Archivi tag: download

Contagion tra i più noleggiati su iTunes

Contagion tra i più noleggiati su iTunes e scaricati online

Contagion tra i più noleggiati su iTunes – Il film di Steven Soderbergh, dopo l’epidemia di Coronavirus scoppiata a Wuhan, anche tra i più scaricati con torrent

Contagion tra i più noleggiati su iTunes
Contagion tra i più noleggiati, il film di Steven Soderbergh in questo periodo attrae la curiosità delle persone, non sembra più essere solo una storia di fantasia.

Spesso quando scoppia un’epidemia aumenta la curiosità delle persone sull’argomento. Come non pensare alla riscoperta del film anni novanta Virus letale (Outbreak) di Wolfgang Petersen, con Dustin Hoffman, Rene Russo e Morgan Freeman, quando è scoppiata Epidemia di febbre emorragica di Ebola in Africa occidentale nel 2014.

Più recentemente l’interesse per la miniserie The Hot Zone che racconta la storia della scoperta del Virus, proprio in concomitanza dello scoppio di una nuova epidemia di Ebola in Congo nel 2018, che tutt’ora non è finita.

Chiunque abbia visto Contagion – diretto da Steven Soderbergh e interpretato da Matt Damon, Gwyneth Paltrow, Marion Cotillard, Kate Winslet e Jude Law – non si stupirà minimamente del fatto che la pellicola sia tornata, fra i titoli più noleggiati di iTunes.

La trama di Contagion racconta proprio di come il virus MEV-1 si sia diffuso in tutto il mondo partendo proprio dalla Cina. Nella scena finale della pellicola inoltre c’è un interessante descrizione per immagini di come un virus animale in grado di fare il cosiddetto “salto di specie” e possa andare a colpire gli uomini.

In Contagion Gwyneth Paltrow, interpreta un’americana che sviluppa sintomi simil-influenzali dopo un viaggio d’affari a Hong Kong. Presto si scopre che si tratta di una sorta di super virus, che si diffonde a macchia d’olio in tutto il paese. Alla fine della pellicola muoiono, prima che si scopra il vaccino, circa 2,5 milioni di nordamericani. Ecco perchè tanto interesse negli USA.

Steven Soderbergh con lo sceneggiatore Scott Z. Burns (The Report) ha sviluppato la trama della pellicola ispirandosi a due epidemie realmente accadute: la SARS nel 2002 e l’influenza aviaria (H5N1).

Contagion tra i più noleggiati su iTunes e scaricati
L’epidemia di Coronavirus in Cina sta preoccupando le autorità di mezzo mondo. I numeri attuali dicono 7.783 i casi confermati di virus e 170 i morti

Il virus come in Contagion è stato identificato per la prima volta in Cina alla fine dello scorso anno. I medici fin’ora hanno registrato 7.783 casi confermati di virus, che ha causato 170 morti. Vi sono già casi nel resto del mondo, ma per fortuna al momento ridotti.

Questo nuovo coronavirus è stato chiamato dalla Organizzazione mondiale della sanità coronavirus 2019-nCoV. Il coronavirus è anche conosciuto come coronavirus di Wuhan, città in cui è stato scoperto per la prima volta. Attualmente le autorità cinesi hanno messo sotto quarantena la megalopoli di Wuhan, capoluogo della provincia di Hubei, e altre città della provincia citata.

Secondo The Hollywood Reporter, il film Contagion di Steven Soderbergh è entrato nella top 10 dei film a noleggio su iTunes martedì 8 gennaio alla numero 10, insieme ai recenti successi Joker, C’era una volta a Hollywood e Parasite.

Contagion inoltre in tutto il mondo viene cercato su Google per essere visto in streaming sia in maniera legale che su siti pirata. Come spesso accade molti download anche tramite peer to peer come μTorrent o eMule.

Per quanto realistico possa sembrare Contagion, è comunque meglio ricordare che si tratta di una pellicola cinematografica che non corrisponde alla situazione attuale del coronavirus 2019-nCoV. Resta comunque un film molto interessante e da vedere.

L.M.

Rai Movie chiude

Rai Movie chiude

Rai Movie chiude assieme a Rai Premium, dai dati degli ascolti giornalieri un autentico suicidio per la Rai

Rai Movie chiudeRai Movie chiude assieme a Rai Premium, stando a quanto è trapelato dal nuovo piano industriale dell’AD Fabrizio Salini. I due canali del servizio pubblico, quello dedicato al mondo del cinema e quello dal palinsesto basato su fiction, serie, tv movie e sceneggiati televisivi sono finiti nel mirino del nuovo progetto di cambiamento voluto dal CdA di Viale Mazzini. Rai Movie e Rai Premium verrebbero fusi secondo il piano in un nuovo canale tutto al femminile, una sorta di La5 o La7d.

Stiamo parlando di due canali molto apprezzati dal pubblico perchè Rai Movie nel 2018 ha ottenuto una media dell’1,24% di share in prima serata, e Rai Premium poco meno con il 1,18% di share. Secondo le stime riportate sui social dal giornalista Claudio Plazzotta, la creazione di una nuova rete Rai al femminile al posto di Rai Movie e Rai Premium porterebbe lo share ad una media dell’1%, in pratica una perdita di ascolti, un suicidio per la Rai che favorirebbe solo la concorrenza di Mediaset, Paramount Channel e Cine Sony Italia. RaiMovie e RaiPremium inoltre costano in tutto circa un milione all’anno sommati, a fronte di una trentina di milioni di incassi pubblicitari.

Rai Movie chiude streaming RaiplayLa discutibile rivoluzione di Salini che porterà al taglio al taglio dei due amati canali è stata consigliata da una grossa società di consulenza e prevede anche altre novità: un  ridimensionamento del ruolo dei direttori di rete, l’introduzione di nove direzioni di contenuto dedicate a intrattenimento di prime time, day time e culturale, serie tv, fiction, documentari, ragazzi, format sperimentali, contenuti giornalistici di approfondimento. Verranno inoltre unificate Rai News 24, Televideo, TgR e Rainews.it in una sola redazione creando un nuovo polo delle news. RaiCom, che distribuisce i diritti Rai nel mondo, si occuperà invece di un nuovo canale in inglese e Rai Scuola sarà trasferita sul web.

Speriamo che la Rai cambi idea e non elimini Rai Movie e Rai Premium dal palinsesto televisivo italiano e si dedichi solamente alle altre riforme in programma. Nasce inoltre un problema dovuto al fatto che il servizio pubblico non può chiudere il suo unico canale dedicato al cinema con un’ampia offerta a disposizione di tutti costringendo gli italiani a pagare tv tematiche o piattaforme streaming come Netflix . Questo favorirà anche lo streaming ed il download (file torrent, Emule) gratuito illegale di chi non potrà permettersi di pagare un servizio a pagamento.

Come scrivono molti utenti sui social inoltre il Decreto Franceschini impone al servizio pubblico di sostenere il cinema italiano attraverso una quota di film trasmessi in tv. Senza  RaiMovie sarà molto difficile che il servizio pubblico rispetti l’obbligo di legge. Speriamo insomma che questa prospettiva non si verifichi ed i vertici Rai cambino idea.

L.M.

Download film gratis con Netflix: sarà possibile dalla fine del 2016

Download film gratis con Netflix: sarà forse possibile dalla fine del 2016

Download film gratis con Netflix: secondo alcune indiscrezioni trapelate qualche giorno fa, entro la fine del 2016 sarà possibile scaricare serie tv e film direttamente dalla piattaforma per poi guardarli offline

netflix-logo Download film gratis con Netflix: sarà possibile dalla fine del 2016Download film gratis con Netflix per poterli scaricare e vedere in viaggio

Download film gratis con Netflix. Secondo alcune indiscrezioni riportate dal sito The Next Web, entro la fine dell’anno, Netflix potrebbe essere disponibile anche offline. Se questo diventerà realtà, i suoi milioni di utenti avrebbero la possibilità di scaricare in download gratis le serie tv ed i film sui vari dispositivi e guardarli in un secondo momento anche senza la connessione internet.

I primi rumors riguardanti la possibilità che Netflix permettesse di scaricare film e serie tv gratis per poi guardarle offline si erano diffusi a giugno 2016 ed il Ceo dell’azienda aveva affermato che in quel senso la sua compagnia aveva un mentalità aperta.

Se questo verrà confermato sarà una splendida notizia per gli utenti, soprattutto quelli che viaggiano molto e non hanno spesso a disposizioni connessioni wifi. Il Ceo di Netflix ovvero Hasting, però, in passato, era stato sempre contrario al download in quanto credeva che con tale servizio ci sarebbero potute essere delle complicazioni per la piattaforma.

Netflix, sembra che in un primo momento possa mettere a disposizione il servizio offline (ovvero quello che permetterebbe ai suoi utenti di scaricare gratis film e serie tv per guardarli poi) soltanto per i contenuti di propria produzione come The Stranger Things e Narcos.
Netflix gratis                               Netlfilix gratis                Netflix gratis   Come guardare
Non ci resta quindi che attendere la decisone definitiva incrociando le dita..