Archivi tag: country

Nella valigetta di Pulp Fiction c’è la musica Rock and Roll

Nella valigetta di Pulp Fiction c’è la musica Rock and Roll

Nella valigetta di Pulp Fiction c’è la musica Rock and Roll, una teoria poco diffusa e conosciuta in Italia e molto interessante

Nella valigetta di Pulp Fiction c'è la musica Rock and RollNella valigetta di Pulp Fiction c’è la musica Rock and Roll. Molti nel corso degli anni si sono divertiti a fare teorie e fantasticare su cosa ci sia realmente nella valigetta di Pulp Fiction, anche noi gli abbiamo dedicato un articolo alcuni anni fa.

E’ doveroso ora dare spazio a questa bizzarra teoria su cosa ci sia nella valigetta di Pulp fiction apparsa in rete da ormai un po’ di tempo, ma quasi sconosciuta nel nostro paese.  Questa teoria che ha fatto molto discutere su Reddit ritiene che Pulp Fiction parli della musica in America e nella valigetta ci sia la musica Rock and Roll.

Marsellus Wallace rappresenta l’origine della musica rock in America (blues, motown, soul, ecc.) Jules Winnfield è Chuck Berry e Vincent Vega è Elvis Presley. I due scagnozzi di Marcellus vanno a riprendere la valigetta dai nerd che l’hanno sottratta al loro capo. I nerd forse rappresentano i produttori di dischi avidi, che hanno approfittato della musica nera per fare i soldi ai danni di molti musicisti neri.

Nella valigetta di Pulp Fiction c'è la musica Rock and RollIl motivo per cui l’uomo che scarica la pistola contro Jules e Vincent non è in grado di colpirli è che le leggende della musica non possono mai morire e resteranno per sempre nella storia. Jules capisce questa cosa e si rende conto che sta combattendo una lotta inutile.

Continuiamo a parlarvi della teoria per cui nella valigetta di Pulp Fiction c’è la musica Rock and Roll

Zucchino” e “Coniglietta” che cercano di appropriarsi della valigetta rappresentano la British invasion. La British Invasion è stata influenzata dal blues e dalla musica pop. Jules li lascia uscire con i soldi, ma conserva il suo portafoglio con scritto “Bad Mother Fucker”. Che può significare: “possono rubare ed essere influenzati dalla musica più antica, ma non possono prendere uno stile da leggende”.

Nella valigetta di Pulp Fiction c'è la musica Rock and RollButch Coolidge, che viene presentato come un pugile che deve fare un combattimento, rappresenta una musica rock nuova e interessante, che è diventata molti importante, ma a Marcellus non piace. Butch decide di non combattere e scappa via. Entrambi vengono catturati dai redneck che rappresentano la musica country, che ha anch’essa rubato molto al blues e alla musica nera. Questo è dimostrato dal fatto che i due redneck violentano Marcellus, e Butch, che ha la possibilità di scappare, decide di tornare indietro e salvarlo per rispetto.

Marcellus decide di lasciare che Butch viva perchè accetta che ci sia una nuova musica e non c’è niente che possa fare per fermarlo. L’orologio rappresenta che con il passare del tempo, la musica nuova continuerà a essere fatta e sarà influenzata da ciò che li ha preceduti.

Luca Miglietta

Nella valigetta di Pulp Fiction c'è la musica Rock and Roll

Recording Academy omaggerà Willie Nelson

Recording Academy omaggerà Willie Nelson

La Recording Academy omaggerà Willie Nelson il prossimo 6 febbraio 2019

Recording Academy omaggerà Willie NelsonLa Recording Academy omaggerà Willie Nelson alcuni giorni prima dei Grammy Awards del 2019. L’accademia ha annunciato martedì che saranno celebrati la carriera e i grandi successi musicali di Nelson il 6 febbraio 2019 al The Village Studios di Los Angeles.

Neil Portnow, presidente e CEO dell’Academy, ha dichiarato che “Willie Nelson ha ispirato generazioni di musicisti e fan e continua a creare precedenti di eccellenza all’interno della comunità musicale”.

Il prossimo febbraio la Recording Academy omaggerà Willie Nelson, un grande della musica, anche gli anni passati son stati premiati grandi artisti

I premi del passato includono artisti del calibro di Quincy Jones, T Bone Burnett, Alicia Keys e Neil Young. L’evento annuale mette in luce anche i produttori e gli ingegneri del settore musicale. Più di 6.400 membri formano l’ala dei produttori e ingegneri dell’Academy. Willie Nelson ha già vinto otto Grammy durante la sua carriera. Il 61 ° Grammy Awards annuale andrà in onda dal vivo il 10 febbraio su CBS.

Come sapete Willie Hugh Nelson, nato ad Abbott il 29 aprile 1933 non è solo un cantautore e chitarrista, ma anche un bravo attore. Nella sua lunga carriera, Willie Nelson ha lavorato anche come attore per il cinema e per la tv, partecipando a quasi quaranta film, a volte anche nel ruolo di protagonista. Come in Barbarosa di Fred Schepisi, dove interpreta appunto Barbarosa e in Accordi sul palcoscenico (Honeysuckle Rose) di Jerry Schatzberg, dove recita accanto a Dyan Cannon e Amy Irving. Nel 1979 ha interpretato la parte di Wendell Hickson nel western Il cavaliere elettrico di Sydney Pollack. Le stesse canzoni country della pellicola sono cantate da lui stesso. Sul piccolo schermo è stato il protagonista del settimo episodio della terza stagione di Miami Vice dal titolo “El Viejo” in cui interpreta un Texas Ranger che interferisce con l’attività sotto copertura di Sonny Crockett.

L.M.