Prometheus

Prometheus

Prometheus, il nuovo film della saga di Alien

Nell’anno 2089, in ScoziPrometheus 1 Ridley Scotta sull’isola di Skye due scienziati Elizabeth Shaw e Charlie Holloway, scoprono alcuni graffiti in una grotta. Vi sono raffigurate alcune creature umanoidi che indicano una costellazione: per i due è un chiaro indizio sull’origine della razza umana. Due anni dopo, scoperto di che pianeta si tratta i due partono per una spedizione, composta non solo da ricercatori e scienziati, ma anche da mercenari. La missione è finanziata dal miliardario Peter Weyland, presidente della Weyland Corporation, un uomo con gravi problemi di salute dovuti alla vecchiaia. I due scienziati ritengono che su quel pianeta abbia avuto origine la vita sulla Terra. Su di esso troveranno i resti di una civiltà aliena che si è estinta per qualche ragione. Presto gli astronauti capiranno quale è la causa della fine di quella civiltà.

Prometheus è una pellicola dal forte impatto visivo, che catapulta lo spettatore al centro della vicenda, tra paesaggi mozzafiato ed inquietanti misteri.
Buona prova degli attori degli attori, ed in particolare di Noomi Rapace, che veste i panni della scienziata Elizabeth Shaw e di Michael Fassbender, che interpreta l’androide. Se vi aspettate un prequel di Alien però rimarrete un po’ delusi perchè Prometheus non spiega, se non pochissimo come siano nate le creature Xenomorfe e lascia molte, moltissime doPrometheus Michael Fassbender, Charlize Theron, Noomi Rapace, Guy Pearcemande senza risposta. Il film pecca un po’ nella sceneggiatura perchè Damon Lindelof mette troppa carne al fuoco, ponendo troppe domande esistenziali sull’uomo senza avere nè i mezzi nè il tempo materiale per trovarne risposta. Lo sceneggiatore principale di Lost pare non aver capito che si tratta di un film di fantascienza, non di un film di un serial televisivo.

Fortunatamente il film è girato dalla sapiente mano di Ridley Scott autore di capolavori come Blade Runner e Alien (il primo della saga), che riesca ad ovviare qualche problema di sceneggiatura. Prometheus è un godibilissimo film di fantascienza che merita di essere visto. Speriamo che il prossimo Alien: Covenant faccia però più luce sull’origine della terribile creatura Xenomorfa.

Da segnale che ci sono alcuni riferimenti alla serie dei film Alien tra cui:

  • il fatto che il film inizia con un equipaggio svegliatosi da un sonno criogenico, come nei precedenti film
  • c’è un androide che si rivela dannoso per l’equipaggio e il cui unico scopo è fare nuove scoperte scientifiche utili alla compagniaPrometheus streaming Ridley Scott Noomi Rapace ed è disposto per fare ciò a sacrificare l’intero equipaggio
  • come nei precedenti film della saga l’androide viene decapitato
  • Il parassita alieno cresce  all’interno di un corpo umano
  • Altre caratteristiche che non possono essere descritte a causa del rischio di rovinare il finale

Titolo originale: Prometheus

Genere: Fantascienza, Horror, Avventura

Paese: USA

Anno: 2012

Durata: 124 Min

Regia: Ridley Scott

Attori: Michael Fassbender, Idris Elba, Charlize Theron, Noomi Rapace, Guy Pearce, Logan Marshall-Green, Sean Harris, Rafe Spall, Emun Elliott, Benedict Wong, Kate Dickie, Patrick Wilson, Giannina Facio, Lucy Hutchinson, Branwell Donaghey, Vladimir Furdik, C.C. Smiff, Shane Steyn, Ian Whyte, John Lebar

Sceneggiatura: Damon Lindelof, Jon Spaihts

Fotografia: Dariusz Wolski

Scenografia: Arthur Max

Montaggio: Pietro Scalia

Musiche: Marc Streitenfeld

Produttore: Ridley Scott, Tony Scott, David Giler, Walter Hill

Produttore esecutivo: Michael Costigan, Michael Ellenberg, Damon Lindelof, Mark Huffam

Distribuzione: 20th Century Fox

Trailer Prometheus: http://www.youtube.com/watch?v=to5TMWh73xE

Luca Miglietta