Archivi tag: Paul Kasey

28 giorni dopo

28 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming recensione tramaUn gruppo di animalisti irrompe in un laboratorio, dove alcune scimmie vengono sottoposte alla visione forzata di immagini violente su di un monitor, con l’intento di liberare gli animali. Uno dei ricercatori avverte gli attivisti del pericolo: gli animali sono affetti da un virus sconosciuto e pericoloso. Gli animalisti, non credendo alle sue parole, decidono così di liberare le scimmie dalle quali però vengono subito attaccati. 28 giorni dopo, nel reparto di terapia intensiva di un ospedale londinese, Jim si risveglia dallo stato di coma nel quale versav28 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming 6 recensione tramaa a causa di un incidente.
La città nella quale si sveglia sembra completamente deserta e Jim vaga per le sue strade alla ricerca di esseri umani superstiti. Presto si troverà di fronte ad un’agghiacciante verità: un virus ha infettato gran parte dell’umanità e ha trasformato moltissime persone in zombie accecati da furia omicida.
E’ solo l’inizio di una dura lotta per la sopravvivenza.

28 giorni dopo, del 2002, è u28 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming 11 recensione traman horror fantascientifico diretto dal regista di Trainspotting Danny Boyle. Il film ha un sequel:  28 settimane dopo,  uscito nel 2007 e diretto dal regista spagnolo Juan Carlos Fresnadillo.
In 28 giorni dopo, pur essendo molto realistico, non viene fornita nessuna spiegazione scientifica riguardo al diffondersi dell’epidemia, ma solo le modalità tramite le quali avviene il contagio, infatti si intuisce che è sufficiente che l’organismo entri in contatto con un’unica goccia di sangue infetto perché la malattia in pochi secondi si diffonda. Gli esseri umani appena sono stati infettati non ragionano più e l’unica cosa che li anima è l’insano istinto di distruggere e ammazzare, che probabilmente 28 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming 12 recensione tramal’uomo ha dentro di se dall’era primordiale.
Davvero suggestive le ambientazioni di 28 giorni dopo, come non pensare alla Londra invariata nell’aspetto, ma completamente deserta, silenziosa e senza alcuna traccia di vita, nella quale vaga il confuso protagonista appena risvegliatosi dal coma o ai paesaggi desolati dell’Inghilterra in quarantena.
Il film presenta un cast all’altezza, anche se composto da attori a quel tempo poco conosciuti, come il giovane Cillian Murphy nei panni di Jim o Naomie Harris che interpreta Selena.
Danny Boyle riesce a reinventare il genere degli zombie rendendoli ancora più pericolosi: prima i cadaveri ambulanti e28 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming 22 recensione tramarano lenti e facilmente aggirabili dagli esseri umani perché la loro forza consisteva solo nel numero, gli infettati in questa pellicola sono veloci, robusti e si muovono come predatori.
28 giorni dopo è una pellicola emozionante, claustrofobica e adrenalinica dove suspense e brivido non mancano mai. Da vedere.

28 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming (28 Days Later) 39 curiosità, errori, bloopersTitolo originale: 28 Days Later

Lingua originale: inglese28 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming (28 Days Later) 9 curiosità, errori, bloopers

Paese di produzione: Regno Unito

Anno: 2002

Durata: 112 min

Colore: colore

Audio: sonoro28 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming (28 Days Later) 29 curiosità, errori, bloopers

Rapporto: 1.85:1

Genere: Horror, Drammatico, Thriller

Regia: Danny Boyle

Attori: Cillian Murphy, Naomie Harris, Brendan Gleeson, Noah Huntley, Alex Palmer, Bindu De Stoppani, Jukka Hiltunen, David Schneider, Christopher Dunne, Toby Sedgwick, Megan Burns, Al Stokes, Luke Mably, Stuart M28 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming (28 Days Later) 4 curiosità, errori, blooperscQuarrie, Ricci Harnett, Christopher Eccleston, Junior Laniyan, Marvin Campbell, Paul Kasey, Sebastian Knapp

Sceneggiatura: Alex Garland

Produttore: Robert How, Andrew Macdonald

Casa di produzione: British Film Council, DNA Films

Distribuzione (Italia) : 20th Century Fox

Fotografia: Anthony Dod Mantle28 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming (28 Days Later) 2 curiosità, errori, bloopers

Montaggio: Chris Gill

Effetti speciali: Richard Conway, Bob Hollow

Musiche: John Murphy

Tema musicale: In the House – In a Heartbeat

Scenografia: Mark Tildesley

Costumi: Rachael Fleming.28 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming (28 Days Later) 1 curiosità, errori, bloopers

Citazioni e dialoghi: N.P.

Colonna sonora: N.P.

Curiosità presenti in 28 giorni dopo: 

Per abbassare i costi di produzione di 28 giorni dopo le scen28 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming (28 Days Later) curiosità, errori, blooperse nella Londra post-apocalittica non sono state girate ricostruendo la città con effetti digitali o miniature, ma sono state girate alle 5 del mattino con la citancora “dormiente”.

Al termine dei titoli di coda di 28 giorni dopo è presente un finale alternativo, in cui Selena non riesce a rianimare Jim in ospedale, e, insieme a28 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming 2 recensione trama Hannah, è costretta ad abbandonare il corpo di Jim senza vita.

Il video della canzone dei LMFAO, Party Rock Anthem, non è altro che la parodia di 28 giorni dopo.

Boyle, nei titoli di coda, ringrazia molto il corpo dei vigili urbani di Londra “per aver contenuto il traffico” durante le riprese del film.28 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming recensione trama

28 giorni dopo venne girato quasi interamente in digitale, solo alcune scene, nelle quali sarebbe stato impossibile l’impiego della camera da spalla, vennero girate con una Canon XL1.

La conclusione di 28 giorni dopo a differenza del resto della pellicola è stata girata con una pellicola da 35 mm. 28 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming 4 recensione trama

Boyle disse che la fonte di ispirazione che Alex Garland aveva utilizzato per la sceneggiatura di 28 giorni dopo era il romanzo Il giorno dei trifidi di John Wyndham.

Errori presenti in 28 giorni dopo:

Jim cammina per Londra deserta, ed il Big Ben prima segna le otto ed un quarto e poi le sei e quaranta.
28 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming 3 recensione trama
Quando i protagonisti arrivano con il taxi all’accampamento militare, la sbarra con il filo spinato viene aperta da due soldati, uno dei due lo ritroviamo incatenato nel cortile perché infettato due giorni prima. 

In una delle scene nella villa occupata dai militari si vede una formica che cammina su una delle bambole in primo piano, dopo un Veloce stacco 28 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming 23 recensione tramadi montaggio la formica non c’è più!
    
I pantaloni di Jim sembrano più corti quando è in ospedale di quando cammina per Londra

La strada M602 non è a 27 miglia a n.e. di Manchester come dice la radio militare. La strada parte dal centro di Manchester con senso est-ovest per 5 miglia.

Budget: £5,000,00028 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming 24 recensione trama

Box office: $82,719,885 (£52,833,190.55)

Trailer in italiano: 28 giorni dopo ita

Trailer in lingua originale: 28 Days Later eng

Luca Miglietta

28 giorni dopo con Cillian Murphy, Naomie Harris, Christopher Eccleston di Danny Boyle streaming 13 recensione trama

1408

1408

Il famoso scrit1408 John Cusack, Samuel L. Jackson, Stephen King streamingtore di libri horror Mike Enslin autore di due best seller dedicati al mondo dei fenomeni paranormali, crede solo in ciò che può vedere con i propri occhi e ritiene che questi fenomeni siano solo una suggestione umana. Per fare ricerche per i suoi libri ha passato parecchio tempo in case infestate dai fantasmi e nei cimiteri più famosi del mondo. Quan1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 07 recensione tramado decide di scrivere un nuovo libro sceglie di entrare nella stanza 1408 del  Dolphin Hotel a New York, che è infestata da entità soprannaturali: Nella camera sono morte, nel corso degli anni ben 56 persone. Sfidando gli avvertimenti del direttore dell’albergo decide di passare la notte nella stanza ……

Bel film, tratto da un racconto del maestro dell’horror Stephen King, carico1408 John Cusack, Samuel L. Jackson, Mikael Håfström recensione trama di tensione e pathos. Buona interpretazione di John Cusack che interpreta un personaggio tormentato e sconvolto dalle ricorrenti visioni della figlia morta di cancro alcuni anni prima e che aveva determinato la fine del suo matrimonio. Bravo anche Samuel L. Jackson nella parte del cupo direttore dell’albergo.
Film horror appassionante e carico di supance. 1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 0 recensione tramaTitolo originale: 1408John Cusack is Mike Enslin in Mikael Håfström's 1408 recensione trama

Genere: Horror

Regia: Mikael Håfström

Sceneggiatura: Matt Greenberg, Scott Alexander, Larry Karaszewski

Attori: John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony, Tony Shalhoub, Paul Kasey, Paul Birchard, William H. Armstrong, Margot Leicester1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 47 recensione trama

Fotografia: Benoît Delhomme

Montaggio: Peter Boyle (II)

Musiche: Gabriel Yared

Produzione: Dimension Films, Di Bonaventura Pictures

Distribuzione: Key Films1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 33 recensione trama

Paese: USA

Anno: 2007

Durata: 94 Min

Citazioni e dialoghi: 1408 (citazioni e dialoghi)

Curiosità su 1408:1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 31 recensione trama

Quando, nella stanza 1408, il computer di Mike si bagna, si vede comparire sullo schermo il celebre avviso di errore di sistema critico di Windows, il BSOD.

Kate Walsh era stata scelta per il ruolo dell’ex moglie del prota1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 28 colonna sonora soundtrackgonista di 1408, ma l’attrice dovette rinunciare alla parte per via degli impegni già presi con la serie tv Grey’s Anatomy, in seguito è stata sostituita da Mary McCormack.

Poco dopo essere entrato nella stanza 1408, Mike dice «qualche saccente che ha parlato della banalità del male». Si riferisce al libro La banalità del male di Hannah Arendt.1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 23 colonna sonora soundtrack

La scena nella quale Mike chiede aiuto e vede la propria immagine riflessa, ricorda la celebre gag dello specchio del film La guerra lampo dei Fratelli Marx.

La scena della stanza innevata è un sottile omaggio al terrificante Overlook Hotel di Shining di Stanley Kubrick.

Nella scena in cui il protagonista rischia di annegare facendo su1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 17 colonna sonora soundtrackrf, per poi ritrovarsi sulla spiaggia, sopra la sua tuta da surf è visibile il titolo Psycho, omaggio reso stavolta ad Alfred Hitchcock.

Il nome “Dolphin Hotel” è stato scelto da King in riferimento al Dolphin Hotel presente in alcune opere dello scrittore giapponese Haruki Murakami.

La canzone We’ve only just begun dei Carpenters, frequent1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 12 colonna sonora soundtrackemente trasmessa dalla radiosveglia, è la stessa che viene trasmessa nel film Il seme della follia, di John Carpenter, quando John Trent (Sam Neill) viene rinchiuso nell’ospedale psichiatrico.

La numerologia in 1408 ha molta importanza, ricorre spesso il superstizioso numero 13:

  • Il titolo del film, nonché numero della stanza, 1408, è composto da quattro cifre che 1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 11 curiosità, citazioni, errori e bloopers sommate tra loro danno come risultato il numero 13 (1+4+0+8=13). Nel suo saggio sul mestiere di scrittore On Writing lo stesso Stephen King ha spiegato: “A me piace «1408» perché è una storia da «tredicesimo piano» e le cifre sommate assieme danno tredici.”
  • La stanza 1408 si trova ipoteticamente al 13º piano dato che, per superstizion1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 7 curiosità, citazioni, errori e bloopers e, non esiste il pulsante numero 13 negli ascensori americani.
  • Il signor Gerald Olin dice a Mike Enslin che il Dolphin Hotel è stato aperto nell’ottobre del 1912 (1+9+1+2=13).
  • In una scena la temperatura nella stanza 1408 risulta di 1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 6 curiosità, citazioni, errori e bloopers 45-40 (4+5+4+0=13) gradi Fahrenheit (rispettivamente 7,2 e 4,4 gradi Celsius).
  • Quando Mike cerca di chiedere aiuto alla moglie chiedendole di chiamare la polizia, le fornisce l’indirizzo “2254 Lexington” (2+2+5+4=13).
  • Verso la fine del film la voce al telefono dice: “Noi siamo 5, noi siamo 8” (5+8=13).1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 06 curiosità, citazioni, errori e bloopers
  • Il nome Michael Enslin è composto da 13 lettere.

Errori presenti in 1408:

Quando il protagonista entra nella 1408, dopo avere messo la sigaretta sul posacenere va in un’ altra stanza e sullo sfondo si vede passare una persona da destra a sinistra.1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 5 curiosità, citazioni, errori e bloopers

Quando il protagonista cammina sul cornicione fuori dalla 1408 si vede dall’inquadratura dall’alto che i talloni non sporgono, mentre dal particolare successivo i talloni sporgono.

Nella 1408 la finestra si chiude sulla mano del protagonist1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 3 curiosità, citazioni, errori e bloopers a: nella prima inquadratura la finestra cade sulle dita, ma poi è il dorso della mano a essere ferito.

Quando il protagonista usa il computer il desktop sembra proprio quello di windowsXP, ma subito dopo lo schermo blu del crash del sistema è quello di windows95/981408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 2 curiosità, citazioni, errori e bloopers

Minuto 38’58”: Cusack si sporge dalla finestra della 1408 e in strada sfilano tre auto da destra a sinistra. Quando l’attore si riaffaccia al minuto 42’43” l’inquadratura è la stessa e stanno passando le stesse macchine. Si tratta d’uno shot montato due volte.

Nella rispresa dalla’alto al minuto 14’25”, quando Cus1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 02 curiosità, citazioni, errori e bloopers ack entra nella hall del Dolphin, alla sua sinistra su un divanetto circolare siedono una donna vestita di bianco ed un’orientale. Nel nuovo ciak, (camera ad altezza d’uomo) Cusack cammina in primo piano ed è sparita l’orientale dal divano. Si stanno verificando in anticipo i fenomeni paranormali!

Colonna sonora:

We’ve Only Just Begun1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 1 curiosità, citazioni, errori e bloopers
Scritta da Roger Nichols e Paul Williams
Cantata dai The Carpenters

Watching the River Flow
Scritta e cantata da Bob Dylan

The Weight
Scritta da Robbie Robertson
Cantata da The Band

At Midnight1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming curiosità, citazioni, errori e bloopers
Scritta da Alan Blackman

Eine Kleine Nachtmusik
Scritta da Wolfgang Amadeus Mozart
Suonata da The Swedish Concert Orchestra

Trailer: 1408

 

Luca Miglietta

1408 di Mikael Håfström con John Cusack, Samuel L. Jackson, Mary McCormack, Jasmine Jessica Anthony streaming 4 curiosità, citazioni, errori e bloopers