Archivi tag: Michelangelo Buonarroti

Per Al Pacino una scultura con 117 mila fiammiferi

Per Al Pacino una scultura con 117 mila fiammiferi

Una stravagante che riproduce il famoso attore italoamericano fatta dall’artista croato Tomislav Horvat

Per Al Pacino una scultura con 117 mila fiammiferiPer Al Pacino una scultura con 117 mila fiammiferi. Il ventiquattrenne Tomislav Horvat ha passato gli ultimi  anni a costruire, nel suo studio di Podturen in Croazia, sculture con i fiammiferi. Tomislav ha già creato molte sculture utilizzando più di 350 mila fiammiferi.

La sua ultima creazione è stata una statua a grandezza naturale dell’attore hollywoodiano Al Pacino, per la quale ha utilizzato ben 117 mila fiammiferi. Non si tratta però della sua costruzione più grande, perché ha impiegato 157 mila cerini, per realizzare un castello ed una scultura a grandezza naturale di Wolfgang Amadeus Mozart .

E’ una scultura a grandezza naturale del “Padrino” Don Corleone interpretato da Al Pacino nella pellicola di Francis Ford Coppola. Il famoso personaggio cinematografico è seduto sulla sua iconica poltrona. Chissà se l’attore italoamericano è venuto a conoscenza di questa stravagante, ma molto bella opera d’arte che lo riproduce.

Per Al Pacino una scultura con 117 mila fiammiferiPer Al Pacino una scultura con 117 mila fiammiferi, ma si tratta di una scultura comunque più piccola di quella a grandezza naturale di Wolfgang Amadeus Mozart dellostesso artista

Tomislav è originario di Podturen, vicino a Čakovec, nel nord della Croazia ed ha cominciato a realizzare sculture di fiammiferi fin dal liceo. L’artista croato, oltre alla riproduzione di Al Pacino, ha realizzato altre sculture con i fiammiferi come un ponte, un mulino a vento e una scultura a grandezza naturale di Wolfgang Amadeus Mozart al pianoforte, la sua scultura più grande. La scultura del famoso compositore austriaco al pianoforte ha richiesto 210.000 fiammiferi.

La scultura di Al Pacino ha richiesto 19 mesi di lavoro, quella di Wolfgang Amadeus Mozart quasi due anni e mezzo. Insomma un gran bel lavoro e moltissima pazienza, un artista da seguire, ha già promesso di provare a realizzare qualche opera di Michelangelo Buonarroti.

L.M.