Archivi tag: mutande

Le mutande di Ritorno al futuro indossate da Marty

Le mutande di Ritorno al futuro indossate da Marty McFly

Ecco quale ora il vero marchio che c’era sulle mutande di Ritorno al futuro, nella traduzione italiana si crea un anacronismo facilmente evitabile utilizzando un Brand diverso da Levi Strauss in luogo dell’originale

Le mutande di Ritorno al futuro indossate da Marty McFly
Le mutande di Ritorno al futuro. Il nome che Lorraine Baines da al figlio Marty in Ritorno al futuro non è Levi Straus come nella versione doppiata in italiano o spagnolo, ma Calvin Klein. In quella francese invece viene chiamato Pierre Cardin.

Un motivo c’è: in Italia nel 1985, l’anno in cui è uscita la pellicola, nessuno sapeva che marca fosse la Calvin Klein. Il marchio non aveva ancora spopolato da noi come già aveva fatto negli Stati Uniti. Il marchio Calvin Klein diventa infatti popolare e molto venduto nel nostro paese a partire dagli anni novanta.

Le mutande di Ritorno al futuro indossate da Marty McFly
Un pasticcio creato dai traduttori italiani e spagnoli, che crea problemi spazio – temporali, curioso pensando alla tematica dei viaggi nel tempo di cui tratta il film

Ve ne renderete conto se provate a guardare Ritorno al futuro in lingua originale. Questa scelta dei traduttori italiani crea un anacronismo, che in lingua originale non c’è: negli Stati Uniti del 1955 i Levi’s erano già molto conosciuti. La Levi’s è nota addirittura fin dalla fine del XIX secolo e quindi Lorraine non avrebbe mai potuto pensare che quel ragazzo venuto dal nulla si chiamasse Levi Strauss, dopo avere letto questo nome sulle sue mutande ed i Jeans di Marty.

Ecco perchè in lingua originale Lorraine chiama Marty Calvin Klein, un nome che negli anni cinquanta non significava nulla, perchè l’azienda, fondata dall’omonimo stilista, nacque solo nel 1968. Proprio l’anno in cui nella finzione cinematografica nasce Marty McFly, chissà se gli sceneggiatori  Robert Zemeckis (anche regista) e Bob Gale ci avevano pensato.

Luca Miglietta

La scena di Basic Instinct in cui Sharon Stone accavalla le gambe

La scena di Basic Instinct in cui Sharon Stone accavalla le gambe

La scena di Basic Instinct in cui Sharon Stone accavalla le gambe Basic Instinct con Sharon Stone, Michael Douglas, George Dzundza, Jeanne Tripplehorn streaming 2Secondo Sharon Stone, il regista Paul Verhoeven, per girare la scena dell’accavallamento delle gambe, le aveva chiesto di togliersi gli slip perché avrebbero fatto un effetto troppo luminoso e si sarebbero riflessi nella cinepresa. Sharon aveva accettato di farlo con la promessa che i suoi genitali non sarebbero stati visibili. L’attrice scoprì poi solo alla prima di Basic Instict che era presente quel filmato specifico, dove lei era senza mutande. La Stone se la prese con Verhoeven per non aver discusso con lei della scena inserita, ma poi decise di non far modificare la scena. La versione di Paul Verhoeven su La scena di Basic Instinct in cui Sharon Stone accavalla le gambe Basic Instinct con Sharon Stone, Michael Douglas, George Dzundza, Jeanne Tripplehorn streaming 9come si erano svolti i fatti tuttavia era diversa: lui aveva raccontato in anticipo a Sharon Stone di come si sarebbe dovuta svolgere la scena e che sarebbe stato importante girare la scena così, per mostrare lo spirito libero di Catherine Tramell e la sua voglia costante di giocare con la gente. La Stone è stata entusiasta dell’idea e ha girato la scena. Durante la prima anteprima però gli agenti di Sharon Stone, temendo che avrebbe danneggiato la sua carriera futura, le sconsigliarono di mantenere la scena. Secondo VerLa scena di Basic Instinct in cui Sharon Stone accavalla le gambe Basic Instinct con Sharon Stone, Michael Douglas, George Dzundza, Jeanne Tripplehorn streaming 4hoeven, Sharon Stone cambiò radicalmente la sua idea sulla scena e gli chiese di rimuoverla, tuttavia poi decise di lasciarla.
Una cosa è certa, non si saprà mai come si sono realmente svolti i fatti, ma sicuramente rimarrà per sempre una delle più famose scene della storia del cinema.

Basic Instinct è un thriller diretto da Paul Verhoeven, sceneggiatLa scena di Basic Instinct in cui Sharon Stone accavalla le gambe Basic Instinct con Michael Douglas, George Dzundza, Jeanne Tripplehorn, Sharon Stone leg crossing scene streamingo da Joe Eszterhas e con protagonisti Michael Douglas e Sharon Stone. Tra gli altri attori possiamo ricordare George Dzundza, Jeanne Tripplehorn, Dorothy Malone, Leilani Sarelle, Bruce A. Young e Mitch Pileggi. Basic Instinct ottenne al botteghino uno dei più alti incassi degli anni novanta e lanciò nell’olimpo di Hollywood.

Breve trama di Basic La scena di Basic Instinct in cui Sharon Stone accavalla le gambe Basic Instinct con Sharon Stone, Michael Douglas, George Dzundza, Jeanne Tripplehorn streaming 1Instinct: Johnny Boz viene trovato morto nel suo letto, ucciso con un rompighiaccio. Si occupa delle indagini il detective Nick Curran, che ha un passato ormai superato di droga ed alcol. I primi sospetti cadono su Catherine Tramell, una bella ed affascinante scrittrice che era stata vista in compagnia di Johnny Boz. Intanto la psichiatra ed l’ex ragazzaLa scena di Basic Instinct in cui Sharon Stone accavalla le gambe Basic Instinct con Sharon Stone, Michael Douglas, George Dzundza, Jeanne Tripplehorn streaming di Nick, Beth Gardner, scopre che il delitto di Johnny è identico ad uno descritto in uno dei romanzi della Tramell. Le cose però si complicano perché Nick è sempre più invaghito della scrittrice.

Video della scena in questione: La scena di Basic Instinct in cui Sharon Stone accavalla le gambe

La scena di Basic Instinct in cui Sharon Stone accavalla le gambe Basic Instinct con Michael Douglas, George Dzundza, Jeanne Tripplehorn, Sharon Stone sexy leg crossing streaming