Archivi tag: Entertainment Weekly

Immagini di Game of Thrones 8X03

Immagini di Game of Thrones 8X03

Immagini di Game of Thrones 8X03, quest’articolo non contiene spoiler, se avete visto la seconda puntata dell’ottava stagione de Il trono di spade potete leggerlo.

Immagini di Game of Thrones 8X03Immagini di Game of Thrones 8X03. HBO ha pubblicato tramite TV Line nuove immagini ufficiali tratte dal nuovo episodio Game of Thrones 8X03. L’esercito degli Estranei è ormai arrivato a Grande inverno e le immagini ci mostrano un assaggio di quello che vedremo in quella che sarà puntata più lunga e probabilmente epica dell’intera serie. Vedrete le immagini pubblicate nell’articolo seguente.

Immagini di Game of Thrones 8X03 sansa aryaNel terzo episodio dell’ottava e ultima stagione de Il Trono di Spade, come vi avevamo anticipato ieri, c’è il rischio che alcuni personaggi che i fan hanno tanto amato possano morire. La seconda puntata dell’ottava stagione di Game of Thrones ha concluso molti archi narrativi dei singoli personaggi, e questo sicuramente non è un caso.

Immagini di Game of Thrones 8X03 brienne jamie lannisterSi vede tra le immagini inedite della terza puntata Jon Snow con il terrore in volto, Sansa Stark si trova nelle cripte in attesa di sapere il suo destino, così come Tyrion e Varys, mentre la neo cavaliere Brienne sta guidando il fianco sinistro dell’esercito al fianco di Jamie. Si vedono inoltere Jon Snow e Daenerys Targaryen che guardano il campo di battaglia dall’alto.

Immagini di Game of Thrones 8X03 daenerys jonL’episodio Game of Thrones 8X03 sarà diretto da Miguel Sapochnik, regista che ha già diretto molto bene l’apprezzattissimo episodio “La battaglia dei bastardi“, nel quale c’è, come vi ricorderete, un lungo e spettacolare piano sequenza che descrive lo scontro tra gli eserciti di Jon Snow e Ramsey Bolton.

Immagini di Game of Thrones 8X03 varys tyrion lannisterCome già ci aveva raccontato Entertainment Weekly, che aveva visitato il set, Game of Thrones 8X03 presenterà la più lunga battaglia consecutiva mai proposta in una serie tv. Game of Thrones 8X03 andrà in onda nel nostro paese nella notte tra il 28 e 29 aprile alle 03.00 su Sky Atlantic ed in streaming su Now tv.

L.M.

John Carpenter vorrebbe dirigere un altro film

John Carpenter vorrebbe dirigere un altro film

John Carpenter vorrebbe dirigere un altro film, ma al momento è troppo occupato da basket in tv e videogiochi

John Carpenter vorrebbe dirigere un altro filmJohn Carpenter vorrebbe dirigere un altro film. Il maestro americano dell’horror, che ha girato pietre miliari del genere come Halloween, Il Seme della Follia, La cosa, Il signore del male, 1997 Fuga da New York e Essi vivono è molti anni che non dirige una pellicola.

Non solo horror durante la sua carriera ma ricordiamo anche l’ottimo film d’azione Distretto 13 – Le brigate della morte

Di recente ha solamente collaborato alla colonna sonora del nuovo Halloween e diretto un videoclip, il suo ultimo film The Ward risale al 2010, ben otto anni fa. In una recente intervista alla rivista Entertainment Weekly John Carpenter si è così espresso sull’eventualità di girare un nuovo film:

Mi piacerebbe dirigere qualcosa ma una cosa giusta per la mia età. Non ho intenzione di fare un’altro film tipo “La Cosa“, non voglio tornare nel circolo polare artico. No, voglio prendermela comoda. Voglio divertirmi!

John Carpenter vorrebbe dirigere un altro filmJohn Carpenter vorrebbe dirigere un altro film: “Ho sempre voluto girare un film a Venezia”

Poi il regista ha proseguito dicendo:

Volevo girare qualcosa in Europa e volevo farla a Venezia ma non ho ancora la storia adatta. Però che posto! Che strano posto! E Venezia sta affondando! Wow. Ma non lo so. In ogni caso mi piacerebbe fare qualcosa in Europa. Sarebbe divertente farla. Ci sono due cose importanti nella mia vita, però. Il basket, quando iniziano le partite della prossima stagione ed i videogiochi. E per giocare ai videogiochi devi solo sederti su una sedia e non alzarti mai. Amo farla. Questo è il mio lavoro ora, sedermi e non fare niente!

Il cinema ha bisogno di grandi artisti come John Carpenter, quindi dobbiamo sperare che tra il campionato dell’NBA ed una partita ai videogames riesca a trovare un po’ di tempo per tornare dietro una cinepresa.

L.M.

John Carpenter vorrebbe dirigere un altro film

Emilia Clarke dice addio a Game of Thrones

Emilia Clarke dice addio a Game of Thrones

Emilia Clarke dice addio a Game of Thrones, commovente il commiato sui social

Emilia Clarke dice addio a Game of ThronesSono salita a bordo di una barca per salutare l’isola che, per quasi 10 anni, è stata la mia casa quando ero lontana dalla mia…

Emilia Clarke dice addio a Game of Thrones e al suo personaggio Daenerys Targaryen con un commuovente post su Instagram. L’attrice saluta anche l’Irlanda, che l’ha ospitata per tutte le puntate di Game of Thrones, dopo la fine delle riprese dell’ottava e ultima stagione delle serie. Nella foto che accompagna le sue parole sul suo profilo Instagram è ritratta in un prato fiorito.

L’attesa messa in onda di Game of Thrones è prevista per la primavera 2019. “E’ stato un viaggio, grazie per la vita che mai ho sognato di poter vivere e per la famiglia che non smetterà mai di mancarmi”, conclude la Clarke. Molti i commenti dispiaciuti dei fan e i complimenti dei suoi colleghi: “Sono fiero di te, ti voglio bene”, risponde Jason Momoa, che interpretava Khal Drogo nella prima stagione della serie tv. “Che dolci parole. Ti voglio bene”, ribatte Lena Headey, che interpreta l’ambiziosa Cersei Lannister nella saga. Sophie Turner ha invece celebrato la fine delle riprese con un tatuaggio.

Emilia Clarke dice addio a Game of ThronesEmilia Clarke dice addio a Game of Thrones, Kit Harington vuole liberarsi di Jon Snow

Una voce fuori dal coro è quella di Kit Harington che sembra invece essere felice per la fine della serie: intervistato da Entertainment Weekly, ha parlato della sua vita post Game of Thrones e in particolare di come pensa di liberarsi del personaggio che l’ha reso celebre: “Vorrei allontanarmi per un po’ e godermi l’anonimato, tagliare i capelli molto corti e rendermi il più diverso possibile da Jon Snow. Per quanto riguarda la barba sarà più difficile tagliarla, perché mi piace molto, ma dovrò farlo: per me ormai è una cosa simbolica. Non potrò affrontare il mio prossimo ruolo con l’aspetto di Jon Snow: sarà fantastico ma per farlo devo sbarazzarmi di lui”.

L’ottava e ultima stagione non sarà un vero e proprio addio. HBO ha ordinato ufficialmente la produzione di uno spin-off, un prequel ambientato migliaia di anni prima che racconterà “la discesa del mondo dall’età dell’oro degli eroi nella sua ora più buia”, ha detto l’emittente statunitense in una nota.

L.M.

Emilia Clarke dice addio a Game of Thrones

Le scene di sesso in Girls, trucchi di scena

Le scene di sesso in Girls, trucchi di scena

Trucchi coi quali vengono messi a loro agio gli attori della serie tv, perchè le scene di sesso in Girls sono ricorrenti

Girls HBO Le scene di sesso in Girls, trucchi di scenaI diversi modi di affrontare le scene di sesso in Girls di Allison Williams e Lena Dunham

Le scene di sesso in Girls. Girls è una serie tv in onda sul canale via cavo HBO che è stata trasmessa anche in Italia da MTV. La serie è creata, interpretata e prodotta da Lena Dunham.

Girls segue le vicende di quattro amiche che stanno cercando di costruirsi una vita dopo essersi trasferite a New York. Hannah, è un’aspirante scrittrice poco più che ventenne costretta a ridiscutere le proprie aspirazioni dopo che i genitori decidono di tagliarle i fondi per il suo mantenimento. Hannah vive con le amiche Marnie, Jessa e Shoshanna.

Abbiamo scelto di raccontarvi una scena in particolare, che è stata descritta dalla stessa attrice Allison Williams alla una rivista statunitense Entertainment Weekly.  Nella quarta stagione di Girl si vede l’attrice Allison Williams in una scena di anilingus e lei stessa ha rivelato alla rivista che tra le sue natiche e il volto dell’attore Ebon Moss-Bachrach c’era in realtà un assorbente.

Quella di utilizzare speciali assorbenti è una pratica molto utilizzata al cinema per evitare episodi imbarazzanti tra gli attori e le scene di sesso in Girls sono molte; però, come ha raccontato Lena Dunham la protagonista e autrice di Girls per lei non va così sul set della serie televisiva:

il cerottone che si usa per coprire la vagina è scomodo così ho smesso di indossarlo dopo la prima stagione. Non c’è ragazzo che lavora in quella serie che non abbia visto l’interno della mia vagina.

Girls HBO 2 Le scene di sesso in Girls streaming, trucchi di scena
Titolo originale: Girls
Paese: Stati Uniti d’America
Anno: 2012 – in produzione
Formato: serie TV
Genere: commedia, drammatico
Stagioni: 5
Episodi: 52
Durata: 30 minuti (episodio)
Lingua: originale inglese

Caratteristiche tecniche:

Rapporto: 16:9
Colore: colore
Audio: sonoro
Ideatore: Lena Dunham

Interpreti e personaggi:

Lena Dunham: Hannah Horvath
Allison Williams: Marnie Michaels
Jemima Kirke: Jessa Johansson
Zosia Mamet: Shoshanna Shapiro
Adam Driver: Adam Sackler
Alex Karpovsky: Ray Ploshansky
Andrew Rannells: Elijah Krantz
Ebon Moss-Bachrach: Desi Harperin
Jake Lacy: Fran Parker

Girls HBO 3 Le scene di sesso in Girls, trucchi di scena

Il cast e la troupe di The Walking Dead parlano di Steven Yeun

Il cast e la troupe di The Walking Dead parlano di Steven Yeun

Il cast e la troupe di The Walking Dead parlano di Steven Yeun e di Glenn Rhee il suo personaggio

Il cast e la troupe di The Walking Dead parlano di Steven Yeun The Walking Dead Andrew Lincoln, Jon Bernthal, Sarah Wayne Callies, Laurie Holden, Norman Reedus streamingIl cast e la troupe di The Walking Dead parlano di Steven Yeun, intervistati dalla rivista americana Entertainment Weekly

Il cast e la troupe di The Walking Dead parlano di Steven Yeun. Glenn la settimana scorsa è stato brutalmente ucciso nel primo episodio della settima stagione da Negan, il cattivo di turno e così Steven Yeun, l’attore che lo interpretava è uscito dallo show. I suoi colleghi Lauren Cohan, Andrew Lincoln, Norman Reedus, il creatore della serie Robert Kirkman, e il produttore esecutivo/regista Greg Nicotero hanno parlato del periodo trascorso sul set con Steven Yeun. Sono stati infatti riuniti per l’occasione da Entertainment Weekly e hanno condiviso qualche ricordo di Steven Yeun e Glenn Rhee sul set di The walking dead.

Il regista e produttore esecutivo Greg Nicotero ha raccontato:

Ogni volta che sono in qualsiasi punto della strada e la gente dice: chi è il tuo personaggio preferito? Io dico sempre Glenn. C’è qualcosa di così facilmente riconoscibile in lui, e Steven è perfetto. Senti sempre che potrebbe fare di meglio e vuole sempre migliorare se stesso come attore e come performer. Non vedevo l’ora di girare le scene con lui, perché ci metteva tanta energia per fare il suo personaggio. C’è stato un momento nella stagione 3 in cui stavamo girando una scena in cui non eravamo davvero sicuri al 100 % che il dialogo fosse abbastanza buono, e abbiamo chiamato la showrunner che ci ha messo un freno. Così Steven e io abbiamo riscritto la scena ed è stata una delle migliori dell’episodio.

Il creatore di The Walking Dead Robert Kirkman si è così espresso:

Una cosa che mi mancherà di Steven è che è stato divertente prenderlo in giro. E’ sempre stato molto divertente, molto edificante, un membro ottimista del cast che ha sempre mantenuto un clima vivace e solare sul set. E’ davvero difficile non averlo più intorno.

Lauren Cohan che nella serie interpreta Maggie Greene la moglie di Glenn Rhee:

Steven mi ha accolto nella serie. E’ la prima persona che ho conosciuto sul set. Il giorno in cui sono arrivata, Steven e Sarah Wayne Callies mi hanno invitato ad un barbecue coreano, e mi ricordo che ero in Georgia e indossavo una camicia di flanella anche se era luglio, e loro mi hanno detto: ‘Forse è meglio comprare qualche t-shirt’.

Poi ha proseguito:

Ricordo anche che un anno siamo andati a guardare i fuochi d’artificio per il 4 Luglio. Abbiamo lasciato tutti quello che stavamo facendo e siamo corsi fuori con le giacche sopra la testa e poi tutti a casa di Steven. Abbiamo tirato fuori la chitarra e abbiamo iniziato a cantare. E’ stato il nostro primo grande ritrovo. Steven è stato un uomo di primo piano nello show e sono così eccitata di sapere che cose incredibili farà prossimamente.

Andrew Lincoln che in The Walking Dead Rick Grimes racconta:

Steven non è solo un attore incredibile, ma è uno dei ragazzi più gentili, divertenti e onesti che abbia mai avuto la fortuna di incontrare. E’ anche uno dei miei più cari amici nella vita. E la prospettiva che lui non sarà più qui, ha lasciato un buco enorme nella serie. La prospettiva di tornare l’anno prossimo è più triste per la sua assenza. E’ uno dei padri fondatori di questo show e le sue impronte digitali sono ovunque. Il suo umorismo mi mancherà più di ogni altra cosa. La cosa bella di questo lavoro è vedere qualcuno crescere sullo schermo e diventare questo sorprendente attore protagonista che per Rick è un po’ come il fratello giovane ed intelligente che non ha mai avuto.

Norman Reedus, che interpreta Daryl Dixon:

E’ uno dei miei migliori amici. Ero con lui quando ha proposto a sua moglie di sposarlo. Lo conosco da prima della serie e perderlo come personaggio è una rottura. L’ultima cosa al mondo che ho sempre voluto evitare perchè si perde un personaggio fondamentale di The Walking Dead. Sono un fan dello show tanto quanto ne sono un protagonista, e mi sono innamorato di questi personaggi. Vedo che questi personaggi cambiano, e vedo le persone crescere come attori. Piango con loro, combatto con loro, e insieme abbiamo costruito questa amicizia fin dal primo giorno, proprio come Daryl e Glenn hanno fatto nella serie.
The walking dead streaming su amc