Cameron Monaghan lascia Shameless

Cameron Monaghan lascia Shameless

Cameron Monaghan lascia Shameless, un altro protagonista dice addio allo show dopo Fiona

Cameron Monaghan lascia ShamelessCameron Monaghan lascia Shameless. L’attore che nella serie tv interpreta Ian Gallagher ha rivelato che il prossimo episodio sarà l’ultimo nel quale comparirà il suo personaggio. La serie Showtime, che si basa sull’omonima serie britannica, è arrivata un po’ stanca alla nona stagione e l’addio di Monaghan segue quello di Emmy Rossum, che interpreta la sorella Fiona Gallagher. L’attrice infatti abbandonerà Shameless al termine di questa stagione.

Cameron Monaghan ha ottenuto il suo primo ruolo importante proprio interpretando il quindicenne Ian, uno dei tanti componenti della burrascosa famiglia Gallagher, che vive in un quartiere popolare del South Side di Chicago, e cerca di cavarsela con ogni mezzo. Ian Gallagher durante le nove stagioni, tra i membri della sua famiglia è uno di quelli che ha dovuto affrontare i problemi più grandi: dalla sua omosessualità, alla gestione del disturbo bipolare dal quale è affetto che lo porta a prendere decisioni avventate come il diventare leader di un movimento sovversivo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

I have been a series regular on this show for roughly ten years. I was the tender age of fifteen when we shot the pilot, and I came of age in so many ways, both legally and personally. I was very lucky to mature and grow with this show. Experiencing so many firsts, maturing as an actor, a professional, and a human. In the process gaining friends, family, and the best coworkers a very lucky actor could ask for, and for this I can be nothing but gracious. All good things come to an end. An old cliche, but one that rings true with a sincerity and clarity especially in moments like these. Everything ends. The next episode will be my last. I have known since last year, but I didn’t want to give it away too early as I wanted this season to be a surprise for the audience, allowing them to experience Ian’s unsure journey with his character. This role has been a joy to inhabit, a wild and special ride, and I’d like to thank #Shameless as well as you, the viewers, for being there with him. Goodbye, Ian Clayton Gallagher. We’ll meet again?

Un post condiviso da Cameron Monaghan (@cameronmonaghan) in data:

Cameron Monaghan lascia Shameless Ian Gallagher abbandoneà la serie: “Il prossimo episodio sarà il mio ultimo

Cameron Monaghan ha ringraziato tutti i fan e si è congedato su Instagram, ecco la traduzione del post sopra:

Sono stato un membro regolare del cast di questa serie per circa dieci anni. Avevo la tenera età di 15 anni quando abbiamo girato il pilota, e sono diventato maggiorenne in tanti modi, sia legalmente che personalmente. Sono stato molto fortunato a maturare e crescere in questo show. Sperimentando tante prime volte, maturando come attore, professionista e come persona. Lungo la strada ho trovato amici, una famiglia, e i migliori colleghi che un attore molto fortunato possa volere, e di questo non posso essere altro che grato. Tutte le cose belle finiscono. Un vecchio cliché ma che suona sincero e chiaro soprattutto in questi momenti. Tutto finisce. Il prossimo episodio sarà il mio ultimo. Lo so dall’anno scorso, ma non l’ho detto prima perché volevo che questa stagione fosse una sorpresa per il pubblico, permettendogli di sperimentare il viaggio incerto di Ian. È stata una gioia interpretare questo ruolo, un viaggio sfrenato e speciale, e vorrei ringraziare tutti a Shameless, così come voi spettatori, per esser stati lì con lui. Arrivederci Ian Clayton Gallagher. Chissà se ci rivedremo.

Gli abbandoni di Ian e della sorella Fiona rischiano di essere un duro colpo per la serie, forse il colpo finale che decreterà la cancellazione di Shameless dopo la nona stagione. La serie infatti non ha più idee originali, come spesso accade quando sono stati girati moltissimi episodi, e si sta trascinando da alcune stagioni per inerzia.

L.M.

Cameron Monaghan lascia Shameless