Archivi tag: gay

L’ex fidanzata di Freddie Mercury ha incassato 40 milioni

L’ex fidanzata di Freddie Mercury ha incassato 40 milioni

L’ex fidanzata di Freddie Mercury ha incassato molte sterline per il successo di Bohemian Rhapsody

L'ex fidanzata di Freddie Mercury ha incassato 40 milioni di sterline in royaltiesL’ex fidanzata di Freddie Mercury ha incassato 40 milioni. Freddie Mercury la descriveva come “l’amore della mia vita”, ma, prima che Bohemian Rhapsody diventasse un successo, la maggior parte delle persone conosceva ben poco di Mary Austin. Il biopic interpretato da Rami Malek ha incassato quasi 600 milioni di sterline al botteghino e portato alla ribalta una donna estremamente riservata.

La coppia rimase amica fino alla morte di Freddie Mercury per polmonite correlata all’AIDS nel 1991. Freddie lasciò Mary la metà della sua proprietà da 75 milioni di sterline, compresa la sua residenza di West London.

L’ex fidanzata di Freddie Mercury ha incassato 40 milioni di sterline in royalties.

Mary Austin, interpretata nel film da Lucy Boynton, non è stata coinvolta nella realizzazione del film biografico da Bryan Singer, ma pare che abbia dato la sua approvazione.

L'ex fidanzata di Freddie Mercury ha incassato 40 milioni di sterline in royalties 2Freddie Mercury lasciò anche il 50% dei suoi guadagni futuri a Mary e un altro 25% è andato ai suoi genitori e il 25% a sua sorella. La quota di Mary è aumentata al 75% dopo la morte dei genitori di Freddie. La coppia è stata fidanzata fino a quando Freddie ha rivelato di essere gay.

Secondo i dati finanziari, riportati dal Daily Mail, i guadagni futuri di Queen sono divisi in quattro modi quelli che sarebbero andati a Freddie Mercury e quelli destinati ai suoi tre compagni sopravvissuti, il chitarrista Brian May, il batterista Roger Taylor e il bassista John Deacon. Mary riceve circa il 19 per cento quindi.

Freddie Mercury aveva dichiarato su Mary Austin in più interviste cose come: “Tutti i miei amanti mi hanno chiesto perché non potevano sostituire Mary, ma è semplicemente impossibile” o “L’unica amica che ho è Mary, e non voglio nessun altro, per me è la mia consorte, per me è un matrimonio” o “Ci crediamo l’un l’altro. Questo è sufficiente per me. Non potevo innamorarmi di un uomo allo stesso modo di quello che ho con Mary.”

L.M.

Alan Conway e Stanley Kubrick

Alan Conway e Stanley Kubrick

Alan Conway e Stanley Kubrick Stanley Kubrick.Stanley Kubrick è da sempre considerato uno dei più grandi registi della storia. Negli ultimi anni della sua vita il regista si era ritirato a vita privata facendo pochissime apparizioni in pubblico e queste permise a Alan Conway di convincere molti operatori del settore dello spettacolo di essere Stanley Kubrick.
Kubrick era noto per avere la barba, Conway invece era sbarbato, la maggior parte delle persone non sapeva come fosse il viso del regista senza barba e questo permetteva all’impostore di ingannare le persone.
Alan Conway nei panni di Stanley Kubrick non solo ha promesso a molti attori ruoli nei suoi film e rilasciato moltissime interviste esclusive, ma si è anche più volte fatto pagare da mangiare e da bere, i malcapitati tanto pensavano che lo studio li avrebbero poi rimborsati.
Tra le vittime di Alan Conway possiamo ricordare il critico del New York Times Frank Rich. Rich aveva visto Conway che si spacciava per il regista al Joe Allen Restaurant e lo aveva invitato al suo tavolo credendo fosse Kubrick. Rich era eccitato alla prospettiva di un’intervista esclusiva con Stanley Kubrick, che da molto tempo oramai si era ritirato a vita privata, ma poi scoprì dopo aver contattato i dirigenti della Warner Brothers che si trattava in realtà un impostore.
Accadde anche un fatto curioso: Conway era omosessuale e per questo motivo si sparse la voce nella comunità gay che Kubrick lo Alan Conway e Stanley Kubrick 2001 odissea nello spazio (2001 A Space Odyssey) Stanley Kubrick con Keir Dullea, Douglas Rain, Gary Lockwood, William Sylvester, Daniel Richter streamingfosse diventato. Nel film sulla figura di Conway intitolato Colour Me Kubrick viene addirittura offerta una rilettura ad hoc di 2001: Odissea nello spazio: Hal 9000 era un computer gay che aveva ucciso uno dei due astronauti per poter rimanere con quello più muscoloso.

L’avvocato di Kubrick scoprì che c’era qualcuno che si spacciava per il regista e informò subito il suo assistito dell’impostore, Kubrick però si disse particolarmente affascinato dall’idea che aveva avuto Conway. Christiane Susanne Harlan, la moglie di Stanley Kubrick, era meno contenta della cosa, infatti dichiarò “E ‘stato un incubo assoluto. Questo strano doppio che fingeva di essere Stanley. Potete immaginare l’orrore?”

Conway è morto nel 1998 per un attacco cardiaco poco prima della morte di Kubrick nel marzo 1999.

Alan Conway e Stanley Kubrick Eyes Wide Shut di Stanley Kubrick. Con Nicole Kidman, Tom Cruise, Madison Eginton, Jackie Sawris, Sydney Pollack streamingBrian Cook, che è stato assistente di Stanley Kubrick in diversi film, tra i quali, The Shining, ha girato un film sull’accaduto con protagonisti John Malkovich, Marisa Berenson e Richard E. Grant intitolato Colour Me Kubrick, uscito nel 2006.

Breve trama di Colour Me Kubrick: racconta la storia vera di un uomo che si spacciava per il regista Stanley Kubrick, pur sapendo pochissimo del suo lavoro e non assomigliandogli fisicamente. Il vero regista intanto si stava dedicando ad Eyes Wide Shut.

Luca Miglietta

Alan Conway e Stanley Kubrick Shining streaming di Stanley Kubrick con Jack Nicholson, Shelley Duvall, Danny Lloyd, Scatman Crothers, Barry Nelson, Philip Stone, Joe Turkel 92