni. L’ultimo dei vostri che è venuto a trovarci è stato torturato da un’iracheno. Ha torturato anche me. Ma accidenti, è uno dei migliori!
  • Tom: Ehi, hai ottenuto un biscottino al pesce! Come ci sei riuscito?
    Sawyer: Risolvendo il vostro complicato giochetto, tutto qui.
    Tom: Gli orsi ci hanno messo solo due ore.
    Sawyer: Sì, ma quanti orsi c’erano?

Episodio 2, La ballerina di vetro

Salve, sono Benjamin Linus. E ho vissuto su quest’isola per tutta la vita. (Ben)

Il vostro aereo si è schiantato il 22 settembre 2004, oggi è il 29 novembre. Siete su quest’isola da 69 giorni. E sì, abbiamo contatti col mondo esterno, Jack. In questi 69 giorni i tuoi connazionali hanno rieletto George W. Bush, Christopher Reeve è morto, e i Boston Red Sox hanno vinto le World Series. (Ben)

Episodio 4, Ognuno pensi per sé

Ognuno pensi per sé. (Sawyer)

Non so che cosa ti abbiamo fatto, ma ti hanno così terrorizzato da farti mentire. E questo mi spaventa più di qualunque cosa ci abbiamo fatto finora. (Kate)

Si vive insieme, si muore soli. (Kate)

Congratulazioni, Ford. Ti sei guadagnato la libertà con la menzogna. (Direttore del carcere)

Per guadagnarsi il rispetto di un truffatore, bisogna truffarlo. Sei piuttosto bravo, Sawyer. Ma noi lo siamo di più. Non è stata la storia del peacemaker a farti rigare dritto, è stata la minaccia di metterlo a Kate. (Ben)

Episodio 5, Il prezzo della vita

Citazioni:

Non confondere la coincidenza con il destino. (Locke)

Non ho chiesto la vita che mi è stata data. Ma mi è stata data, comunque. E con essa, ho fatto del mio meglio. (Mr. Eko)

Dialoghi:

  • Jack: Tu volevi che io ti salvassi la vita?
    Ben: No, io volevo che tu volessi salvarmi la vita.
  • Ben: Tu credi in Dio, Jack?
    Jack: E tu?
    Ben: Due giorni dopo aver scoperto di avere un tumore alla colonna vertebrale un neurochirurgo piove giù dal cielo. Se non è una prova dell’esistenza di Dio, che cos’altro potrebbe essere?

Episodio 6, Abbandono

  • Locke: Non sono più sperduto.
    Sun: E come ci sei riuscito?
    Locke: Nel modo in cui si ritrovano le cose perdute: ho smesso di cercare.

Episodio 7, Non a Portland

Chiunque tu pensi che sia, non lo sono. Non sono una leader. Sono un disastro. (Juliet a Richard Alpert)

Episodio 8, Déjà vu

Te lo dico io, coso: quello lì vede il futuro! (Hurley)

Tu non sei neanche degno di bere il mio whisky, come potresti essere degno di mia figlia? (Charles Widmore)

Credo di aver fatto il più grosso sbaglio della mia vita e la cosa peggiore è che sono quasi sicuro di averlo già fatto. (Desmond)

L’universo trova sempre il modo di correggere la rotta. (Desmond)

Episodio 9, Straniero in terra straniera

  • Isabel: Cammina tra di noi, ma non è uno di noi. I tuoi tatuaggi: è questo che dicono.
    Jack: È quello che dicono, non quello che significano.

Episodio 10, Tricia Tanaka è morta

Citazioni:

A Skeletron piace… cin cin! (Sawyer)

Dialoghi:

  • Sawyer: Ehi, dov’è la mia roba?
    Hurley: Coso… sei vivo!
    Sawyer: Sì sì, cucciolone!

Episodio 11, Digitare 77

Non ho attraversato il confine! Avevamo una tregua! (Mikhail Bakunin a Sayid)

Episodio 12, Per via aerea

Citazioni:

A chiunque possa leggerlo: siamo i superstiti del volo Oceanic 815. Sopravviviamo su quest’isola da 80 giorni. Eravamo in volo da 6 ore quando il pilota ci ha detto che eravamo fuori rotta ed è tornato verso le Fiji. E poi siamo precipitati. Per tutto questo tempo abbiamo aspettato dei soccorsi che non sono arrivati. Non sappiamo dove ci troviamo, sappiamo solo che non ci avete rintracciati. Abbiamo fatto del nostro meglio per vivere qui: alcuni si sono rassegnati all’idea che non ce ne andremo mai. Non tutti sono sopravvissuti dopo il disastro, ma c’è anche nuova vita e con essa la speranza. Siamo vivi. Per favore, non abbandonateci. (Claire Littleton)

Dialoghi:

  • Locke: Ricordami perché lo teniamo in vita.
    Sayid: Suggerisci di sparargli come un cane?
    Locke: No, mi piacciono i cani.

Episodio 13, L’uomo di Tallahasse

Citazioni:

John, sei caduto dall’ottavo piano di un palazzo e sei sopravvissuto, okay? Non voglio sentirti dire che non ce la puoi fare (William Kincaid a Locke)

  • Locke: L’uomo di Tallahasse? Che cos’è, una specie di codice?
    Ben: No, non abbiamo un codice per c’è un uomo nell’armadio con una pistola puntata su mia figlia. Anche se in effetti ci servirebbe!
  • Locke: Come avete l’elettricità?
    Ben: Due criceti giganti corrono su una ruota nel nostro covo segreto.
  • Locke: Sei un ipocrita, un fariseo. Non meriti di stare su quest’isola. Se tu avessi idea di cos’è veramente questo posto, non metteresti mai del pollo nel frigorifero.
    Ben: Tu sei qui da 80 giorni, John, io ho passato tutta la vita qui. Quindi come puoi credere di conoscere meglio di me quest’isola?
    Locke: Perché tu sei su una sedia a rotelle e io invece no.

Episodio 14, Exposé

  • Hurley: Coso… Nikki è morta!
    Sawyer: Chi cavolo è Nikki?
  • Hurley: Stai inquinando la scena del crimine!
    Sawyer: Scena del crimine? C’è un bunker della scientifica, per caso?
  • Hurley: Puoi usare i tuoi poteri psichici?
    Desmond: Non funziona così… io ho solo dei flash.
    Hurley: Senza offesa ma… per essere dei superpoteri i tuoi non sono un gran che.

Episodio 15, Abbandonate

Benvenuta nel meraviglioso mondo dove non si sa mai che cosa succede. (Kate)

Il motivo per cui Jack ti ha detto di non tornare non è perché temeva che ti succedesse qualcosa. Il vero motivo è che tu gli hai spezzato il cuore. (Juliet)

Episodio 16, Una di noi

Citazioni.

Ieri mi hai dato del bugiardo. La cosa mi ha ferito. (Ben)

Penso che a te stia bene perchè la parte più profonda di te sa che il posto in cui ti stiamo portando è speciale.  (Richard Alpert a Juliet)

Dialoghi:

  • Sayid: Chi sei tu?
    Juliet: Se ora ti dicessi chi sono, se ti dicessi tutto quello che so, mi uccideresti.
    Sayid: E cosa credi che farò se non me lo dirai?
  • Hurley: Così… sei una degli Altri, eh?
    Juliet: Mi chiamo Juliet.
    Hurley: Non mi sembra di averti vista al molo, quando ci avete incappucciati, dopo averci storditi.
    Juliet: Era il mio giorno libero.
  • Jack: Sono brave persone, ti concedono il beneficio del dubbio. Ma prima o poi vorranno delle risposte.
    Juliet: Perché tu no? Tu non fai che parlare di loro… perché non ho mai bisogno di giustificarmi con te?
    Jack: Perché tu eri lì accanto a me quando il sottomarino è esploso. In quell’istante te l’ho letto negli occhi: vuoi lasciare l’isola più di qualunque altra cosa al mondo, e questo ti rende una di noi.

Episodio 17, Piovuta dal cielo

  • Jack: Sei un medico o un carpentiere?
    Juliet: Tuo padre non ti ha mai insegnato ad usare un martello?
    Jack: No, mio padre mi ha insegnato a bere!
  • Jack: Dove avete preso il tavolo?
    Sawyer: Non lo riconosci? È piovuto da cielo viola quando il bunker è esploso. Se non giochiamo ogni 108 minuti l’isola salta in aria.
  • Jin: Chi è Penny?
    Hurley: Una vecchia fiamma di Desmond, lui crede che sia piovuta dal cielo, noi andiamo a salvarle la vita e lei poi la salverà a noi. [Jin lo guarda confuso] Anche se te lo dicessi in coreano non avrebbe senso.

Episodio 18, Data del concepimento

  • Naomi: Dove mi trovo?
    Hurley: Non lo so. Sei su un’isola. Sei venuta a salvarci? C’è qualcun’altro? Puoi attivare il telefono?
    Naomi: Tu chi sei?
    Hurley: Hugo Reyes. Ero sul volo Oceanic 815, qualcuno è sopravvissuto all’impatto, è per questo che sei qui, ci stavate cercando?
    Naomi: 815? Il volo 815? Quello partito da Sydney?
    Hurley: Sì.
    Naomi: No, è impossibile.
    Hurley: Sì, lo so. È stata dura ma abbiamo trovato cibo e anche un bunker pieno di…
    Naomi: No! no! Il volo 815… hanno rintracciato l’aereo. Non c’erano sopravvissuti, sono morti tutti!
    Hurley: Come?

Episodio 19, Il brigantino

Citazioni:

Perché quando si è sparsa la voce che sull’aereo c’era un uomo con la spina dorsale spezzata che all’improvviso era di nuvo in grado di camminare…beh, la gente qui si è eccitata molto perché…ciò poteva accadere solo a qualcuno che era estremamente speciale. Ma Ben non vuole che nessuno pensi che tu sia speciale, John. (Richard Alpert a Locke)

Dialoghi:

  • Sawyer: Che state combinando?
    Hurley: E tu che fai?
    Sawyer: La pipì!
    Hurley: Si be’… anche noi!
  • Anthony Cooper: Sicuro che sia un’isola?
    Sawyer: E che altro potrebbe essere?
    Anthony Cooper: Fa un po’ caldo per essere il Paradiso.

Episodio 20, L’uomo dietro le quinte

Lui non è uno a cui si fa visita, è uno da cui si viene convocati. (Ben)

Episodio 21, Greatest Hits

Perché deve essere tutto un segreto? Non sarebbe meglio un po’ di chiarezza? (Charlie)

Quando ho saputo che stavano arrivando, la prima cosa che ho pensato è stata: dove ci nascondiamo questa volta? Ma nascondersi è inutile, non ci lasceranno mai in pace. Così ho deciso di cercare aiuto: ho passato gli ultimi giorni a prelevare dinamite dalla Roccia Nera. Per la prima volta sappiamo esattamente quello che vogliono e quando verranno a prenderselo loro non sospetteranno che saremo lì ad aspettarli. Quindi Juliet contrassegnerà le tende, esattamente come le è stato chiesto. Ma all’interno non ci saranno donne incinte, ci sarà lo stesso esplosivo che abbiamo usato per quell’albero. Quindi domani notte la smetteremo di nasconderci, di scappare, di lasciarci terrorizzare da loro, perché quando arriveranno… li faremo saltare in aria! (Jack)

Mi dispiace fratello, ma questa volta… questa volta devi morire. (Desmond)

Sto rischiando un infarto… l’ultima volta che ho fatto a botte avevo otto anni… e le ho prese! (Charlie)

Da quando sei tornato mi piaci di più, Jack. Sei diventato quasi ottimista. (Rose)

Episodio 22, Attraverso lo specchio

Citazioni:

Io sono un dentista, non sono Rambo. (Bernard)

Che mestiere facevi prima di diventare Mosè? (Naomi)

Se dici ancora una volta “Si vive insieme, si muore soli”, ti do un pugno in faccia. (Rose)

Tutto quello che ho fatto, l’ho fatto per l’isola. (Ben)

Dobbiamo tornare indietro, Kate. Dobbiamo tornare indietro! (Jack)

Dialoghi:

  • Jack: Hai quello che ti serve?
    Sayid: No, ma sfrutterò al meglio quello che ho.
  • Kate: Perché giustifichi Sawyer? Lui non lo farebbe con te.
    Jack: Perché ti amo.

lost-james-sawyer-ford-kate-austen Lost citazioni e dialoghi streaming

lost-frank-lapidus-sayid-jarrah Lost citazioni e dialoghi streamingStagione 4

Episodio 1, L’inizio della fine

Mai dire mai, coso. (Hurley)

Episodio 2, Morte accertata

  • Miles: Dov’è l’elicottero?
    Frank Lapidus: Ho visto una mucca.

Episodio 3, L’economista

Citazioni:

Come ci si sente ad essere me? (Kate)

Scusami, ma il giorno che crederò a lui [Ben], sarà il giorno del mio funerale. (Sayid)

Dialoghi:

  • Hurley: Locke è completamente fuori di testa, insomma ha preso in ostaggio la ragazza, dice che Walt ha ordinato di uccidere l’altra ragazza.
    Sayid: Walt?
    Hurley: Coso. Non chiedere.
  • Miles: Piantala di balbettare e dicci che fine hanno fatto. Dove sono andati?
    Hurley: Chi sei?
    Miles: Dove sono andati, ciccione?
    Hurley: Oh grande, c’hanno mandato un altro Sawyer.

Episodio 5, La Costante

Citazioni.

Se qualcosa andrà storto, Desmond Hume sarà la mia costante. (Daniel Faraday)

Dialoghi:

  • Penny: Avanti, di’ quello che devi dire e poi vattene.
    Desmond: Ti sembrerà incomprensibile perché neanche io lo capisco, ma fra otto anni… io… avrò bisogno di chiamarti e… non ti potrò chiamare se non avrò il tuo numero…
    Penny: Che cosa?
    Desmond: Dai Penny tu devi darmi il tuo numero! Io lo so! So che ho rovinato tutto! So che pensi che tra noi sia finita… ma non è così! Se c’è una parte di te che ancora crede in noi allora… dammi il tuo numero.
    Penny: E se chiamerai stasera o domani?
    Desmond: Non chiamerò… per otto anni. Il 24 dicembre 2004, la vigilia di Natale… promesso. Ti prego Penny…
  • Penny: Pronto?
    Desmond (dalla nave): Penny?
    Penny: Desmond!
    Desmond: Penny… Penny hai risposto… hai risposto, Penny!
    Penny: Desmond, dove sei?
    Desmond: Sono… sono… mi trovo su una nave e… sono… sono stato su un’isola e… Mio Dio Penny sei davvero tu?
    Penny: Si! Sì, sono proprio io!
    Desmond: Mi hai creduto! Provi ancora qualcosa per me?
    Penny: Desmond… ho passato questi ultimi tre anni a cercarti… So tutto riguardo all’isola, ho fatto delle ricerche… e poi quando ho parlato col tuo amico Charlie e ha detto che eri ancora vivo, ho capito che… che non ero impazzita.
    Desmond: Ti amo Penny… ti ho sempre amata… mi dispiace tanto… ti amo.
    Penny: Anch’io ti amo!
    Desmond: Non so dove sono ma…
    Penny: Ti troverò Desmond!
    Desmond: …ti prometto…
    Penny: …non importa quando!
    Desmond: …tornerò da te…
    Penny: …non smetterò mai!
    Desmond: Te lo prometto!
    Penny: Te lo prometto!
    Desmond: Ti amo!
    Penny: Ti amo!

Episodio 11, Ricerca febbrile

Dobbiamo spostare l’isola. (Locke)

Episodio 12, Casa dolce casa, Prima parte

  • Jack: Siamo rimasti in acqua un giorno prima che la corrente ci portasse a riva. A quel punto eravamo rimasti solo in otto.
    giornalista: Cosa è successo agli altri tre?
    Jack: Uno di loro, Boone Carlyle, ha riportato gravi lesioni interne ed è morto qualche giorno dopo l’impatto. Una donna, Libby, non è riuscita a superare la prima settimana. Charlie Pace è morto annegato poche settimane prima che fossimo in grado di andarcene.

Episodio 14 Casa dolce casa, Terza parte

Citazioni:

Scacco matto, Mr. Eko. (Hurley)

Dobbiamo tornare indietro… dobbiamo tornare indietro subito! (Sun)

È incredibile, l’ha fatto. Locke. Ha spostato l’isola. (Hurley)

Dialoghi:

  • Lapidus: Dov’è l’isola? Dov’è l’isola?!
    Hurley: È sparita!
    Lapidus: E dov’è adesso?!

lost-james-sawyer-ford-kate-austen-kiss Lost citazioni e dialoghi streaming

lost-desmond-david-hume-dharma streaming Lost citazioni e dialoghiStagione 5

Episodio 03, La bomba

Citazioni:

Scusate se mi intrometto nelle rimpatriata tra Altri, ma… Faraday, colui che dovrebbe salvarci, lo stanno portando nella giungla per giustiziarlo. (Sawyer)

E tu che fai? Vuoi andare con il pazzo o mi aiuti a salvare il genio? (Sawyer)

Dialoghi:

  • Richard Alpert: Come faccio a sapere che non sei qui in missione suicida? Che se ti porto la bomba non la farai esplodere?
    Faraday: Perché sono innamorato della donna seduta accanto a me. E non farei mai qualcosa che possa nuocerle.
  • Alexandra Krosney: Anche loro vengono dal futuro?
    Sawyer: Gliel’hai detto?

Episodio 04, Il piccolo principe

Citazioni:

Viaggi nel tempo schifosi. (Sawyer)

Dialoghi:

  • Locke: Noi sappiamo entrambi quando eravamo prima dei flash, James. Quindi chi hai visto? Charlie? Shannon? Te stesso?
    Sawyer: Com’è che sai dove eravamo, Johnny Boy? Quella luce veniva dal bunker, non è vero?
    Locke: La notte che Boone morì, andai al bunker e cominciai a prenderlo a pugni. Ero confuso, spaventato. Farneticavo chiedendomi perché stesse succedendo a me.
    Sawyer: Hai avuto la risposta?
    Locke: Si accese quella luce, puntava verso il cielo: credetti significasse qualcosa.
    Sawyer: Fu così?
    Locke: No, era solo una luce.
    Sawyer: E allora perché ci hai fatto deviare? Non vuoi tornare laggiù?
    Locke: Perché dovrei volerlo?
    Sawyer: Per dire a te stesso di agire diversamente e risparmiarti la sofferenza.
    Locke: No. Ne avevo bisogno per arrivare a dove sono ora.

Episodio 5, Questo posto è morte

Citazioni:

Non farla riportare qui… non lasciare che la riportino. Questo posto… è morte! (Charlotte)

Dialoghi:

  • Charlotte: Daniel… io sono già stata qui. Ho passato la mia infanzia sull’isola. C’era questa cosa, questo progetto Dharma. Un giorno me ne sono andata con mia madre, solo con mia madre… non ho più rivisto mio padre. Poi quand’eravamo in Inghilterra io chiedevo a mia madre sempre di questo posto, ma lei diceva che non era reale, che me lo ero inventato. Per questo sono diventata un’antropologa. Per ritrovare quest’isola. È quello che ho cercato per tutta la vita.
    Faraday: Charlotte… perché mi stai dicendo questo?
    Charlotte: Perché adesso mi ricordo una cosa. Quando ero piccola e vivevo qui, c’era un uomo. Un uomo pazzo che mi spaventava a morte. E mi disse di lasciare l’isola e di non tornarci mai più. Mi disse che se fossi tornata, sarei morta.
    Faraday: Charlotte… io non capisco.
    Charlotte: Daniel… credo che quell’uomo fossi tu.

Episodio 8, LaFleur

Citazioni:

Mi ero innamorato di una ragazza. Anche io le piacevo, ma l’ho lasciata andare. Per un po’ non ho dormito la notte chiedendomi se avessi commesso un errore, chiedendomi se avrei mai smesso di pensare a lei. E adesso ricordo a malapena che aspetto avesse. Insomma, il suo viso… se n’è andato. E non tornerà mai più. Perciò… bastano tre anni per dimenticarsi di qualcuno. Assolutamente. (Sawyer)

Dialoghi:

  • Faraday: Non importa ciò che facciamo, quello che è successo è successo.
    Sawyer: Si grazie lo stesso Platone, io vado a vedere!
  • Juliet: Io voglio andare via.
    Sawyer: Tesoro, lo sai… è il 1974, qualunque cosa pensi di trovare tornando, non esiste ancora!
    Juliet: Non è un motivo per non andare.
    Sawyer: Be’ e non pensi a me? Vuoi davvero lasciarmi qui con lo scienziato pazzo e Mr Io-parlo-con-i-morti? E… Jin, che è una splendida persona, ma non si può dire che sia un chiaccherone!
    Juliet: Sopravviverai.
    Sawyer: Forse. Ma chi mi coprirà le spalle?

Episodio 9, Namaste

  • Hurley: Coso… sei vivo… Non ci posso credere!
    Sawyer: Piano con le mie costole King Kong!
  • Sawyer: È il 1977
    Hurley: Oh… come?!
  • Jin: Se non rispondo manderanno una pattuglia. Che ne facciamo di loro?
    Hurley: Coso… parli benissimo!

Episodio 11, Quel che è stato è stato

Citazioni:

Hai mai pensato forse che l’Isola potesse sistemare le cose a modo suo? (Jack)

Dialoghi:

  • Miles: Che stai facendo, ciccione?
    Hurley: Controllo se sto scomparendo.
    Miles: Come?
    Hurley: Ritorno al futuro, amico!
  • Hurley: Vediamo se ho capito… tutto questo è già successo? E la conversazione che stiamo avendo adesso l’abbiamo già avuta?
    Miles: Sì!
    Hurley: Che sto per dire adesso?
    Miles: Non lo so.
    Hurley: Ah! Allora la tua teoria è sbagliata!
    Miles: Per l’ennesima volta, cicciobello, la conversazione è già avvenuta, ma non per te e per me. Per te e per me sta avvenendo in questo istante.
    Hurley: D’accordo. Rispondimi adesso. Se tutto questo è già successo… allora, per quale motivo non me lo ricordo?
    Miles: Perché da quando Ben ha girato quella ruota, il tempo ha smesso di essere una linea retta per noi. Le nostre esperienze -sia passate che future- sono successe prima delle nostre esperienze attuali.
    Hurley: Puoi ripetere?
    Miles: Sparami.
    Hurley: Ah-ah, non posso spararti, perché se tu muori nel 1977 allora non tornerai mai sull’isola con la nave a trent’anni da adesso.
    Miles: Io posso morire, perché sono già arrivato sull’isola con la nave. Chiunque di noi può morire, perché questo è il nostro presente!
    Hurley: Ma tu hai detto che Ben non può morire perché deve crescere e diventare il capo degli Altri!
    Miles: Perché questo è il suo passato.
    Hurley: Ma, quando avremo catturato Ben e Sayid l’ha… be’… torturato, perché non si sarebbe ricordato che era lo stesso uomo che gli aveva sparato quando lui era un ragazzino?
    Miles: Ah… non ci avevo pensato.
  • Juliet: Forse loro possono fare qualcosa.
    Kate: Loro?
    Juliet: Gli Altri.
  • Carol Littleton: Dove vuole andare?
    Kate: Torno idietro, a cercare sua figlia.

Episodio 12, Ciò che è morto è morto

Il fatto che John se ne vada in giro per l’Isola fa venire i brividi anche a me. (Ben)

Be’ Charles… dove tu hai fallito io avrò successo. (Ben)

Episodio 13, Il padre che non c’era

  • Miles: Cosa gli è successo?
    Radzinsky: Ha avuto un incidente.
    Miles: Di che genere?
    Radzinsky: È caduto in un fosso.
    Miles: Ha un buco in testa! Il fosso aveva una pistola?

Episodio 14, Costanti e variabili

Citazioni:

Voi siete tornati nel 54′? Cioè a Fonzie di Happy Days? (Hurley)

Dialoghi:

  • Faraday: Ciao James!
    Sawyer: Benvenuto tra noi Einstein, è bello rivederti; prego la torta è in cucina, serviti pure da bere. È ancora impazzito?
    Miles: Guarda ha superato ogni limite.
    Sawyer: Fantastico.
  • Faraday: Noi possiamo cambiare le cose. Ho studiato fisica relativistica per tutta la vita. Una cosa era ben chiara: il passato non si cambia. Non si può. Ciò che è successo è successo e basta. Ma poi mi sono reso conto… passavo troppo tempo a concentrarmi sulle costanti senza ricordarmi le variabili. Sai quali sono le variabili di questa equazione Jack?
    Jack: No.
    Faraday: Siamo noi. Noi siamo le variabili. Le persone. Noi pensiamo, ragioniamo, compiamo scelte, abbiamo il libero arbitrio… noi possiamo cambiare il nostro destino.

Episodio 15, Il nuovo leader

Citazioni:

Mondo reale… non so nemmeno più che significhi. (Juliet)

Dialoghi:

  • Ben: Dev’essere inquietante fare un’esperienza extracorporea.
    John: Sì, abbastanza.
    Ben: Il tuo tempismo è stato impeccabile, John. Come sapevi quando trovarti qui?
    John: È l’isola che me l’ha detto.
  • Sawyer: Mi dispiace, avrei dovuto lasciarti partire con il sottomarino tre anni fa.
    Juliet: Sono contenta di essere rimasta.

Episodio 16, L’Incidente (prima parte)

  • Nemesi: Buongiorno.
    Jacob: Buongiorno.
    Nemesi: Posso unirmi a te?
    Jacob: Prego. Vuoi del pesce?
    Nemesi: Grazie ma ho appena mangiato.
    Jacob: È per quella [una nave in lontananza] che sei sulla spiaggia?
    Nemesi: Certo. Come hanno trovato l’isola?
    Jacob: Quando arriveranno chiedilo a loro.
    Nemesi: Non ho bisogno di chiederlo. Tu li hai portati qui, per dimostrare che ho torto.
    Jacob: Tu hai torto.
    Nemesi: Davvero? Loro arrivano, combattono, distruggono e corrompono. È così che finisce sempre.
    Jacob: Finisce una volta sola. E qualunque cosa succeda prima… è solo progresso.
    Nemesi: Hai idea di quanto abbia voglia di ucciderti?
    Jacob: Sì.
    Nemesi: Uno di questi giorni, prima o poi, troverò il modo di farlo, amico mio.
    Jacob: Bè, quel giorno io mi troverò qui.
    Nemesi: È un piacere parlare con te, Jacob.
    Jacob: Lo è anche parlare con te.

lost-james-sawyer-ford-juliet-burke streaming Lost citazioni e dialoghi

lost-charlie-pace-sayid-jarrah-claire-littleton streaming Lost citazioni e dialoghiStagione 6

Episodio 10, E vissero felici e contenti

Niente di tutto questo è reale. (Charlie)

Qualcuno ha alterato la sua percezione della realtà e questo è un problema serio, anzi vi è chiaramente una violazione. Qualunque cosa stia facendo, qualunque cosa si sia messo in testa di trovare, adesso deve riuscire a dimenticarla. (Eloise Widmore)

  • Daniel Widmore: La prima volta che ho visto quella donna ero in quel museo, qualche settimana fa. Lei lavora qui, era in pausa pranzo. Mangiava una tavoletta di cioccolato. Ha due incredibili occhi blu, capelli rossi. Nell’istante in cui l’ho vista, in quel preciso momento, è stato come… come se l’avessi sempre amata. Ed è successa una cosa strana: quella stessa sera sono andato a dormire e al risveglio ho scritto questo.
    Desmond legge: Spazio reale… tempo immaginario…
    Daniel Widmore: Io sono un musicista, non ne avevo idea. Così l’ho portato ad un mio amico all’università -è un matematico- e ha detto che è meccanica quantistica. Perché queste equazioni sono così complesse che solo una persona che ha studiato fisica tutta la vita le può avere scritte.
    Desmond: E che significano?
    Daniel Widmore: Poniamo che stia per succedere qualcosa di terribile, di catastrofico, e che l’unico modo per impedirlo sia liberare una gigantesca quantità di energia, come quella di una bomba nucleare.
    Desmond: Vuole far esplodere una bomba nucleare?
    Daniel Widmore: Mi ascolti. Se questo, tutto quello che ci circonda, se la vita che ci aspetta non fosse questa? Se la nostra vera vita fosse un’altra e per qualche ragione avessimo cambiato le cose? Non voglio far esplodere una bomba nucleare. Ma credo di averlo già fatto.
    Desmond: Non capisco perché tutto questo centri con me.
    Daniel Widmore: Perché stava chiedendo a mia madre di una certa Penny? È successo anche a lei vero? L’ha provato.
    Desmond: Io non so che cosa ho provato.
    Daniel Widmore: E invece lo sa. Ha provato l’amore.
    Desmond: È impossibile perché io non so nulla di questa persona. Non so dove sia, non so nemmeno se esista. Lei… è solo un’idea.
    Daniel Widmore: No, signor Hume. È la mia sorellastra.
  • George: Se c’è altro che posso fare per lei, signor Hume, sono qui apposta.
    Desmond: In realtà ci sarebbe una cosa, George. Vorrei la lista passeggeri del mio volo da Sidney. L’Oceanic 815. Solo i nomi dei passeggeri.
    George: Certo, signore. Posso chiederle perché ne ha bisogno?
    Desmond: C’è una cosa che devono vedere.

Episodio 11, Tutti amano Hugo

C’è una grande differenza tra non fare niente e aspettare! (John Locke)

Hurley, mi hai chiesto di fidarmi di te, e io mi fido di te… (Jack)

Sei qua fuori, nel cuore della giungla con me e nessuno sa che sei qui. Perché non hai paura? (Locke)

Episodio 17/18, La Fine

Citazioni:

Ora sei come me. (Jack ad Hurley)

Jack, non hai nessun figlio. (Locke)

Ti stavamo aspettando. (Locke a Jack) 

Dialoghi:

  • Jack: Papà?
    Christian: Ciao, Jack.
    Jack: … non capisco. Tu sei morto.
    Christian: Sì, lo sono.
    Jack: E allora come mai ti trovi in qui?
    Christian: Tu come sei arrivato qui?
    Jack: Sono morto anch’io.
    Christian: va bene, va bene, figliolo. Va tutto bene.
    Jack: Ti voglio bene, papà.
    Christian: Anch’io ti voglio bene.
    Jack: Sei… sei reale?
    Christian: Spero proprio di sì. Sono reale, tu sei reale, tutto quello che ti è successo è reale. Le persone in quella chiesa, anche loro sono reali.
    Jack: E tutti gli altri, anche loro sono tutti morti?
    Christian: Tutti muoiono prima o poi Jack. Alcuni prima di te, altri molto dopo di te.
    Jack: Ma perché sono tutti qui, adesso?
    Christian: Be’, non c’è un “adesso” qui.
    Jack: Dove siamo, papà?
    Christian: Questo è il luogo che tutti voi avete creato tutti insieme, per potervi ritrovare. La parte più importante della tua vita è stata quella che hai trascorso con queste persone. Ecco perché vi trovate tutti qui. Nessuno muore da solo, Jack. Tu hai bisogno di loro e loro bisogno di te.
    Jack: Per che cosa?
    Christian: Per ricordare… e farsene una ragione.
    Jack: Kate. Ha detto che stavamo andando via.
    Christian: Non andare via, no. Andare avanti.
    Jack: Andare avanti dove?
    Christian: Andiamo a scoprirlo.
  • Hurley: Sai, eri un ottimo numero due.
    Ben: E tu un fantastico numero uno, Hugo.

lost-desmond-david-hume-hugo-hurley-reyes Lost citazioni e dialoghi streaming

lost-james-sawyer-ford-juliet-burke-kiss Lost citazioni e dialoghi streamingEvangeline Lilly: Kate Austen
Josh Holloway: James “Sawyer” Ford
Elizabeth Mitchell: Juliet Burke
Matthew Fox: Jack Shephard
Henry Ian Cusick: Desmond David Hume
Jorge Garcia: Hugo “Hurley” Reyes
Naveen Andrews: Sayid Jarrah
Michael Emerson: Benjamin Linus / Falso Henry Gale
Terry O’Quinn: John Locke
Jeff Fahey: Frank Lapidus
Daniel Dae Kim: Jin-Soo Kwon
Yoon-jin Kim: Sun Kwon
Dominic Monaghan: Charlie Pace
Nestor Carbonell: Richard Alpert
Jeremy Davies: Daniel Faraday
Emilie de Ravin: Claire Littleton
Mira Furlan: Danielle “La Francese” Rousseau
Ken Leung: Miles Straume
Maggie Grace: Shannon Rutherford
Malcolm David Kelley: Walt Lloyd
Rebecca Mader: Charlotte Lewis
Adewale Akinnuoye-Agbaje: Mr. Eko
Harold Perrineau Jr.: Michael Dawson
Zuleikha Robinson: Ilana Verdansky
Michelle Rodriguez: Ana-Lucia Cortez
Kiele Sanchez: Nikki Fernandez
Rodrigo Santoro: Paulo
Ian Somerhalder: Boone Carlyle
Cynthia Watros: Elizabeth “Libby” Smith

lost-jack-shephard-john-locke Lost citazioni e dialoghi streaming

Twilight la storia di un adulto che esce con una diciassettenne

Twilight la storia di un adulto che esce con una diciassettenne

Twilight la storia di un adulto che esce con una diciassettenne 2La cosa che passa più inosservata alle teenager estasiate da Twilight è che, Edward, il vampiro protagonista, è in realtà un adulto, per giunta pure molto anziano.
Edward è interessato a una ragazza che ha almeno un decimo dei suoi anni, una cosa contro il buon gusto e vietata dai codici penali di mezzo mondo. Una cosa per la quale si finisce in carcere quasi ovunque nel mondo occidentale, anche se ci sono le eccezioni come l’Italia, dove si viene eletti in parlamento.
Le fan sicuramente potrebbero replicare che il corpo di Edward ha smesso di invecchiare e fisicamente ha le sembianze di un diciassettenne. Ma è una scusa assurda perché sebbene il corpo rimanga sempre uguale, il suo intelletto e il suo modo di ragionare non possono che essersi sviluppati con l’esperienza maturata negli anni, a meno che nel nostro caso si tratti di un perfetto idiota. In quel caso è possibile.
Edward Cullen è un vampiro fermo all’età di 17 anni dal 1918, quindi facendo due conti è nato nel 1901, la ragazza, Isabella Marie Swan è nata il 13 settembre 1987, solo 86 anni di differenza, bazzecole! Gli anni che intercorrono tra i due tra l’altro non sono neanche stati così banali, perché sono avvenuti moltissimi fatti storici, come:
– la Prima guerra mondiale
– la Rivoluzione sovietica del 1917
– la Grande depressione
– l’ascesa del nazifascismo che ha portato alle leggi razziali e a milioni di morti nei campi di concentramento
– la Seconda guerra mondiale
– la Guerra fredda.
Anche il mondo del cinema non è stato a guardare perché nel frattempo sono usciti capolavori indiscussi come Taxi Driver (1976), The Shining (1980) o Blade Runner (1982), solo per citarne alcuni, o sono uscite importantissime saghe cinematografiche come Star Wars, Ritorno al futuro o Indiana Jones. Altro che quella vaccata cosmica di Twilight!

Luca Milgietta

Twilight la storia di un adulto che esce con una diciassettenne

Ritorno al futuro II: il futuro sta diventando realtà

Ritorno al futuro II: il futuro sta diventando realtà

Ritorno al futuro II: il futuro sta diventando realtà Ritorno al futuro parte II streaming di Robert Zemeckis. Con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Thomas F. Wilson, Elisabeth Shue, James Tolkan 83

Chi è nato alla fine degli anni ottanta è cresciuto con la trilogia di Ritorno al futuro ed ha sognato il futuro descritto nel secondo capitolo. Finalmente è arrivato il 2015, l’anno che tutti stavano aspettando da 26 anni.

Il 21 ottobre la macchina del tempo costruita sulla DeLorean porterà Marty McFly e Doc Brown in un futuro che negli anni ’80 sembrava molto distante. Il futuro infatti è oramai quasi diventato presente e ci siamo resi conto che le aspettative create da Ritorno al futuro – Parte II sono state disattese.

Chissà, mancano ancora nove mesi, potrebbe ancora essere partorito il futuro previsto da Robert Zemeckis e avremo la possibilità di indossare delle scarpe Nike di Marty oppure potremo finalmente gustarci Lo Squalo 19.Ritorno al futuro II: il futuro sta diventando realtà Ritorno al futuro parte II streaming di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Thomas F. Wilson, Elisabeth Shue, James Tolkan 56

 

Recensione trama: n.p.

Citazioni e dialoghi: Ritorno al futuro parte II (citazioni e dialoghi)

 

Luca Miglietta

Ritorno al futuro II: il futuro sta diventando realtà Ritorno al futuro parte II streaming di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Thomas F. Wilson, Elisabeth Shue, James Tolkan 011

Nike conferma nel 2015 le scarpe autoallaccianti di Ritorno al Futuro

Nike conferma nel 2015 le scarpe autoallaccianti di Ritorno al Futuro

Nike conferma nel 2015 le scarpe autoallaccianti di Ritorno al Futuro Ritorno al futuro parte II streaming di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Thomas F. Wilson, Elisabeth Shue, James Tolkan 04Il designer della Nike Tinker Hatfield ha confermato che l’azienda nel 2015 lancerà sul mercato delle scarpe il modello Power Laces ispirate al sequel di Ritorno al futuro, Ritorno al futuro – Parte 2, uscito nel lontano 1989. Questo probabilmente perchè il 2015 è anche l’anno in cui è ambientato il secondo capitolo della mitica trilogia con protagonisti Martin McFly e Doc Brown ed è senza dubbio il momento migliore per introdurre sul meNike conferma nel 2015 le scarpe autoallaccianti di Ritorno al Futuro Ritorno al futuro parte II streaming di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Thomas F. Wilson, Elisabeth Shue, James Tolkan 2rcato questo imperdibile oggetto di culto per i fan di Ritorno al futuro.
La Nike per ora non ha ancora confermato se le scarpe saranno una esatta replica di quelle del film o saranno solo un modello ispirato al tipo di allacciatura di Ritorno al futuro – Parte 2.

Ricorderete che giNike conferma nel 2015 le scarpe autoallaccianti di Ritorno al Futuro Ritorno al futuro parte II streaming di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Thomas F. Wilson, Elisabeth Shue, James Tolkan 26à nel 2011 Nike aveva creato 1.500 paia di scarpe MAG a tiratura limitata ispirate proprio alle scarpe autoallaccianti di Ritorno al futuro – Parte 2, che vennero messe all’asta su eBay per dieci giorni e i cui andarono in beneficienza alla The Michael J. Fox Foundation. La The Michael J. Fox Foundation è organizzazione che raccoglie fondi per la ricerca sulla malattia del Parkinson, sindrome da cui è affetto da anni anche lo stesso Michael J. Fox.

Chissà se a qualcuno verrà mai in mente di ricreare nella realtà pureNike conferma nel 2015 le scarpe autoallaccianti di Ritorno al Futuro Ritorno al futuro parte II streaming di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Thomas F. Wilson, Elisabeth Shue, James Tolkan 16 lo speciale giubbotto con una misura unica adattabile al corpo di chi lo indossava e autoasciugante oppure l’Hoverboard, lo skateboard che levitava su cuscinetti ad aria.

Le scarpe di Ritorno al futuro – Parte 2: Back to the Future 2 – Nike Air 2015 Kicks 

Nike conferma nel 2015 le scarpe autoallaccianti di Ritorno al Futuro Ritorno al futuro parte II streaming di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Thomas F. Wilson, Elisabeth Shue, James Tolkan 05

Noooooooo!

Noooooooo!

Noooooooo! ritorno al futuro Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson streamingSupercutonline ha selezionato alcune delle migliori scene di disperazione presenti nei film in un video supercut. Troverete sicuramente alcuni “Noooooooo!” familiari, li ricorderete facilmente come quello di Marty McFly in Ritorno al futuro o quello di Luke Skywalker in Star Wars: Episodio V – L’Impero colpisce ancora dopo aver scoperto che Darth Vader è suo padre, altri meno famosi.
Ora non vi resta che godervi il video: Noooooooo!

 

Qui sotto troverete l’elenco dei film presenti in questo video:

Ritorno al futuroIl Signore degli Anelli - Il ritorno del Re streaming di Peter Jackson con Elijah Wood, Cate Blanchett, Ian McKellen, Orlando Bloom, Viggo Mortensen, Liv Tyler 22

Il Signore degli Anelli – Il ritorno del Re

Spiderman 2

The Abyss

Cliffhanger

Il Grinch

Il Signore degli Anelli – Il ritorno del Re (nuovamente)Noooooooo! Star Wars Episodio IV - Una nuova speranza streaming di George Lucas, con Mark Hamill, Harrison Ford, Carrie Fisher, Peter Cushing, Alec Guinness 4

Fast and Furious

Il miglio verde

Il re leone

Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza

Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma

Star Wars: Episodio V – L’Impero colpisce ancoraNoooooooo! Ritorno al futuro streaming Back to the Future di  Robert Zemeckis e interpretato da Michael J. Fox, Lea Thompsone Christopher Lloyd 28

Il Signore degli Anelli – La Compagnia dell’Anello

Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith

Seven

Bugiardo bugiardo

A Christmas Story

Alien 3

American History X

Austin PowersNoooooooo! Il Signore degli Anelli - Il ritorno del Re streaming di Peter Jackson con Elijah Wood, Cate Blanchett, Ian McKellen, Orlando Bloom, Viggo Mortensen, Liv Tyler 11

Galline in fuga

La bambola assassina

Independence Day

Pulp Fiction

Scary Movie

Saw IIINoooooooo! Star Wars Episodio V - L'Impero colpisce ancora streaming di Irvin Kershner con Harrison Ford, Carrie Fisher, Billy Dee Williams darth vader

Star Trek – Primo contatto

Evil Dead 2

 I ragazzi vincenti

Tombstone

Zoolander

Mortal Kombat

Ace Ventura – Missione Africa

Team AmericaNoooooooo! Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello streaming di Peter Jackson con  Elijah Wood, Ian McKellen, Ian Holm, Christopher Lee, Liv Tyler, Sean Bean, Cate Blanchett, Orlando Bloom, Viggo Mortensen

Anchorman – La leggenda di Ron Burgundy

Hot Fuzz

Terminator 2 – Il giorno del giudizio

Braveheart – Cuore impavido

Alaska

L’avvocato del diavolo

Punto di non ritornoNoooooooo! Pulp Fiction con John Travolta, Uma Thurman, Samuel L. Jackson, Bruce Willis e Tim Roth di Quentin Tarantino

George re della giungla…?

Hook – Capitan Uncino

Inception

Piccola peste

Shrek 2

Tenacious D e il destino del rock

King KongTerminator 2 - Il giorno del giudizio streaming di James Cameron. Con Arnold Schwarzenegger, Edward Furlong, Linda Hamilton, Robert Patrick, Earl Boen 144

L’attimo fuggente

Tropic Thunder

Charlies Angels

X-Men – Conflitto finale

Cimitero vivente

Jungle FeverTerminator 2 - Il giorno del giudizio streaming di James Cameron. Con Arnold Schwarzenegger, Edward Furlong, Linda Hamilton, Robert Patrick, Earl Boen 43

 

Tutte le volte in cui sentiamo i nomi di Doc e Marty in Ritorno al futuro

Tutte le volte in cui sentiamo i nomi di Doc e Marty in Ritorno al futuro

Tutte le volte in cui sentiamo i nomi di Doc e Marty in Ritorno al futuroLa Screen Junkies ha realizzato un video nel quale sono stati inserite tutte le scene della trilogia di Ritorno al futuro in cui vengono pronunciati i nomi dei due protagonisti principali, ovvero Doc e Marty.
Il video comprende scene tratte da Ritorno al futuro, Ritorno al futuro – Parte II, Ritorno al futuro – Parte III diretti da Robert Zemeckis e interpretati da Michael J. Fox, Christopher Lloyd e Lea Thompson. Non vi resta che godervi lo spettacolo, che dura circa due minuti e mezzo.
Se desiderate vedere il video lo potrete trovare nel link di YouTube qui sotto:

Tutte le volte in cui sentiamo i nomi di Doc e Marty in Ritorno al futuro

Tutte le volte in cui sentiamo i nomi di Doc e Marty in Ritorno al futuro Ritorno al futuro parte II streaming di Robert Zemeckis con Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Thomas F. Wilson, Elisabeth Shue, James Tolkan 05

I migliori film degli anni 80

I migliori film degli anni 80

I migliori film degli anni 80 Blade Runner streaming di Ridley Scott con Harrison Ford, Rutger Hauer, Sean YoungDopo aver preso in esame gli anni ’90 ora ci aspetta il duro compito di fare una lista dei migliori film degli anni ’80, questa volta è davvero dura, perché come sempre deve essere il più sintetica possibile. In questo periodo sono usciti film che hanno cambiato il modo di fare fantascienza come Blade runner, il cinema d’azione come Die Hard – Trappola di Cristallo, sono usciti film di denuncia contro la guerra come Full Metal Jacket e Platoon e commedia demenziali come Una pallottola spuntata. Gli anni 80 hanno dato un grande contributo al cinema horror, iI migliori film degli anni 80 La casa streaming Bruce Campbell, Ellen Sandweiss, Richard Demanicor, Betsy Baker, Teresa Tilly di Sam Raimi 8nfatti sono uscite pietre miliari come Shining, La cosa e La casa. Da non dimenticare che in questo decennio sono stati girati film dove si intrecciano fantascienza e commedia, come Ritorno al futuro e Ghostbusters. Ora non mi resta che proporvi i film, buona lettura e buona visione.

Blade Runner (Ridley Scott)I migliori film degli anni 80 Toro scatenato streaming con di Martin Scorsese con Robert De Niro, Joe Pesci, Cathy Moriarty, Frank Vincent, Nicholas Colasanto 2

Toro scatenato (Martin Scorsese)

Shining (Stanley Kubrick)

Full Metal Jacket (Stanley Kubrick)

C’era una volta in America (Sergio Leone)

Ritorno al Futuro (Robert Zemeckis)

Il cielo sopra Berlino (Wim Wenders)

Gli intoccabili (Brian De Palma)I migliori film degli anni 80 Shining streaming di Stanley Kubrick con Jack Nicholson, Shelley Duvall, Danny Lloyd, Scatman Crothers, Barry Nelson, Philip Stone, Joe Turkel 92

The Blues Brothers (John Landis)

Platoon (Oliver Stone)

Terminator (James Cameron)

Scarface (Brian De Palma)

Die Hard – Trappola di Cristallo (John McTiernan)I migliori film degli anni 80 ritorno al futuro

I predatori dell’arca perduta (Steven Spielberg)

Rain Man – L’uomo della pioggia (Barry Levinson)

Harry, ti presento Sally (Rob Reiner)

Ghostbusters – Acchiappafantasmi (Ivan Reitman)

Videodrome (David Cronenberg)I migliori film degli anni 80 Il cielo sopra Berlino di Wim Wenders con Bruno Ganz, Peter Falk, Solveig Dommartin, Otto Sander streaming  06

Indiana Jones e il tempio maledetto (Steven Spielberg)

1997: Fuga da New York (John Carpenter)

Guerre stellari – L’Impero colpisce ancora (Irvin Kershner)

Arizona Junior (Joel ed Ethan Coen)I migliori film degli anni 80 The Blues Brothers streaming di John Landis. Con Dan Aykroyd, John Belushi, James Brown, Carrie Fisher, Cab Calloway, Ray Charles, Aretha Franklin 65

Arma letale (Richard Donner)

Grosso guaio a Chinatown (John Carpenter)

Guerre stellari – Il ritorno dello Jedi (Richard Marquand)

Una poltrona per due (John Landis)

La casa (Sam Raimi)I migliori film degli anni 80 Ghostbusters - Acchiappafantasmi di Ivan Reitman con Dan Aykroyd, Sigourney Weaver, Bill Murray, Harold Ramis, Ernie Hudson e Rick Moranis streaming

La cosa (John Carpenter)

Angel Heart – Ascensore per l’inferno (Alan Parker)

Una pallottola spuntata (David Zucker)

Zelig (Woody Allen)

Stand by Me – Ricordo di un’estate (Rob Reiner)I migliori film degli anni 80 Stand by Me - Ricordo di un'estate con Will Wheaton, River Phoenix, Corey Feldman, Jerry O’Connell, Kiefer Sutherland di  Rob Reiner 2

L’attimo fuggente (Peter Weir)

Indiana Jones e l’ultima crociata (Steven Spielberg)

Beverly Hills Cop – Un piedipiatti a Beverly Hills (Martin Brest)

Luca Miglietta

I migliori film degli anni 80 Die Hard – Trappola di cristallo di John McTiernan con Bruce Willis, Alan Rickman, Bonnie Bedelia, Reginald Vel Johnson 72