Archivi tag: bikini

Oda approva hentai di One Piece? Non è proprio così

Oda approva hentai di One Piece? Non è proprio così

Eiichiro Oda approva hentai di One Piece? Questa settimana abbiamo letto molti articoli su questa possibilità

Oda approva hentai di One Piece? Non è proprio cosìEiichiro Oda approva hentai di One Piece? Il famoso creatore del fumetto con protagonista Monkey D. Rufy, si è sempre detto contento del materiale anche hentai basato sul suo manga e questa settimana sono stati scritti molti articoli sulla base di una sua dichiarazione rilasciata nel 2017.
L’affermazione del mangaka creatore di One Piece riguardava semplicemente il modo in cui i fan usufruiscono della sua opera e dei prodotti ufficiali e non ad essa legati, fra cui il materiale di carattere erotico.

Eiichiro Oda aveva affrontato questo argomento rispondendo a un suo fan nella rubrica delle SBS (domande inviate a Oda con relative risposte contenute in ogni volume di One Piece), che aveva confessato il suo interesse erotico per Nami e che collezionava diversi poster e action figure di questo personaggio. Il fan aveva chiesto ad Eiichiro Oda se questo suo modo di vedere questo personaggio femminile gli desse fastidio ed il disegnatore gli aveva detto che non doveva sentirsi in colpa per questo.

Eiichiro Oda approva hentai di One Piece?L’autore aveva racchiuso il suo pensiero sul materiale realizzato dai fan, come ad esempio gli hentai in questa dichiarazione: “il mio maestro mi ha detto che l’universo manga che un autore crea è un prodotto: dopo che la gente spende soldi per quel prodotto non è una cosa professionale per noi autori lamentarci di come viene utilizzato. Io concordo pienamente con lui. Per favore divertitevi con la mia opera interpretandola e immaginandola come volete, a me rende contento già il fatto di sapere che leggete il mio manga”.

Eiichiro Oda approva hentai di One Piece? Ecco come sono andate le cose

A me pare che siano state distorte le dichiarazioni di Eiichiro Oda e che il mangaka abbia semplicemente detto ai fan di fare ciò che vogliono con le sue opere, anche autoerotismo, basta che venga comprato il suo manga. Qualsiasi opera, specialmente se di successo, grazie al web oltre a generare automaticamente meme e versioni parodistiche, ha una sua versione a luci rosse, con del materiale a carattere erotico realizzato dai fan. One Piece essendo un manga di successo con procaci e maggiorate protagoniste spesso vestite in bikini o altri tipi di abiti succinti non sfugge a questa legge universale. E’ molto diverso da dichiarare di dare il suo benestare agli Hentai di One Piece, sembrano più che altro articoli per aumentare le visualizzazioni ai siti. C’è una sorta di apertura dell’autore solo alle versioni erotiche del manga create dai fan non ad una versione hentai di One Piece ufficiale.

Eiichiro Oda approva hentai di One Piece? complicatoPer chi non lo sapesse gli hentai (in giapponese 変態 o へんたい) sono un particolare genere pornografico giapponese, che comprende hentai anime, hentai manga e videogiochi contenenti riferimenti sessuali. Il Manga di One Piece ha superato recentemente la quota di 90 volumi e dovrebbe ancora continuare a lungo, perchè il suo autore ha affermato, qualche mese fa, di trovarsi a circa 80% dell’opera. Del resto perchè interrompere la sua gallina dalle uova d’oro che, per l’undicesima anno di fila, si conferma il più venduto in Giappone.

L.M.

Michael Douglas e il sesso

Michael Douglas e il sesso

Michael Douglas e il sesso, dal ricovero in una clinica per curare la sua dipendenza dal sesso al cancro alla gola

Michael Douglas e il sessoMichael Douglas e il sesso, l’attore di Basic Instinct e Attrazione fatale

Michael Douglas all’inizio degli anni novanta era ammalato di sesso dipendenza, una malattia che provoca un insieme di comportamenti impulsivi di natura sessuale, accompagnati da incubi e fantasie a luci rosse. La sesso dipendenza porta chi ne è affetto a rischiare ogni cosa pur di ottenere il piacere a cui è assuefatto.
Michael Douglas e il sesso
Pare che la moglie di Michael Douglas lo avesse scoperto a letto con la sua migliore amica secondo alcuni quotidiani dell’epoca come il The Sun. Da quel momento in poi ad Hollywood esplosero moltissimi pettegolezzi sull’attore, come chi raccontò che Michael Douglas sarebbe stato sorpreso nudo, insieme all’amica della moglie, più vecchia di lui, in una stanza dell’ albergo Regent Beverly Wilshire e che per placare l’ira di Diandra Luker, lui avrebbe promesso di farsi curare.

Michael Douglas e il sessoLa coppia Michael-Diandra però secondo molte persone tra cui la giornalista inglese Lynn Barber però sembrava in crisi da tempo.

Ovviamente la teoria che girava di più a quei tempi riguardava Basic Instinct, il film di Paul Verhoeven uscito in quel periodo in cui Michael Douglas divideva la scena con la bellissima Sharon Stone. Secondo questa teoria l’indomabile e latente voglia di sesso dell’ attore sarebbe stata risvegliata dalle lunghe scene passionali con Sharon Stone e che quindi si dovesse parlare di una vera e propria sindrome da Basic Instinct. Basic Instinct è diventato un vero e proprio film di culto che lanciò Sharon Stone  nell’olimpo del cinema. Le scene cult sono moltissime, chi non ricorda la scena del più fantastico accavallamento di gambe nella storia del cinema? Scena che poi è stata anche parodiata in una puntata dei Simpson ed ha come protagonista Willie il giardiniere della scuola di Springfield.                 Michael Douglas e il sesso

Michael Douglas e il sessoNel 1992 Michael Douglas dovette così ricoverarsi nella clinica di Sierra Tucson in Arizona, per disintossicarsi dal sesso al costo di quarantamila dollari. La clinica era una delle tante che è stata aperta negli Stati Uniti dopo quella fondata nel 1985 da Patrick Carnes del Golden Valley Institue for Behavioral Medicine.

Clinica che aveva una terapia simile a quella degli Alcolisti Anonimi per combattere la dipendenza dall’alcol o dalle droghe ed aveva un programma che poteva durare fino a quattro settimane. Il paziente che entrava al Sierra Tucson si assoggettava ad una vita da clausura senza telefonate all’ esterno, se non il primo giorno per dire che si è arrivati, e non poteva portarsi alcol, profumi, collutori alcolici nella valigia. Clinica in cui ovviamente erano vietati anche vestiti sexy, gonne sopra al ginocchio e bikini.

Michael Douglas e il sessoTutti i pacchi in arrivo ai pazienti erano ispezionati per controllare che non ci fossero sigarette o bottiglie di alcolici e se veniva trovata qualche sostanza proibita in camera di qualcuno, durante le ispezioni periodiche, veniva subito sequestrata. In questo centro veniva curata ogni forma di dipendenza, ma la vera specializzazione erano i disturbi legati al sesso come i traumi da incesto, la vergogna legata all’attività sessuale, l’amore-dipendenza – cioè la tendenza a innamorarsi continuamente, anche a costo di perdere la propria identità – e  la sesso dipendenza.

Michael Douglas e Diandra Luker nel 1995 si separarono proprio a causa degli innumerevoli tradimenti di lui e divorziarono nel 2000.

Michael Douglas e il sessoMichael Douglas che anni dopo si è ammalato di cancro alla gola a causa del cunnilinguo praticato migliaia di volte durante la sua vita. Cunnilinguo che permette la trasmissione del Papilloma Virus Umano o HPV, chi ha un’infezione da questo virus in gola ha una probabilità di contrarre il cancro 32 volte superiore rispetto a chi non ce l’ha.

Questa confessione di Michael Douglas al Guardian che ebbe una vastissima eco e fece riflettere il mondo sul binomio cunnilinguo – morte, tanto da costringere Allen Burry il suo portavoce a dire:              Michael Douglas e il sesso

Michael ha certamente parlato del sesso orale e il sesso orale è una delle possibili cause di alcuni tumori orali, come evidenziano anche diversi studi, ma non ha mai detto che la causa del suo cancro è il cunnilingus.

Michael Douglas e il sessoPoi in seguito però c’è stata la tempestiva replica del Guardian, che non solo ha confermato parola per parola la versione dell’attore, che aveva intervistato a Cannes in occasione della presentazione di Behind The Candelabra, ma ha anche diffuso online l’audio dell’incontro fra Douglas e il giornalista Xan Brooks in modo da fugare qualsiasi dubbio.

Cancro che è stato fortunatamente sconfitto dall’attore americano dopo una lunga battaglia.

L.M.

Michael Douglas e il sesso

Carrie Fisher la principessa Leia

Carrie Fisher la principessa Leia

Carrie Fisher la principessa Leia, alcune foto della stupenda attrice direttamente dal set della prima trilogia di Star Wars

Carrie Fisher la principessa LeiaCarrie Fisher la principessa Leia è morta alcuni mesi, poco prima che uscisse Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Carrie Fisher la principessa Leia. Carrie Fisher nasce a Beverly Hills, famoso quartiere di Los Angeles, il 21 ottobre del 1956 dal cantante Eddie Fisher e dalla celebre attrice Debbie Reynolds.

Il suo debutto nella recitazione risale al 1973, in un allestimento a Broadway del musical Irene. Subito dopo, la giovane attrice frequenta per diciotto mesi la Central School of Speech and Drama di Londra ed esordisce davanti alla macchina da presa in Shampoo, commedia con Warren Beatty, Julie Christie e Goldie Hawn .

Carrie Fisher è diventata famosa al grande pubblico intepretando la principessa Leia nella saga di Star Wars. L’attrice americana ha infatti vestito i panni la principessa Leia Organa sia nella trilogia che ha dato vita alla saga di Star Wars, che ne Il risveglio della Forza e in Star Wars: Gli ultimi Jedi. Si suppone che il suo personaggio compaia anche nel nono capitolo di Star Wars che uscirà nel 2019, nonostante l’attrice sia morta pochi mesi fa. Il suo personaggio infatti resta in vita nella finzione cinematografica al termine di Star Wars: Gli ultimi Jedi.

Carrie Fisher la principessa LeiaLa principessa Leia (o Leila nella traduzione italiana) è diventata un’icona degli anni settanta-ottanta e poi un personaggio cult della storia del cinema grazie all’acconciatura con le due crocchie laterali e al suo sexy bikini metallico, che indossa ne Il ritorno dello Jedi quando si trova prigioniera di Jabba the Hutt.

E’ una delle pochissime donne a comparire nella saga di Star Wars, perchè se ne vedono pochissime in quella galassia lontana lontana.

Per il ruolo di Leia, Carrie Fisher ha dovuto vincere la concorrenza di grandi attrici del calibro di Glenn Close, Jessica Lange, Meryl Streep, Anjelica Huston e Kathleen Turner. Alcuni anni fa in un’intervista ha detto scherzando “George Lucas (il regista che alla fine ha scelto lei) mi ha rovinato la vita”. Carrie Fisher ha recitato in prima persona in molte scene pericolose, ma in alcuni casi ha dovuto chiedere il supporto di alcune controfigure.

Carrie Fisher la principessa LeiaNella sua vità però non c’è stato solo Star Wars, perchè Carrie Fisher ha partecipato agli intramontabili The Blues Brothers ed Harry, ti presento Sally…, ad Hannah e le sue sorelle, L’erba del vicino e Austin Powers.

L’attrice però vive dei momenti bui durante la sua carriera dovuti all’uso di droghe. Dopo l’immenso successo di Star Wars: Una nuova speranza, la vita di Carrie Fisher cambia in maniera radicale e, non riuscendo a contenere l’emotività che deriva da una tale situazione, l’attrice comincia a far uso di sostanze stupefacenti. Inizia addirittura ad assumere cocaina anche mentre è impegnata nelle riprese de L’Impero colpisce ancora e The Blues Brothers.

A seguito di una overdose che rischia quasi di ucciderla, infatti, all’attrice viene diagnosticato un disturbo bipolare della personalità, ma lei rifiuta di accettare questa diagnosi per altri quattro anni, quando fortunatamente cambia idea. Inizia così un lungo percorso riabilitativo, che le permette di uscire dal “lato oscuro” in cui si era cacciata.

Carrie Fisher la principessa LeiaDurante il suo percorso riabilitativo, Carrie Fisher inizia la nuova carriera di scrittrice, pararallelamente a quella di attrice. Il suo primo romanzo risale al 1987 e si intitola Postcards from the Edge (Cartoline dall’Inferno). Il libro ebbe un grande successo e venne anche adattato sul grande schermo da Carrie Fisher stessa nel 1990, e venne diretto da Mike Nichols e interpretato da Meryl Streep nel ruolo della protagonista. Nel descrivere la vita dell’attrice Suzanne Vale, dipendente dalla droga e in eterno contrasto con sua madre, Carrie Fisher non fa altro che rappresentare sé stessa. Negli anni seguenti, Carrie Fisher viene inoltre contattata da alcuni registi per effettuare lavori non accreditati di revisione di sceneggiature cinematografiche o televisive, per renderle più scorrevoli e evitare ripetizioni. Tra questi anche registi famosi come Steven Spielberg e George Lucas.

Carrie Fisher la principessa Leia Han Solo, interpretato da Harrison Ford diceva di lei in Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza:

Fantastica la ragazza, eh? Non so se ucciderla o innamorarmi di lei.

Ora vi mostriamo alcune immaggini di Carrie Fisher la principessa Leia di Star Wars, la maggior parte direttamente dal set di Star Wars.

Tre foto in Carrie Fisher la principessa Leia fa il bagno con il suo bikini metallico molto sexy

Carrie Fisher la principessa Leia sexy bikini 1Carrie Fisher la principessa Leia sexy bikini 2Carrie Fisher la principessa Leia sexy bikini 3Una foto in cui Carrie Fisher la principessa Leia indossa il suo sexy bikini metallico sulla spiaggia

Carrie Fisher la principessa Leia sexy bikini 4 beachUna foto in cui Carrie Fisher la principessa Leia posa con il suo sexy bikini metallico:

Carrie Fisher la principessa Leia sexy bikini 5Due foto in cui Carrie Fisher la principessa Leia posa con il suo sexy bikini metallico accanto al Lord Vader

Carrie Fisher la principessa Leia sexy bikini 6Carrie Fisher la principessa Leia sexy bikini 7Una foto in cui Carrie Fisher la principessa Leia posa con il suo sexy bikini metallico assieme a Lord Vader e altri personaggi

Carrie Fisher la principessa Leia sexy bikini 8Una foto in cui Carrie Fisher la principessa Leia posa con il suo sexy bikini metallico e una palla

Carrie Fisher la principessa Leia sexy bikini 9Un foto in cui Carrie Fisher la principessa Leia prende il sole con il suo sexy bikini metallico assieme ad un’altra ttrice con lo stesso tipo di bikini

Carrie Fisher la principessa Leia sexy bikini 10Ultima foto in cui Carrie Fisher la principessa Leia indossa il suo sexy bikini metallico

Carrie Fisher la principessa Leia sexy bikini 11L.M.

La più bella della galassia di Star Wars

La più bella della galassia di Star Wars

Star Wars, la più bella della galassia chi è? Carrie Fisher, Natalie Portman o Daisy Ridley?

Star Wars, la più bella della galassiaStar Wars, la più bella della galassia, difficile scegliere tra Leia, Padmé e Rey

Da quando è uscito Star Wars: il risveglio della Forza, i fan si sono scatenati sui social per decidere chi tra le tre bellissime attrici sia la più bella della galassia. La nuova trilogia, della quale è uscito un mese fa il secondo capitolo intitolato Star Wars: Gli ultimi Jedi, sta deludendo molto i fan di tutto il mondo, che non la ritengono al livello delle due precedenti uscite negli anni 70-80 e 2000.

Nei film di Star Wars tra l’altro si vedono pochissime donne, viene quasi da pensare che in quella galassia lontana lontana ce ne siano pochissime.

La più bella della galassia di Star Wars, Carrie Fisher sexy bikiniTutte e tre le donne hanno avuto un ruolo fondamentale nella saga di Star Wars:

Carrie Fisher ha interpretato la principessa Leia Organa nella trilogia che ha dato vita alla saga di Star Wars, in Rogue One: A Star Wars Story, ne Il risveglio della Forza e in Star Wars: Gli ultimi Jedi (e si suppone nel sequel, nonostante l’attrice sia morta pochi mesi fa). Questo ruolo ha reso Carrie Fisher famosa in tutto il mondo, chi non ricorda il suo bikini metallico ne Il ritorno dello Jedi o l’acconciatura con le due crocchie laterali? E’ diventata un’icona erotica per più generazioni, tanto che in un episodio della celebre sitcom americana Friends, Ross rivela a Rachel che la sua fantasia più segreta è lei vestita come Leia ne Il Ritorno dello Jedi. La scena a cui si riferisce Ross è quella in cui la principessa Leila è prigioniera del vermone Jabba The Hutt ed è costretta ad indossare un bikini metallico dorato. Jabba The Hutt poco prima aveva catturato la principessa, mentre cercava di liberare l’amato Han Solo, e l’aveva costretta a spogliarsi dei sui abiti per indossare il bikini.La più bella della galassia di Star Wars, Carrie Fisher sexy bikini 2Natalie Portman, che ha vestito i panni della regina di Naboo Padmé Amidala, proprio la madre di Leia e del fratello Luke Skywalker. Di Padmé si innamora il cavaliere Jedi Anakin Skywalker, prima di diventare Lord Vader. Il personaggio interpretato dalla Portman è cruciale nella seconda trilogia di Star Wars. Padmé è una donna che ha un aspetto magnifico qualsiasi dei sui numerosi abiti indossi, sia che sia un vestito da cerimonia, sia che si tratti di un completo attillato da combattimento.

Natalie Portman in Star Wars L'attacco dei Cloni attack of the clones La più bella della galassia di Star WarsDaisy Ridley, che sta interpretando Rey nella nuova saga, ragazza del cui passato sappiamo davvero pochissimo, (e forse non ne sapremo mai nulla). Chi sono i suoi genitori? Perchè l’hanno abbandonata?

Si tratta di tre bellissime donne, determinate e dotate di un grande carisma, chi è più sexy tra di loro? Chi è la più bella della galassia di Star Wars?

Ora vi mostriamo alcune foto grazie alla quali potrete farvi un’idea se non avete visto le pellicole in questione. Se anche non sapete cosa decidere, condividete l’articolo su Facebook e chiedetelo ai vostri amici.

Carrie Fisher

Star-Wars la più bella della galassia Carrie Fisher sexyNatalie Portman

Star Wars la più bella della galassia Natalie PortmanDaisy Ridley

Star-Wars la più bella della galassia Daisy RidleyL.M.

Quando Kate Hudson ha abbattuto un elicottero dei Marines

Quando Kate Hudson ha abbattuto un elicottero dei Marines

Kate Hudson ha abbattuto un elicottero a causa del suo sexy bikini

Quando Kate Hudson ha abbattuto un elicottero dei Marines Kate Hudson sexy bikiniSi può proprio dire, quando Kate Hudson è in bikini è un vero e proprio pericolo per la sicurezza aerea. La bella attrice nel 2006 è stata infatti capace di abbattere un elicottero dei Marines, senza provocare per fortuna alcun ferito.
Il pilota dell’elicottero, scorgendo dall’alto l’attrice mezza nuda sul set di Tu, io e Dupree (You, Me and Dupree), nel tentativo di avvicinarsi per vedere meglio le sensuali curve di Kate, ha sbagliato manovra e ha perso il controllo del mezzo, precipitando sotto gli occhi esterrefatti della troupe. Kate Hudson indossava solamente il costume da bagno, una collana di diamanti e dei tacchi alti.
Sembra poco credibile la ricostruzione della vicenda fatta dai Marines, secondo la quale l’incidente sarebbe stato provocato dai riflessi accecanti provenienti dalla collana di diamanti che l’attrice stava indossando al momento dell’incidente.
Kate Hudson ha abbattuto un elicottero a causa del suo sexy bikini
L’attrice ha dichiarato al magazine online Female first: “Abbiamo sentito un forte fragore, qualcosa di simile a pezzi di compensato ha cominciato a cadere sul tettuccio della mia automobile. Poi ad un tratto c’erano la polizia e i Marine e c’ero io in questa tenuta…Ho realizzato cosa indossassi e ho detto, scusate qualcuno può portarmi un accappatoio?”

Tu, io e Dupree è una coQuando Kate Hudson ha abbattuto un elicottero dei Marines Tu, io e Dupree (You, Me and Dupree) streaming Owen Wilson, Kate Hudson, Matt Dillon di Anthony Russo, Joe Russommedia romantica diretta da Anthony e Joe Russo, con protagonisti oltre a Kate Hudson: Owen Wilson, Matt Dillon, Michael Douglas e Seth Rogen. Il film nonostante le critiche non molto positive ha incassato $75,628,110 negli Stati Uniti, per un totale mondiale di $ 130,431,368, a fronte di un costo di produzione di 54 milioni di dollari.
Kate Hudson ha abbattuto un elicottero a causa del suo sexy bikini
Kate Hudson ha abbattuto un elicottero perchè i militari si son concentrati sul suo sexy bikini
Kate Hudson ha abbattuto un elicottero a causa del suo sexy bikini
Breve riassunto della trama di Tu, io e Dupree:

per la neo coppia di sposini, Carl e Molly, la vita si prospetta meravigliosa ed idilliaca: hanno una bella casa, due promettenti carriere, sono giovani e felici. Quando Randolph Dupree, il migliore amico di Carl, che ha fatto da testimone alle loro nozze, si ritrova senza lavoro, i due gli danno ospitalità. La pace e la pazienza nello strano terzetto però non durerà a lungo.
Kate Hudson ha abbattuto un elicottero a causa del suo sexy bikini
Trailer italiano: Tu, io e Dupree
Kate Hudson ha abbattuto un elicottero a causa del suo sexy bikini
Trailer in lingua originale: You, Me and Dupree

Luca Miglietta

Kate Hudson ha abbattuto un elicottero a causa del suo sexy bikini Tutti pazzi per l'oro (Fool's Gold) Andy Tennant con Matthew McConaughey, Kate Hudson, Donald Sutherland streaming