Archivi tag: Birdman

Riggan come Keaton

Riggan come Keaton

Riggan come Keaton, hanno una cosa in comune

Riggan come KeatonRiggan come Keaton? Sì è vero, hanno alcune cose in comune: anche Michael Keaton come il suo Riggan Thomson è stato un supereroe nei due film in cui interpreta il Batman di Tim Burton. Inoltre nella pellicola di Alejandro González Iñárritu durante la conferenza stampa nel camerino di Riggan, l’attore dice di non recitare il personaggio di Birdman dal 1992, proprio lo stesso anno in cui fu girato Batman Returns, l’ultima pellicola in cui Michael Keaton interpreta l’uomo pipistrello.

Michael Keaton si è però espresso così sul suo personaggio:

In termini di somiglianza, non mi sono mai sentito meno vicino a un personaggio come a Riggan, ma l’ho capito a vari livelli perché è molto viscerale, vero e dolorosamente umano.

Riggan come Keaton 2In Birdman non solo Riggan come Keaton, perchè c’è anche una somiglianza tra la realtà ed il personaggio interpretato da Edward Norton

Come il personaggio interpretato da Michael Keaton, che rispecchia la sua storia nel ruolo di Batman, anche il personaggio di Edward Norton ha qualcosa di somigliante alla realtà. Non si tratta altro che di una parodia della reputazione di Norton stesso, perchè si dice che sia molto difficile lavorare con lui.

Birdman, intitolato in originale Birdman or (The Unexpected Virtue of Ignorance) è stato distribuito in Italia anche come Birdman o (L’imprevedibile virtù dell’ignoranza) e Birdman o (Le imprevedibili virtù dell’ignoranza). Si tratta di una pellicola del 2014 diretta da Alejandro González Iñárritu, con protagonisti Michael Keaton, Emma Stone, Zach Galifianakis, Edward Norton ed Amy Ryan . Il film ha ricevuto ben nove candidature agli Oscar 2015, vincendone quattro per miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura originale e miglior fotografia.

Birdman segna anche l’inizio della profiqua collaborazione tra il regista messicano e Emmanuel Lubezki, che per la prima volta firma la fotografia di un suo film. La collaborazione tra i due è poi proseguita nel più recente The Revenant, film che ha permesso a Leonardo DiCaprio di vincere l’agoniata statuetta.

L.M.

Naomi Watts farà il prequel di Game of Thrones

Naomi Watts farà il prequel di Game of Thrones

Naomi Watts farà il prequel di Game of Thrones, sarà una carismatica esponente dell’alta società

Naomi Watts farà il prequel di Game of ThronesNaomi Watts fara il prequel di Game of Thrones, dopo lunghe consultazioni sarà una delle protagoniste principali del pilot del prequel di Il Trono di Spade. Non sappiamo molto del personaggio che l’attrice interpreterà, solo che a detta degli autori sarà “una carismatica esponente dell’alta società che nasconde un oscuro segreto”.

In precedenza è apparsa nel revival di Showtime di Twin Peaks ed è nota per i suoi ruoli in film come Mulholland Drive I Heart Huckabees, Birdman (The Unexpected Virtue of Ignorance), St. Vincent, The Ring, King Kong e J. Edgar.
Naomi Watts ha anche ottenuto le nomination all’Oscar per i suoi ruoli in 21 Grams e The Impossible.

Naomi Watts farà il prequel di Game of ThronesNaomi Watts farà il prequel di Game of Thrones, nel progetto coinvolto ovviamente George R.R. Martin

La storia è scritta da Jane Goldman insieme a George R.R. Martin, co-creatori della serie, la Goldman si occuperà anche della sceneggiatura e sarà showrunner. Tra i produttori esecutivi anche James Farrell e Jim Danger Gray (Orange Is the New Black, Hannibal) e Chris Symes (The Alienist) come co-produttore esecutivo. La serie prequel sarà ambientata migliaia di anni prima della saga delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, e racconterà il declino dall’Età dell’Oro degli Eroi, la successiva decadenza, i segreti della storia di Westeros e le vere origini degli Estranei.

Naomi Watts farà il prequel di Game of ThronesLa serie di Goldman prequel di Game of Thrones andrà in onda anch’essa su HBO e fa parte di una dei progetti legati alla serie madre che verranno creati negli anni. L’esatta natura della trama di ogni progetto è stata tenuta ancora nascosta, sebbene Martin abbia già chiarito che ogni progetto è un prequel piuttosto che uno Spin-off e che nessuno degli attuali cast principali della serie sarà coinvolto. Ha anche escluso le teorie dei fan secondo cui ognuno di loro si concentrerà sui suoi personaggi Ser Duncan l’Alto (Ser Duncan the Tall), Aegon the Unlikely o Dunk and Egg così come sono popolarmente conosciuti. Ha anche detto che la ribellione di Robert non sarà oggetto di alcun prequel.

Luca Miglietta

Revenant – Redivivo

Revenant – Redivivo

Revenant – Redivivo, esce nelle sale il nuovo film di Alejandro González Iñárritu

Revenant - Redivivo The Revenant Alejandro González Iñárritu Leonardo DiCaprio, Tom Hardy, Domhnall Gleeson, Will Poulter Revenant – Redivivo, promette Oscar a raffica

Revenant – Redivivo è un film del 2015 diretto da Alejandro González Iñárritu. Il film è liberamente ispirato all’omonimo libro di Michael Punke.

Hugh Glass è realmente esistito e nel 1823 si era unito ad una spedizione lungo il fiume Mississippi. Durante la spedizione in una delle zone più impervie e remote del Nord America, alla ricerca di animali per poterne vendere le pellicce, Hugh Glass era stato attaccato da un orso. Creduto morto venne abbandonato dai suoi stessi compagni. Tempo dopo ricomparse e i quotidiani dell’epoca ne raccontarono la storia.

Revenant racconta la vicenda di Glass, un esploratore americano dal drammatico passato, che, mentre trova alla guida di una spedizione di caccia nel Nord Dakota, viene brutalmente attaccato e ferito da un orso grizzly.

I compagni sono certi che ormai gli resti poco da vivere, così il Capitano della spedizione lascia con lui due uomini con lo scopo di medicarlo e seppellirlo una volta morto. John Fitzgerald, rimasto lì con il compagno, lo convince ad abbandonare il povero Glass. Glass sembra senza speranza perché ha la schiena lacerata dalle ferite e il corpo completamente martoriato, oltre ad essere completamente impossibilitato ai movimenti.

Hugh Glass però cercherà di sopravvivere grazie alla sua straordinaria forza d’animo ed alla sete di vendetta nei confronti di Fitzgerald che lo ha abbandonato.

Revenant - Redivivo The Revenant Alejandro González Iñárritu Leonardo DiCaprio, Tom Hardy, Domhnall Gleeson, Will Poulter 2Revenant – Redivivo è l’attesissimo ritorno al cinema di quello che oramai potremmo considerare uno dei migliori registi del momento, il messicano Alejandro González Iñárritu, vincitore dell’Oscar alla regia l’anno scorso con Birdman.

Alejandro González Iñárritu ha girato Revenant – Redivivo utilizzando per tutta la durata del film la luce naturale ed è riuscito a trascinare lo spettatore nel vivo della vicenda, permettendogli di vivere le sensazioni dei protagonisti quasi in prima persona.
Pensate ad una delle sequenze più drammatiche del film, quella in cui Hugh Glass viene sbranato da un gigantesco grizzly: si tratta di un piano sequenza davvero straordinario in cui Inarritu non stacca mai la macchina dal combattimento tra l’orso e l’esploratore. In questo unico piano sequenza vediamo con incredibile realismo tutti i movimenti dell’orso e del protagonista: le zampate, i tentativi di liberarsi, le annusate e le lacerazioni che l’animale provoca sul corpo di Glass.

Girare il film è stata un’impresa per il regista e la troupe che hanno vissuto per circa 9 mesi, in condizioni atmosferiche davvero difficili. Oltre alle condizioni atmosferiche proibitive, pensate, a volte la colonnina di mercurio era quasi di quaranta gradi sotto zero, la troupe era costretta a levatacce al mattino presto. Dovevano svegliarsi ogni giorno alle 3 per potersi truccare per le scene, potendo così sfruttare al meglio la luce naturale.

Ancora una volta dopo Birdman, Alejandro González Iñárritu dimostra la sua grande padronanza nel saper sfruttare al meglio gli attori di cui dispone. In Birdman è riuscito a dirigere un travolgente Michael Keaton, qui riesce a far dare il massimo a Leonardo DiCaprio e Tom Hardy.

Revenant - Redivivo The Revenant Alejandro González Iñárritu Leonardo DiCaprio, Tom Hardy, Domhnall Gleeson, Will Poulter 5Il regista messicano si mostra intelligente a sfruttare la voglia di Leonardo DiCaprio di vincere il suo primo bramato Oscar e per questo motivo lo costringe a prove fisiche non indifferenti, ma lo contraccambia costruendo su di lui un personaggio che ne esalta le capacità. L’attore per girare The Revenant è stato sottoposto a difficili prove, tanto che in più scene ha addirittura rischiato l’ipotermia ed è stato inoltre costretto a mordere un pesce vivo e un fegato di bisonte.

Come ha raccontato Leonardo DiCaprio stesso “abbiamo raggiunto la punta estrema dell’Argentina andando fino alla città più meridionale del pianeta – e poi ha proseguito elencano le difficoltà a causa delle basse temperature – Quando abbiamo girato la sequenza nel fiume ghiacciato, in cui indossavo una pelliccia d’alce e una d’orso pesanti circa 45 chili, ho rischiato ogni giorno l’ipotermia. Con 40 gradi sotto zero non riuscivamo a tenere gli occhi aperti e nemmeno le attrezzature funzionavano molto bene”.

Leonardo DiCaprio nei panni di Hugh Glass fornisce una prova maiuscola, forse la migliore della carriera. Straordinaria è la sua recitazione corporea, fatta di sguardi, gesti appena accennati e parole biascicate, infatti per una buona parte del film, dopo essere stato attaccato dall’orso, è quasi impossibilitato a parlare.

Tom Hardy, nel ruolo del suo antagonista, l’odioso, avido e egoista John Fitzgerald offre una recitazione maiuscola e da vita ad un villain perfetto, tanto da meritare la candidatura all’Oscar come miglior attore non protagonista. La sua recitazione non è sicuramente inferiore a quella di Leonardo DiCaprio ed a tratti ruba la scena agli altri personaggi. Una dimostrazione di grande talento.

Revenant - Redivivo The Revenant Alejandro González Iñárritu Leonardo DiCaprio, Tom Hardy, Domhnall Gleeson, Will Poulter 4Buona prova anche per Domhnall Gleeson che riesce a caratterizzare bene il capitano Andrew Henry.

Revenant – Redivivo è un film straordinario, che ci catapulta in quell’America pionieristica in cui i trapper giravano per il nord ovest americano lungo il Missouri e i suoi affluenti, tra il Dakota e il Montana.

Revenant – Redivivo è un’immersione nella natura selvaggia ed incontaminata, in cui i protagonisti vivono avvolti in un’atmosfera carica di paura, sangue e gelo, il re incontrastato della zona. Una pellicola in cui traspare tutta la magia del cinema, che riesce ad affascinare lo spettatore per tutti i suoi 156 minuti, ricchi di scene grandiose e inquadrature spettacolari dal punto di vista paesaggistico. Da non dimenticare il realismo estremo con cui è girata la pellicola, persino le scene più violente e drammatiche senza che da esse traspaia gratuità. Revenant – Redivivo un film che va assolutamente visto, sicuramente uno dei migliori del ventunesimo secolo.

Revenant - Redivivo The Revenant Alejandro González Iñárritu Leonardo DiCaprio, Tom Hardy, Domhnall Gleeson, Will Poulter 6Titolo originale: The Revenant
Paese di produzione: Stati Uniti d’America
Anno: 2015
Durata: 156 min
Regia: Alejandro González Iñárritu
Soggetto: Revenant di Michael Punke
Sceneggiatura: Alejandro González Iñárritu, Mark L. Smith
Fotografia: Emmanuel Lubezki
Montaggio: Stephen Mirrione
Musiche: Ryūichi Sakamoto, Carsten Nicolai, Bryce Dessner
Scenografia: Jack Fisk
Costumi: Jacqueline West
Attori: Leonardo DiCaprio (Hugh Glass), Tom Hardy (John Fitzgerald), Domhnall Gleeson (Captain Andrew Henry), Will Poulter (Bridger), Forrest Goodluck (Hawk), Paul Anderson (Anderson), Kristoffer Joner (Murphy), Joshua Burge (Stubby Bill), Duane Howard (Elk Dog), Melaw Nakehk’o (Powaqa), Fabrice Adde (Toussaint), Arthur RedCloud (Hikuc), Christopher Rosamond (Boone), Robert Moloney (Dave Stomach Wound), Lukas Haas (Jones)
Trailer The revenant: link english
Trailer Revenant – Redivivo: link ita

Luca Miglietta

Revenant - Redivivo The Revenant streaming Alejandro González Iñárritu Leonardo DiCaprio, Tom Hardy, Domhnall Gleeson, Will Poulter 3