Archivi tag: Croazia

Emilia Clarke ed i fan

Emilia Clarke ed i fan

Emilia Clarke ed i fan di Game of Thrones: il matrimonio da cui è fuggita in Croazia

Emilia Clarke ed i fan di Game of ThronesEmilia Clarke ed i fan, a volte per gli attori sono un vero e proprio incubo ma l’attrice prende la cosa con leggerezza

Emilia Clarke ed i fan di Game of Thrones. Emilia Clarke, attrice che nel fortunato show televisivo Game of Thrones (in italiano Il trono di spade) interpreta il ruolo di Daenerys Targaryen ha più volte raccontato del suo rapporto con i fan. L’attrice ha spiegato divertita che può tranquillamente trascorrere del tempo insieme ai suoi colleghi, come Kit Harington (Jon Snow) o Gwendoline Christie (Brienne di Tarth), senza che le persone si rendano conto che sono star dello show. Forse i fan sono disorientati dal fatto che il loro look nella vita di tutti i giorni e diverso da quello che hanno nella serie quando indossano gli abiti di scena.

Emilia Clarke ed i fan di Game of ThronesI fan quando la riconoscono poi le chiedono di scattare una foto ricordo o un selfie con lei e le ragazze curiose poi chiedono ad Emilia Clarke se stia davvero insieme a Kit Harington.
Emilia Clarke ed i fan di Game of Thrones
Parlando della sua esperienza con i fan Emilia Clarke ha anche raccontato un episodio divertente accaduto in Croazia qualche anno fa. L’attrice si trovava in un hotel del paese balcanico insieme alla collega de Il trono di spade Nathalie Emmanuel (Missandei). Mentre stavano scendendo in ascensore per raggiungere la reception, Emilia ha sentito una musica che le era molto famigliare e quando le porte si sono aperte si è trovata di fronte a un matrimonio a tema ‘Il trono di spade’ celebrato proprio nell’hotel in cui alloggiava.

Emilia Clarke ed i fan di Game of ThronesLe due attrici hanno immediatamente premuto il bottone dell’ascensore per richiudere le porte e sono corse ad avvertire il collega Peter Dinklage che rischiava di ritrovarsi anche lui tra i fan al matrimonio. Insomma un vero e proprio matrimonio da incubo per gli attori che si sono poi nascosti in corridoio a bere vino nella speranza di non essere notati da nessuno degli invitati.

Luca Miglietta

Emilia Clarke ed i fan di Game of Thrones

Le star del calcio e il loro sosia hollywoodiani

Le star del calcio e il loro sosia hollywoodiani

Le star del calcio sono al centro dell’attenzione di tutto il mondo grazie ai mondiali di calcio, che si stanno svolgendo in Brasile, noi vogliamo però parlarvi di qualcosa non prettamente sportivo, ma delle somiglianze tra i protagonisti del mondiale e i loro sosia hollywoodiani. Troverete qui sotto la maggior parte delle somiglianze tra sportivi e attori, la lista completa la troverete su Mashable, gli autori della scoperta.

 Joseph Gordon-Levitt e Niko Kovac allenatore della Croazia

Le star del calcio e il loro sosia hollywoodiani Joseph Gordon-Levitt e Niko KovacDustin Hoffman e l’ex pallone d’oro Lionel Messi

Le star del calcio e il loro sosia hollywoodiani Dustin Hoffman e l'ex pallone d'oro Lionel MessiKevin Bacon and Aron Johannsson attaccante degli USA

Le star del calcio e il loro sosia hollywoodiani Kevin Bacon and Aron Johannsson attaccante degli USASteve Buscemi e centrocampista tedesco di origine turca Mesut Ozil

Le star del calcio e il loro sosia hollywoodiani Steve Buscemi e centrocampista tedesco di origine turca Mesut OzilShia Lebeouf e il fuoriclasse francese Karim Benzema

Le star del calcio e il loro sosia hollywoodiani Shia Lebeouf e il fuoriclasse francese Karim BenzemChuck Norris e il centrocampista italiano Andrea Pirlo

Le star del calcio e il loro sosia hollywoodiani Chuck Norris e il centrocampista italiano Andrea PirloBruno Mars e il messicano Giovani Dos Santos

Le star del calcio e il loro sosia hollywoodiani Bruno Mars e il messicano Giovani Dos SantosShrek e l’attaccante inglese Wayne Rooney

Le star del calcio e il loro sosia hollywoodiani Shrek e l'attaccante inglese Wayne RooneyLink dove potrete trovare tutte le somiglianze: Mashable

Per Al Pacino una scultura con 117 mila fiammiferi

Per Al Pacino una scultura con 117 mila fiammiferi

Una stravagante che riproduce il famoso attore italoamericano fatta dall’artista croato Tomislav Horvat

Per Al Pacino una scultura con 117 mila fiammiferiPer Al Pacino una scultura con 117 mila fiammiferi. Il ventiquattrenne Tomislav Horvat ha passato gli ultimi  anni a costruire, nel suo studio di Podturen in Croazia, sculture con i fiammiferi. Tomislav ha già creato molte sculture utilizzando più di 350 mila fiammiferi.

La sua ultima creazione è stata una statua a grandezza naturale dell’attore hollywoodiano Al Pacino, per la quale ha utilizzato ben 117 mila fiammiferi. Non si tratta però della sua costruzione più grande, perché ha impiegato 157 mila cerini, per realizzare un castello ed una scultura a grandezza naturale di Wolfgang Amadeus Mozart .

E’ una scultura a grandezza naturale del “Padrino” Don Corleone interpretato da Al Pacino nella pellicola di Francis Ford Coppola. Il famoso personaggio cinematografico è seduto sulla sua iconica poltrona. Chissà se l’attore italoamericano è venuto a conoscenza di questa stravagante, ma molto bella opera d’arte che lo riproduce.

Per Al Pacino una scultura con 117 mila fiammiferiPer Al Pacino una scultura con 117 mila fiammiferi, ma si tratta di una scultura comunque più piccola di quella a grandezza naturale di Wolfgang Amadeus Mozart dellostesso artista

Tomislav è originario di Podturen, vicino a Čakovec, nel nord della Croazia ed ha cominciato a realizzare sculture di fiammiferi fin dal liceo. L’artista croato, oltre alla riproduzione di Al Pacino, ha realizzato altre sculture con i fiammiferi come un ponte, un mulino a vento e una scultura a grandezza naturale di Wolfgang Amadeus Mozart al pianoforte, la sua scultura più grande. La scultura del famoso compositore austriaco al pianoforte ha richiesto 210.000 fiammiferi.

La scultura di Al Pacino ha richiesto 19 mesi di lavoro, quella di Wolfgang Amadeus Mozart quasi due anni e mezzo. Insomma un gran bel lavoro e moltissima pazienza, un artista da seguire, ha già promesso di provare a realizzare qualche opera di Michelangelo Buonarroti.

L.M.