Kit Harington parla di Game of Thrones 8X03

Kit Harington parla di Game of Thrones 8X03

Kit Harington parla di Game of Thrones 8X03, la puntata che parla della Battaglia di Grande inverno contro gli Estranei

Kit Harington parla di Game of Thrones 8X03Kit Harington parla di Game of Thrones 8X03, una puntata importantissima di Game of Thrones che ha molto fatto discutere i fan. L’attore che interpreta Jon Snow, ha dichiarato di essere rimasto molto sorpreso di non aver ucciso il Re della Notte. Ha infatti affermato:

Pensavo che sarei stato io! Però mi piace questa scelta. Dà all’addestramento di Arya uno scopo ed è molto meglio il modo in cui lo uccide lei. Forse qualcuno tra il pubblico potrebbe rimanere deluso dal fatto che Jon abbia dato la caccia al Re degli Estranei ma non si siano scontrati direttamente. Una battaglia epica che non accadrà mai. Però è la cosa giusta per i personaggi ed è interessante, dato che a uccidere il nemico non è la persona che ci si aspettava.

Kit Harington parla di Game of Thrones 8X03 a sorpresaE’ stata molto sorpresa nel leggere la sceneggiatura anche Maisie Williams, l’attrice che interpreta il personaggio di Arya Stark. Ha infatti raccontato a Entertainment Weekly:

Ho subito pensato che nessuno avrebbe apprezzato. Che Arya non lo meritasse. In ogni serie, quando costruisci un villain, la cosa più difficile da fare è renderlo impossibile da sconfiggere e alla fine ucciderlo. Deve essere fatto in modo intelligente, altrimenti le persone potrebbero pensare ‘beh, non doveva essere così forte se una ragazza mingherlina entra in scena e lo pugnala’. Bisogna rendere il momento memorabile. Poi ho chiesto al mio ragazzo cosa ne pensasse e lui ha reagito tipo ‘Mmm, non avrebbe dovuto essere Jon a farlo?’.

Ecco le parole originali di Maisie Williams alla famosa rivista americana

I immediately thought that everybody would hate it; that Arya doesn’t deserve it. The hardest thing is in any series is when you build up a villain that’s so impossible to defeat and then you defeat them. It has to be intelligently done because otherwise people are like, ‘Well, [the villain] couldn’t have been that bad when some 100-pound girl comes in and stabs him.’ You gotta make it cool. And then I told my boyfriend and he was like, ‘Mmm, should be Jon though really, shouldn’t it?’

L.M.