Multa per infortunio Ford sul set di Star Wars

Multa per infortunio Ford sul set di Star Wars

Multa per infortunio Ford sul set di Star Wars, il tribunale di Milton Keynes ha condannato la casa di produzione Foodles Production, di proprietà Disney, a pagare un milione e seicentomila sterline

REY AND HAN Multa per infortunio Ford sul set di Star Wars, il risveglio della forzaMulta per infortunio Ford sul set di Star Wars, solo la frattura di una gamba ma Indiana Jones e Han Solo, poteva andare molto peggio

Multa per infortunio Ford sul set di Star Wars. Un incidente sul set di Star Wars: Il risveglio della Forza che nel 2014 poteva costare la vita ad Harrison Ford. L’attore si fratturò una gamba dopo essere stato colpito da un porta metallica mentre, durante una pausa di lavorazione, discuteva di una scena con il regista all’interno della ricostruzione dell’astronave Millennium Falcon.

L’infortunio, avvenuto all’ interno dei Pinewood Studios nel Buckinghamshire, costò all’attore 8 settimane di stop che causarono un forte su ritardo sul termine previsto per la fine delle riprese. La dinamica dell’incidente in passato però non era stata resa nota. Secondo la ricostruzione del tribunale inglese lo sportello del modello dell’astronave si chiuse all’improvviso colpendo Ford «con la potenza di una piccola automobile». Poteva andare molto peggio ad Harrison Ford.

Il tribunale di Londra ha inflitto quindi alla compagnia di produzione del film, la britannica Foodles Production di proprietà del colosso Disney, una megamulta da 1,6 milioni di sterline (1,8 milioni di euro) per non aver rispettato gli standard di sicurezza nei celebri Pinewood Studios, nel Buckinghamshire.

Multa per infortunio Ford sul set di Star Wars, il risveglio della forza